Cinque buoni motivi per mangiare il gelato!

In estate è uno degli alimenti preferiti da grandi e piccini. Stiamo parlando del famigerato gelato. Quante volte vi sarete chiesti se fa ingrassare, se fa male e soprattutto quanto e quando possiamo mangiarlo.

Come in tutte le cose vi anticipiamo che la moderazione vince sempre. In alcuni casi il gelato andrebbe consumato con accortezze particolari (come in coloro che soffrono di diabete). In altri contesti e casi, invece, mangiare un gelato non può che fare bene.

Di seguiti vi elenchiamo 5 buoni motivi per cui mangiare il gelato (anche in inverno) fa bene, ovviamente senza esagerare nelle quantità.

Fonte di energia

Il gelato contiene sostanze importanti che permettono di fornire energia al nostro organismo e al cervello. Tra le più importanti:

  • carboidrati
  • proteine
  • grassi

Durante l’estate il gelato, grazie a questa fonte di nutrienti, può essere un valido sostituto del pranzo. Da preferire i gusti alla frutta che, oltre a contenere antiossidanti, possiedono massimo 200 calorie ogni 100 g di prodotto.

Fonte di valori nutritivi

Il gelato è un’importante fonte di sali minerali e vitamine:

  • Vitamina A
  • Vitamina B6
  • Vitamina B12
  • Vitamina D
  • Vitamina E
  • fosforo
  • calcio

Consumare il gelato significa contribuire a rinforzare le ossa e prevenire i sintomi della sindrome premestruale.

Stimola il cervello

Secondo alcuni studi mangiare gelato stimolerebbe la produzione di serotonina, l’ormone del buonumore e della felicità. Il gelato aiuterebbe a diminuire lo stress e grazie alla sua componente principale (il latte) in cui troviamo il I-triptofano rilasserebbe il sistema nervoso e ridurrebbe l’insonnia.

Aiuta il colesterolo cattivo

Alcuni studi in vitro hanno dimostrato che il consumo di gelato favorirebbe l’aumento del colesterolo buono (HDL) er la diminuzione di quello cattivo (LDL).

Quest’ultimo causa principale di problemi vascolari e blocco del flusso di sangue e quindi di fastidi circolatori.

Merenda top dell’estate

Il gelato è un’ottima merenda, soprattutto d’estate. In tanti lo preferiscono anche in inverno (ovviamente da gustare accanto ad un tiepido camino).

Il gelato è di facile digestione, rinfrescante e grazie al contenuto di liquidi favorirebbe il reintegro dell’acqua persa con il sudore. Quali sono i gusti del gelato con i maggiori benefici?

6 gusti del gelato con maggiori benefici

E’ difficile scegliere i gusti del gelato, soprattutto al giorno d’oggi che con la fantasia si creano mix gustosi e originali. In pochi sanno, però, che ci sono alcuni gusti tradizionali ricchi di enormi benefici per la salute e la bellezza. Ecco quali sono:

  1. Nocciola: benefico per pelle e capelli (grazie alla Vitamina E)
  2. Fragola e lampone: ricchi di fibre, acido ellagico, sali e Vitamina C. Depurativi e ottimi per i diabetici
  3. More: vitamina C e antiossidanti, gusto con proprietà antinfiammatorie
  4. Pistacchio: energetico e ricco di sali, proteine e grassi buoni
  5. Mirtillo: antiossidante e antinfiammatorio. Protegge vista e capillari
  6. Cioccolato fondente: vitamina B3, magnesio e sostanze che danno buonumore e vitalità

E tu quale gusto preferisci? Leggi anche la dieta del gelato.

Condividi con un amico