Come cucinare le fragole

Le fragole sono il frutto che forse meglio rappresenta le stagioni calde oltre ad essere un concentrato di proprietà curative e salutari (calcio, ferro, albuminoidi, acido salicilico e chinico e iodio). Le fragole sono ottime per la dieta, per chi soffre di diabete grazie al loro basso contenuto di zuccheri e per chi è affetto da reumatismi, problemi al fegato e gotta.

Delle fragole sono famose anche le proprietà e gli usi in cosmetica per la bellezza e il benessere del corpo. Questo frutto solare, colorato e delizioso può essere consumato fresco oppure condite in vari modi:

  • con limone
  • con aceto bianco
  • con aceto balsamico
  • con zucchero
  • con cannella
  • con vino bianco
  • con pepe
  • con spezie
  • con panna

Le fragole possono essere utilizzate  per la preparazione di creme, confetture, smoothie con latte e yogurt frullato insieme, dolci, fonduta di cioccolato fuso (da mettere caldo sulle fragole) ma anche per condire primi piatti, carne e risotti (leggi ricetta risotto alle fragole). Di seguito alcune idee di ricette da preparare, alcune molto originali adatte sia a colazione che a pranzo o cena.

Insalata di misticanza, fragole, mandorle e formaggio di capra

Preparare questa insalata è facile e conveniente soprattutto quando si è soli a pranzo o cena e non vi va di preparare primo e secondo, ma optate per un piatto unico. Ecco gli ingredienti per 4-6 pesone:

  • 50 g formaggio di capra
  • 200 g di fragole
  • 100 g di misticanza
  • 25 g mandorle
  • miele
  • aceto balsamico
  • olio, sale e pepe q.b

Frullate olio, aceto balsamico, miele, sale e pepe e successivamente condite la misticanza con fragole a fettine, mandorle e infine formaggio di capra sbriciolato. Il piatto è pronto per essere gustato.

Pici con salsiccia, mandorle e fragole

Ecco un primo piatto, di origine toscana nel formato di pasta (pici) particolare e gustoso per fare ottima figura a pranzo. Ecco gli ingredienti per 4 persone:

  • 150 g farina 00
  • 75 g acqua
  • 1 uovo piccolo
  • 75 g spinaci lessati (o altra verdura a scelta)

Per il condimento:

  • 75 g salsiccia di suino, tacchino o pollo
  • 4 fragole
  • 50 g mandorle tostate e tritate
  • 30 g grana grattugiato
  • 50 g a scaglie
  • fiori di borragine
  • olio e sale q.b

Frullate spinaci o altra verdura con acqua e uovo e setacciare il composto. Formate una fontana con la farina setacciata e versate al centro il liquido verde. Lavorate l’impasto e fate riposare in frigo avvolto in una pellicola. Dividete l’impasto in due e formate dei cordoni più spessi degli spaghetti.


Sgranate la salsiccia e fate rosolare in padella. Cuocete i pici in acqua salata e successivamente saltateli in padella con la salsiccia e il grana. Mantecate a crema e togliete dal fuoco. Aggiungete le fragole a dadini e le mandorle. Completate con un filo di olio e decorate con scaglie di grana e fiori di borragine.

Filetto in salsa di fragole

Un secondo piatto originale e dal gusto particolare è il filetto sul letto di salsa di fragole. Il piatto possiede circa 705 calorie per porzione e prepararlo è semplicissimo. Ingredienti per 4 persone:

  • 2 filetti di manzo
  • 4 fette di speck
  • 50 g fragole
  • 3 cucchiai di aceto balsamico
  • 2 cipollotti
  • mezzo spicchio d’aglio
  • un pizzico di zucchero
  • 120 g taccole
  • olio, sale e pepe q.b

Avvolgere le fette di manzo con lo speck e legateli con lo spago. Salate, pepate e fate rosolare per pochissimi minuti in padella con olio. Caramellate le fragole (tenendone qualcuna da parte) con zucchero, olio, sale e aglio e sfumate con aceto. Sbollentate cipollotti e taccole in acqua salata, scolate e saltate con un filo di olio.

Stendete la salsa di fragole a specchio nei piatti disponendo un letto di taccole in superficie e adagiate i filetti di manzo. Decorate con le restanti fragole.

Paris Brest con crema pasticcera e fragole

E’ un ottimo dolce da preparare come dessert a fine pasto oppure da mangiare a colazione (anche se un po’ calorico). Una porzione di Paris Brest ha circa 700 calorie. Prepararlo è semplice ma sono richiesti diversi passaggi, preparare la base del dolce e la crema per guarnirlo.

Ingredienti per 4 persone:

  • 150 g acqua naturale
  • 125 g farina 00
  • 50 g burro
  • 3 g sale
  • 4 uova

Per la farcitura:

  • 200 g di crema pasticcera già pronta (se volete prepararla basta scaldare 225 g di latte con la scorza di limone, a parte mescolare 3 tuorli d’uovo con 75 g di zucchero e 20 g di farina maizena con un pizzico di sale e semini di mezza bacca di vaniglia. Unire al composto il latte caldo privo della scorza e amalgamare. Riporre sul fuoco il tutto e scaldare la crema per 10 minuti continuando a mescolare)
  • crema chantilly già pronta
  • 100 g di fragoline di bosco
  • una vaschetta di fragole fresche
  • zucchero a velo q.b

Sciogliete il burro a fuoco basso e aggiungete acqua e sale portando a bollore. Spegnete la fiamma e aggiungere al composto la farina mescolando fino a quando non si stacca dalle pareti. Trasferite tutto in una planetaria, aggiungete le uova e lavorate la pasta per 10-15 minuti.

Formate due ciambelle a corona con la pasta aiutandovi con una sacca da pasticceria. Inforniamo per 45 minuti a 160° e successivamente fate raffreddare. Una volta raffreddate inserite tra le ciambelle la crema pasticcera e un p’ di fragoline. Decorate la superficie con fragole e resto delle fragoline spolverando con zucchero a velo.

Altre idee alternative sono: tiramisù con le fragole (basta bagnare i savoiardi o pavesini in succo di limone, succo delle fragole tagliate a fettine e zucchero. Decorate con le fragole invece del cacao. Per la crema steso procedimento con mascarpone, uova e panna); crostata di mele con fragole; waffel con fragole fresche e tanto altro. Sbizzarritevi in cucina sostituendo alcuni ingredienti tipici di piatti tradizionali con le fragole.

loading...
loading...



Condividi con un amico