Come sbiancare i denti con olio di cocco e curcuma

Sbiancare i denti in modo naturale senza ricorrere a prodotti chimici o all’aiuto del dentista? E’ possibile grazie a due ingredienti: olio di cocco e curcuma. Esistono vari metodi naturali al 100% per sbiancare i vostri denti, ma questo è risultato efficace grazie a testimonianze di coloro che l’hanno provato. Come fare?

Curcuma e olio di cocco per sbiancare i denti

Ancora una volta è la curcuma, ingrediente dai mille usi e varianti (golden milk), a risolvere la maggior parte dei nostri problemi quotidiani. La curcuma se unita all’olio di cocco è un ottimo sbiancante per i denti. Basta unire un cucchiaio di olio di cocco con uno di curcuma e creare una pasta omogenea da usare per spazzolare i denti.

Il composto deve essere lasciato in posa per 5 minuti e risciacquare abbondantemente con acqua. I denti diventeranno bianchi e splendenti. I risultati potranno essere visibili dopo alcuni giorni di trattamento per lasciare che il composto faccia effetto.

Il consiglio è ripetere il trattamento con olio di cocco e curcuma due volte a settimana.

Curcuma per i denti

La curcuma in campo medico fin dall’antichità è considerato un ottima soluzione per rimuovere la placca, causa di vari problemi dentali. La placca, oltre a causare la perdita di smalto, è responsabile dello scolorimento dei denti.

La curcuma è utilizzata in medicina anche per ridurre e combattere le infiammazioni.

Olio di cocco per i denti

L’olio di cocco ha delle proprietà efficaci per i denti e la loro salute quotidiana. L’olio uccide i batteri, combatte la carie e rinforza le gengive (spesso soggette ad infiammazioni e sanguinamento). L’olio di cocco è l’ingrediente principale per combattere l’ingiallimento dei denti.


Elimina la patina giallastra che con il trascorrere del tempo si forma sui denti, a causa di quello che mangiamo e beviamo. Un’altra causa dei denti “gialli” è il fumo, a cui si aggiunge una cattiva igiene dentale.

Il trattamento per sbiancare i denti con olio di cocco e curcuma deve essere fatto con uno spazzolino diverso da quello usato per l’igiene quotidiana. Questo perchè il trattamento con gli ingredienti naturali lascia le setole dello spazzolino gialle.

Condividi con un amico