I benefici di fare il bagno con acqua fredda

10.744 views
doccia fredda

Bere acqua calda fa bene all’organismo, immergersi in una vasca o lavarsi con acqua fredda ha altri effetti benefici per il corpo. La doccia e il bagno sono pratiche di routine essenziali per una sana e corretta igiene del corpo (e anche di relax per la mente), ma i benefici cambiano a seconda della temperatura dell’acqua che scegliamo.

Sicuramente fare il bagno con acqua fredda non è una sensazione piacevole, soprattutto nelle stagioni fredde, ma i benefici che apporta il getto di acqua a basse temperature in particolare nella parte finale del bagno e della doccia, sono notevoli e molto importanti.

Questo getto d’acqua allevia il senso di pesantezza, fatica e astenia dal corpo e aumenta la prontezza mentale. Alcuni studi sostengono che fare un bagno freddo (circa 66-68°) almeno una volta al giorno allevia i sintomi della depressione. Scopriamo tutti gli effetti benefici del bagno-doccia con acqua fredda.

Aumenta prontezza e vigilanza

Fare una doccia d’acqua fredda al mattino può causare una spiacevole sensazione all’inizio, ma con il passare dei minuti il senso di calma e relax prendono il sopravvento con un piacevole calore dato dall’assunzione totale di ossigeno da parte del nostro corpo.

In questo caso aumenta anche la frequenza cardiaca e avremo per l’intera giornata una piacevole sensazione di benessere ed energia.

Migliora l’aspetto di pelle e capelli

La doccia fredda o il bagno in vasca a basse temperature sono un vero toccasana per il benessere della pelle e dei nostri capelli. L’acqua calda ha un potere di essiccare la pelle (soprattutto per chi ne soffre di natura), l’acqua fredda invece astringe i pori evitando la cute secca.

L’acqua fredda inoltre, restringendo pori e bulbi piliferi, impedisce allo sporco di penetrare nel cuoio capelluto (mantenendo i capelli più lucidi, morbidi e puliti). Ecco perchè gli hair stylist consigliano di terminare lo shampoo con un bel getto di acqua fredda sulla chioma.

Migliora immunità e circolazione

L’acqua fredda ha un grande beneficio di migliorare la circolazione del sangue. Quest’ultimo scorre più fluidamente nelle arterie pompando più plasma verso il cuore e trasportando maggiore ossigeno in tutto il corpo. Il getto di acqua fredda inoltre:

  • rafforza il sistema immunitario e le nostre difese
  • abbassa la pressione sanguigna (consigliato per coloro che soffrono di ipertensione)

Stimola la perdita di peso

L’acqua fredda aiuta a perdere il grasso in eccesso dal nostro corpo e quindi a perdere peso. Il nostro corpo produce due tipologie di grasso:

  • chiaro: quello accumulato con le calorie che ci aiuta a produrre energia ma anche a ingrassare
  • bruno: il grasso buono che genera calore per mantenere il nostro corpo caldo

Il getto di acqua fredda aiuta ad eliminare il grasso adiposo chiaro che si sedimenta su cosce, collo e glutei. In questo modo viene stimolato e migliora anche il metabolismo.

Allevia il dolore muscolare

Quando si fa allenamento in genere i nostri muscoli (lavorando) possono causare del dolore. Ecco perchè si applica sempre il ghiaccio per attenuare questi fastidiosi sintomi muscolari. L’acqua fredda ha benefici in questo senso, ovvero alleviare il senso di dolore muscolare e fatica dopo l’attività fisica.

Elimina tensioni e stress

Secondo recenti studi il getto di acqua fredda utilizzato in modo costante, aiuta a rilassarsi e allontanare tensioni emotive e stress. Addirittura l’acqua fredda risulterebbe efficace per diminuire l’acido urico e aumentare gli antiossidanti per proteggere e rigenerare le cellule,

Migliora la respirazione

Quando si fa la doccia fredda una delle primissime conseguenze che si nota è un netto miglioramento della qualità della respirazione. Si respira meglio anche grazie ai polmoni che si aprono e accolgono più ossigeno. Elevando il consumo di ossigeno del nostro corpo godiamo anche di altri benefici come:

  • non stancarci troppo durante la giornata
  • curare malattie polmonari ostruttive croniche

Aumenta la produzione di ormoni

Docce e bagni freddi hanno la capacità di aumentare e la produzione e l’attività ormonale, dando una notevole spinta alle ghiandole del nostro corpo. Alcuni esperti sostengono che una doccia fredda possono essere di grande aiuto per il sistema riproduttivo maschile (soprattutto quando si cerca di concepire un bambino).

I testicoli maschili, infatti, per loro natura e posizione, non sono fatti per stare per troppo tempo in ambienti caldi. Quando la temperatura aumenta eccessivamente e in modo repentino, gli spermatozoi diminuiscono. Da alcuni esperimenti risulta addirittura che un bagno caldo è un contraccettivo efficace e causa temporanea sterilità maschile per almeno 6 mesi (se ripetuto  giorni alterni per almeno 1 mese).

Allevia la depressione

Siamo arrivati all’ennesimo beneficio (che ha causato non poco scetticismo) anticipato all’inizio dell’articolo, ovvero l’acqua fredda come rimedio contro la depressione. L’acqua fredda sarebbe in grado si stimolare l’ormone del buonumore e alleviare i sintomi depressivi a causa del forte impatto del freddo sui recettori della pelle.

Questi recettori inviano tanti impulsi elettrici dalle terminazioni nervose periferiche fino al cervello. L’acqua fredda è un toccasana per il benessere del corpo, ma non esagerare e soprattutto attenzione alla digestione e a possibili congestioni. Si consiglia di non passare da una temperatura all’altra in modo drastico, ma con passaggi graduali per abituare il corpo alla nuova condizione “fredda”.