Bagnoschiuma bio: suggerimenti e idee

152 views
bagnoschiuma bio

Doccia si, ma con bagnoschiuma bio! Che sia estate o inverno, il piacere e il bisogno di fare una doccia è sempre lo stesso. Molte persone hanno l’abitudine di farsi lavaggi frequenti, detergendosi con bagnoschiuma che sembrano essere efficaci nell’immediato, ma che con l’uso ripetuto risultano dannosi per il corpo. Contengono parabeni, siliconi, tensioattivi che vanno evitati se si rispetta il proprio corpo. È preferibile utilizzare prodotti completamente naturali in modo da non aggredire la pelle, ma semplicemente nutrendola. Possiamo creare il nostro bagnoschiuma bio senza spendere molto, tranquillamente a casa nostra: è facile e veloce. Ecco alcune indicazioni:

Docciaschiuma neutro

Ingredienti:

  • 100 gr di sapone naturale all’olio di oliva (meglio se si riesce a trovare quello di Aleppo, in alternativa va bene qualsiasi sapone, purché sia naturale).
  • 600 gr di acqua
  • 5 gocce di olio essenziale a piacere
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva oppure olio vegetale

Preparazione:

Sciogliere il sapone in acqua e lasciare sobbollire per 5 minuti, poi spegnere la fiamma e lasciar raffreddare la creazione. Quando sarà completamente freddo, frullare il composto aggiungendo l’olio vegetale e gli oli essenziali.

Bagnoschiuma al miele

Ingredienti:

  • 1 tazza di olio di mandorle dolci
  • mezza tazza di miele
  • mezza tazza di sapone liquido neutro
  • un cucchiaio di estratto di vaniglia
  • terrina capiente
  • flacone per contenere il liquido

Preparazione:

Mettere tutti gli ingredienti in una terrina capiente e mescolare fino a quando non si otterrà un composto omogeneo. Visto che si tratta di elementi naturali al 100% è possibile che si separino, quindi è consigliabile agitare il composto, una volta inserito nel flacone, per riamalgamare il contenuto.

Gel doccia energizzante

Ingredienti:

  • 30 ml di doccia gel con base neutra
  • 6 gocce di olio essenziale puro di pompelmo
  • 3 gocce di olio essenziale puro di rosmarino
  • 3 gocce di olio essenziale puro di tea tree

Preparazione:

Aggiungere tutte le gocce di olio essenziale al gel doccia, mescolare tutto e il vostro bagnoschiuma sarà già pronto per essere usato!

Bagnoschiuma solido al frumento

Un’altra ricetta è quella per il bagnoschiuma solido da un dolce aroma da mettere direttamente nell’acqua della vasca da bagno. L’amido di frumento regala morbidezza alla pelle. Le spezie, invece, il profumo.

Gli ingredienti sono:

  • 2 tazze colme di latte in polvere
  • 1/4 di tazza di scaglie di sapone neutro (in erboristeria)
  • 2 cucchiai di amido di frumento o di mais (al supermercato o in drogheria)
  • 1 cucchianino di cannella in polvere o altra spezia in polvere oppure cacao in polvere

Preparazione:

Fondere le scaglie di sapone in un pentolino a bagnomaria e una volta intiepidite, aggiungere tutti gli ingredienti. Amalgamare bene.Trasferire poi, il composto in una vaschetta di plastica o di vetro a piacimento. Da qui il composto prenderà forma e sarà poi conservato ed estratto facilmente. E’ preferibile, perciò, non utilizzare bordi alti. Basterà staccare piccoli pezzi dal composto e sbriciolandoli nell’acqua della vasca oppure si possono sfregare sul corpo asciutto come se fosse uno scrub. Gli ingredienti naturali, infatti, donano un effetto esfolianti e ammorbidente alla pelle.

Bath ball

Sono facili da preparare, hanno un effetto effervescente e vanno inserite direttamente nella vasca da bagno piena d’acqua per farle “frizzare”. Rendono la pelle morbida e setosa. Si possono arricchire con olii essenziali della profumazione che più vi piace o con piccoli glitter iridescenti (si trovano in profumeria) che faranno scintillare la pelle, ideali per una serata speciale.  Le bath ball si gettano nella vasca piena d’acqua calda e sprigionano le bollicine!

Ingredienti per circa 20 palline effervescenti (dipende dalle misure):

  • 3 cucchiai di burro di cacao
  • 5 cucchiai di bicarbonato di sodio
  • 2 e mezzo di acido citrico (in drogheria o in un negozio die rboristeria ben fornito)
  • 10 gocce di olio essenzial preferito e a seconda dell’effetto che si vuole ottenere
  • 1 cucchiaio di amido di mais o di frumento (al supermercato e in drogheria)

Procedimento:

Fare fondere a bagnomaria il burro di cacao e lasciarlo raffreddare finché diventerà tiepido. Aggiungere gli altri ingredienti e mescolare bene per circa 5 minuti. Le parti liquide non devono essere in eccesso. Per dare una forma sferica alle palline si può utilizzare la vaschetta per il ghiaccio, coperta da pellicola per alimenti. Fare dei fori con uno spillo per far asciugare le palline e lasciare in freezer per un quarto d’ora. Si lasciano a temperatura ambiente in un luogo asciutto e ventilato per circa 10 giorni. Si conservano nella carta stagnola.

Buon bagno bio a tutti!

Giusi Rosamilia
Nata nel 1990, si è laureata alla triennale di Editoria e Pubblicistica, ha proseguito gli studi con la Magistrale in Informazione, editoria e giornalismo e un Master in Comunicazione e Giornalismo di moda.E' giornalista pubblicista, Vicedirettrice del periodico “Altirpinia", collabora con varie riviste tra cui Fashion News Magazine e Chic Style. Social media manager e web copywriter. Ama la scrittura, la moda e gli animali.