Bioscalin® Physiogenina

573 views
bioscalin physiogenina

Se si attraversa un periodo di forte stress, se ci si trova nel cambio di stagione o se non si sta curando molto l’alimentazione o ancora se si stanno assumendo molti farmaci, molto probabilmente ci si troverà a dover affrontare un problema: capelli danneggiati con tendenza alla caduta.

Dopo lo shampoo può capitare di vedere spesso capelli nel lavandino o nella doccia, che aumentano anche magari quando vengono spazzolati. Un rimedio per rinforzarli può essere Bioscalin®, che nella nuova formulazione è ancor più forte grazie al nuovo complesso Physiogenina.

È presente, inoltre, la Galeopsis che gioca un ruolo fondamentale nel tessuto connettivo del cuoio capelluto da cui i capelli si nutrono di ossigeno. La nuova linea è davvero all’avanguardia e prende il nome di Bioscalin® Physiogenina. Vanta una serie di prodotti utilissimi per chi tiene molto alla salute della propria chioma, adatti sia per uomo che per donna.

Dopo svariati test clinici e prove nascono prodotti pensati per donare forza e vitalità ai capelli che per qualche motivo sono deboli e fragili e che tendono a cadere.

La linea comprende:

  • integratori alimentari che nutrono e rinforzano il capello dall’interno;
  • le fiale che vanno inserite direttamente sul bulbo ed esercitano un’azione rapida ed efficace
  • i complementi cosmetici (shampoo, balsamo, maschera e styling gel) che completano il trattamento di integratori e fiale, agendo sulla fibra capillare e sul cuoio capelluto

Ogni prodotto è ricco di vitamine, minerali, e tecnologie secondo le quali avviene un rilascio graduale di componenti vegetali che arricchiscono la linea.>
Sono state fatte delle ricerche molto importanti prima di arrivare a queste conclusioni. Una di queste è la Ricerca Anticaduta Giuliani, che studia trattamenti innovativi da oltre 25 anni, in collaborazione con centri di ricerca famosi.

Si basa sul processo di autoriparazione su organo coltura per arrivare ad un risultato: il processo è di vitale importanza per sostenere la fase attiva del ciclo di vita di capelli

Bioscalin® Physiogenina – Maschera per capelli

Ad esempio la maschera dopo-shampoo è fortificante ed ha una azione intensiva sul cuoio capelluto. Li nutre in profondità ed ha una azione rapida. Basta lasciarla 3 minuti in posa sui capelli umidi, quindi dopo il regolare shampoo della stessa linea cosmetica, per avere un ottimo risultato: la chioma sarà protetta e visibilmente ristrutturata, sana, bella.

Poi bisogna risciacquare in abbondanza stando attenti a non lasciare residui di prodotto. Questo trattamento può essere ripetuto 1-2 volte alla settimana.

Bioscalin® Physiogenina – compresse

Se si vuole dare una mano importante all’organismo, si può intervenire anche con le compresse da assumere 1 volta al giorno, preferibilmente dopo la colazione o dopo il pasto principale. Si consigliano cicli di trattamento di almeno 2 mesi da ripetere, eventualmente, più volte all’anno.

Gli integratori per capelli non sono tutti uguali: quelli Bioscalin® con Physiogenina sono ricchi di attivi unici e brevettati, vitamine e minerali. La formulazione comprende: vitamine B-C, utilissime per il metabolismo energetico (il capello ha bisogno di crescere e il follicolo ha bisogno di proteine, tra cui la cheratina); rame che è utile nella pigmentazione; zinco, minerale che aiuta nel processo di sintesi delle proteine.

Bioscalin® Physiogenina – fiale anticaduta donna e uomo

Poi ci sono le fiale antidata che vanno bene sia per un uomo che per una donna, si posizionano subito in vetta dei prodotti da acquistare in caso di caduta di capelli, essendo all’avanguardia grazie alla ricerca Giuliani.

Vanno ad intervenire direttamente sul bulbo pilifero: è questo il segreto della buona riuscita. bisogna applicare una fiala ogni tre giorni, si consiglia un trattamento di 3 mesi.

Può essere messa su cuoio capelluto asciutto oppure bagnato. l’importante è aprire bene la chioma e far andare il contenuto direttamente sul cuoio capelluto.




Giusi Rosamilia
Nata nel 1990, si è laureata alla triennale di Editoria e Pubblicistica, ha proseguito gli studi con la Magistrale in Informazione, editoria e giornalismo e un Master in Comunicazione e Giornalismo di moda.E' giornalista pubblicista, Vicedirettrice del periodico “Altirpinia", collabora con varie riviste tra cui Fashion News Magazine e Chic Style. Social media manager e web copywriter. Ama la scrittura, la moda e gli animali.