Come riutilizzare la frutta secca in cucina

Le feste di Natale sono terminate e in casa avete ancora tanta frutta secca da consumare? Invece di buttar via tutto o peggio ancora tentare di conservarle per il prossimo anno, perchè non riutilizzare la frutta a guscio e quella disidratata pee realizzare delle orignali ricette?.

Pistacchi, uvetta, noci e madorle, fichi secchi, datteri e chi più ne ha più ne metta, tutto torna utile in cucina per delle nuove e gustose pietanze da assaporare in compagnia durante il post-festa o al termine del pranzo domenicale.

Datteri

Con i datteri potete realizzare dei gustosi muffin per i più piccoli utilizzando la farina di cocco, oppure creare delle barrette energetiche con i datteri frullati, limone, crusca e mandorle. Inserire in un mix e mettere in comodi stampini.

Fichi secchi

Nel cesto natalizio avete ancora tanti fichi secchi da consumare? Perfetti ricoperti al cioccolato. Basta bagnarli nel cioccolato fuso e farli riposare in frigo per 2 ore. Un’alternativa sono le palline di pandoro. Basta spezzettare il pandoro e amalgamarlo con i mascarpone. Formare delle palline e mettere in frigo per 2 ore.

Sucecssivamente con l’aiuto di una stecca bagnarle nel cioccolato fuso e granella, mettere ancora in frigo per 2 ore. Servire.

Uvetta sultanina

Il modo migliore per riutilizzare l’uvetta è creare un gustoso strudel di mele e uvetta (ricordando le tradizioni altoatesine). Basta formare un panetto con farina, uova, zucchero, sale, buro, acqua tiepida, mele e uvetta. Spennellare con albume d’uovo e cuocere.

Muesli fatto in casa

Se avete ancora uvetta, mandorle, nocim, fiocchi d’avena potete preprare il perfetto muesli fatto in casa o la granola.

Nocciola vegana

Con le noci e le nocciole, cacao, zucchero di canna, olio e latte di soia alla vaniglia è possibile realizzare della gustosa nutella vegana, Basta mettere in un pentolino gli ingredienti e far cuocere a media fiamma. Consumare entro una settimana.

Pane con le noci

Se vi sono avanzate ancora noci, oltre alla nutella vegana, i muesli, potete realizzare del pane fatto in casa al gusto di nocciola. Ecco la ricetta del pane dolce con le noci, per accompagnare secondi piatti o marmellate.

pane-con-noci

Crema ai pistacchi

Tra la frutta secca a guscio i pistacchi sono i favoriti dalle persone, grazie al gusto particolare e alle molteplici proprietà per l’organismo. Come riutilizzarli? Basta metterli in un mixer con olio extra vergine, miele o zucchero di canna integrale e latte di mandorle. Servire su una fetta di pane.

Latte di mandorle

Ancora mandorle in dispensa? Preparate un ottimo latte di mandorle, degno sostituo per coloro che sono intolleranti al lattosio. Leggi la ricetta del latte di mandorle bio.

E se avete ancora qualche castagna nel cesto natalizio, ecco 3 varianti di castagne bollite.

 

Condividi con un amico