Caramelle alla curcuma fatte in casa

La curcuma (chiamata anche zafferano delle indie) è un toccasana per la salute! Abbiamo già visto gli usi e le proprietà della curcuma, il golden milk e i vari benefici per la tosse, l’influenza, lo sbiancamento dentale e tanto altro ancora.

A proposito dell’influenza molto diffuse sono le caramelle alla curcuma, utilissime per lenire i sintomi d’irritazione alla gola e la fastidiosa tosse.

Le caramelle alla curcuma sono presenti nelle migliori farmacie e erboristerie, ma potete anche prepararle direttamente a casa vostra con una ricetta facile e…efficace! Vediamo insieme ingredienti e procedimento.

Caramelle alla curcuma: la ricetta

La curcuma è una spezia presente ormai in tutte le cucine e in ogni regime alimentare. Nota per le sue proprietà antinfiammatorie e antidolorifiche possiamo sfruttare questi effetti con delle dolci caramelle da preparare direttamente a casa. Con queste caramelle possiamo lenire vari sintomi come:

  • tosse
  • mal di gola
  • raucedine
  • raffreddore
  • secchezza

Le proprietà antinfiammatorie della curcuma permettono di lenire e soprattutto alleviare i sintomi da raffreddamento e da mal di gola. Passiamo all’azione e prepariamo le benefiche caramelle!

Caramelle antinfiammatorie

Per le prime caramelle benefiche utilizziamo i seguenti ingredienti:

  • 1 cucchiaio di curcuma in polvere
  • 500 ml di succo di ananas
  • 1 pezzetto di radice di zenzero
  • 1 cucchiaio di sciroppo d’acero o miele
  • 6 gr di agar agar
  • un po’ di pepe nero

Con un estrattore ricavare succo di zenzero e ananas e insieme al resto degli ingredienti (tranne agar agar) far cuocere per circa 5 minuti. Quando è ben caldo aggiungere agar agar e mescolare con una frusta fino a far diventare il composto gelatinoso e denso.

Trasferire in stampini e mettere in frigo per circa 3 ore. Consumare le caramelle nel giro di una settimana tenendo presente che al giorno la dose consigliata è quella di 3 caramelle (per avere tutti gli effetti desiderati).

Possiamo anche personalizzare le nostre caramelle unendo agli ingredienti base, delle preziose varianti come:

  • anice
  • chiodi di garofano
  • noce moscata
  • peperoncino
  • spezie e erbe varie

N.B: per un effetto maggiore aggiungere alla curcuma anche lo zenzero, altro potente rimedio naturale contro i sintomi influenzali, mal di gola e raffreddore. Le caramelle alla curcuma sono un aiuto per alleviare i sintomi, non possono sostituire una terapia medica se l’influenza è batteriologica (non virale). In ogni caso chiedere sempre il parere del medico se i sintomi non scompaiono nel giro di un paio di giorni.