Acido salicilico per calli e duroni

I calli e i duroni sono problemi che colpiscono soprattutto mani e piedi, ma possono comparire anche su altre parti del corpo. Sono brutti da vedere e in alcuni casi possono debilitare le attività quotidiane del soggetto e fare molto male. Come eliminarli? Con l’aiuto di scarpe comode e dell’ACIDO SALICILICO duroni e calli scompaiono in poche settimane. Vediamo nel dettaglio.

Calli o duroni?

Prima di affrontare l’importanza dell’acido salicilico come rimedio per l’eliminazione di calli e duroni dai piedi e dalle mani, è bene fare una differenza medica culle due problematiche (per chi non conoscesse la differenza).

I calli sono rilievi di colore giallastro dovuti all’ispessimento della pelle. Si presentano soprattutto sulle dita o in mezzo a esse,ma possono interessare anche altre parti de corpo. I duroni, invece, compaiono in genere sotto la pianta del piede (nella zona più soggetta a sfregamenti perchè sulla pianta poggiamo il peso da seduti, in piedi e durante la camminata).

I duroni possono comparire anche sui talloni oppure alla base delle dita (in genere quelli di questa zona tendono ad essere più morbidi) e sono dovuti a un indurimento della pelle provocando un dolore diffuso simile a una bruciatura in tutto il piede o zone circostanzi a quella interessata. In genere il dolore che si avverte per il durone è meno localizzato di quello dei calli.

Chi sono i soggetti più colpiti da calli e duroni?

Calli e duroni possono colpire tutti, indipendentemente dal sesso e dall’età. Sono patologie che tendono a diventare recidive se non accuratamente curate.

I soggetti più colpiti sono:

  • chi compie lavori manuali
  • sportivi
  • chi usa scarpe strette e scomode

I calli e i duroni possono anche comparire i soggetti non “a rischio” e le cause possono essere tante, dall’utilizzo di scarpe diverse, eccessiva sudorazione, poggiare male il piede a terra, camminare con una cattiva postura etc.

calli-duroni-acido-salicilico-mani

Perchè eliminarli?

La formazione di calli e duroni in origine non viene vista in modo negativo, bensì il contrario. La nascita di questi ispessimenti cutanei è legata alla necessità di proteggere la pelle sottoposta a sfregamenti continui e pressione.

Duroni e calli servono come una sorta di “barriera”, una corazza per evitare danni maggiori alla cute profonda. Tuttavia bisogna eliminarli quando l’ispessimento diventa eccessivo e compare anche forte dolore.

Oltre alla pelle, che diventa squamata e dura, lo schiacciamento dovuto alla pressione porta alla compressione di nervi sottostanti (in questo modo il dolore diventa molto più acuto). Non sono patologie gravi, ma si devono curare. Anche la prevenzione gioca un ruolo importante.

Errori da evitare e consigli utili

Duroni e calli non vanno assolutamente stuzzicati e tolti con il fai-da-te. Recidere soprattutto il callo da soli è sconsigliato per due motivi importanti:





  1. è inutile e controproducente
  2. può causare infiammazioni e infezioni

Spesso si ricorre a creme e lozioni all’olio di oliva per cercare di ammorbidire la zona interessata da ispessimento. Un errore comune e un mito da sfatare (vedi rimedi della nonna: i miti da sfatare).

L’effetto emolliente dell‘olio di oliva provoca un senso di sollievo, ma solo per pochissimi minuti e non incide positivamente sulla guarigione di calli e duroni. Quale rimedio casalingo può essere efficace? La pietra pomice.

A differenza di creme e lozioni all’olio di oliva, aloe vera e altre erbe, la pietra pomice ha un effetto benefico e positivo sui calli e duroni. Prima di passarla sulla parte interessata, bisogna fare un pediluvio caldo per ammorbidire la zona.

In questo modo, una volta che la pelle si sarà ammorbidita, è possibile rimuovere parte della cute ispessita e ridurre la superficie del callo e la quantità dello stesso. La pietra pomice può essere usata più volte insieme all’intera operazione di riduzione pelle. Vedi altri rimedi per eliminare calli e duroni.

Acido salicilico: il rimedio più efficace

Quando il callo o il durone non vanno via, c’è un’unica soluzione da fare: rivolgersi al dermatologo. Una figura specialistica e competente provvederà a rimuovere il problema in modo sicuro e con gli strumenti adatti.

Dopo la pulizia della zona interessata, il medico applicherà un CEROTTO o una crema uso topico a base di ACIDO SALICILICO al 40%, che è possibile acquistare in farmacia senza prescrizione e utilizzata ogni volta che volete.

Attenzione a come si usa l’acido salicilico. Questo prodotto deve essere applicato in modo locale ovvero solo sulla pelle dura e ispessita senza coinvolgere altre parti. Perchè? Cosa può accadere?.

Applicare l’acido salicilico anche sulla pelle viva (non soggetta a problematica) significa incorrere in seri rischi di scottature e bruciature cutanee. Ecco perchè consigliamo di far eseguire l’operazione da dermatologo. Il fai-da-te solo se siete pratici e attenti all’igiene.

L’efficacia della terapia con acido salicilico, se fatta correttamente e costantemente, farà scomparire calli e duroni nel giro di qualche giorno. Insieme alle applicazioni di acido è buona norma:

  • non camminare scalzi
  • usare scarpe comode
  • usare pantofole comode
  • lavare accuratamente piedi e zone interessate dal problema
  • non usare calce e calzini in tessuti sintetici e stretti
  • fate attenzione alla postura quando camminate

Come prevenire i calli e duroni?

La prevenzione è un passaggio fondamentale per evitare terapie mediche e cure farmacologiche. Dermatologi e specialisti consigliano di seguire le normali regole di igiene per quanto riguarda mani e piedi.

Non si esclude che queste problematiche possano comparire anche se siete soggetti preventivamente attenti, ma in genere per tenere lontano calli e duroni ed evitare la formazione è importante:

  • usare scarpe comode e non strette
  • lavarsi continuamente
  • camminare bene come postura

Per la prevenzione sono molto utili anche l’utilizzo di solette imbottite e cuscinetti che tendono a proteggere le parti più a rischio. In ogni caso rivolgersi sempre a un dermatologo per qualsiasi consiglio.





Condividi con un amico