Come curare i capelli in inverno con ingredienti naturali

252 views

L’inverno può rivelarsi una stagione non troppo facile, soprattutto per quanto riguarda le condizioni di pelle e capelli. In questo periodo, l’umidità dell’aria è generalmente bassa, rendendo la capigliatura più predisposta a seccarsi e a diventare crespa.

Mentre in estate diventa più facile lasciar asciugare i capelli all’aria aperta, durante il periodo invernale questa pratica risulta quasi impossibile e il calore del phon utilizzato di frequente contribuisce a sfibrare e seccare i nostri capelli.

Con l’atmosfera secca, il calore dei trattamenti e l’utilizzo di sciarpe e cappelli, è possibile che la chioma cominci a manifestare alcuni danni. I più frequenti riguardano l’indebolimento, la formazione di doppie punte e la progressiva perdita di lucentezza.

Non lasciamoci però scoraggiare! Possiamo combattere gli effetti dell’inverno sui nostri capelli con dei facili rimedi casalinghi preparati utilizzando ingredienti naturali e facilmente acquistabili in ogni supermercato.

Capelli sani durante l’inverno

Talvolta, l’inverno può diventare nemico dei nostri capelli, ma esistono alcuni trucchetti in grado di neutralizzare l’effetto dannoso dell’aria fredda invernale. Vediamo quali.

Non lavate i capelli troppo spesso

Quello di non esagerare con i gli shampoo dei capelli è forse uno dei consigli più diffusi. Sottoporre la chioma a lavaggi quotidiani o troppo frequenti rischia di compromettere cuoio capelluto e lunghezze.

Provate a ridurre gli shampoo settimanali effettuandone al massimo due o, se proprio non riuscite a vedervi con i capelli non perfettamente puliti perché la vostra capigliatura tende ad essere grassa, non superate comunque i tre (e magari solo in vista di qualche occasione speciale).

Quando laviamo i capelli, infatti, asportiamo via la loro naturale parte oleosa ricca di sostanze benefiche e, soprattutto in inverno, i capelli hanno davvero bisogno di queste componenti.

Evitate il calore diretto

In inverno purtroppo è difficile non affidarsi al phon per asciugare i capelli dopo lo shampoo o la doccia. Potete però limitare il suo utilizzo procurandovi un panno in microfibra con cui tamponare sulla chioma per assorbire la parte d’acqua più consistente e ridurre al minimo l’impiego del calore diretto sulla capigliatura.

Stesso discorso vale per la piastra o l’arricciacapelli: cercate di non adoperarli dopo ogni shampoo. Tentare di avere questi tip di accortezza almeno una o due volte alla settimana, preserva i capelli da moltissimi eventuali danni.

Utilizzate un umidificatore

Munirsi di un umidificatore da utilizzare durante la stagione invernale è un piccolo gesto di benessere che andrebbe sempre fatto. In questo modo, infatti, ne trarranno benefici sia i capelli che la pelle, scongiurando il rischio di un’eccessiva secchezza.

Nutrite i vostri capelli con trattamenti specifici

I capelli hanno bisogno di costante nutrimento, soprattutto in inverno. Ricordatevi quindi di non limitarvi alla loro normale detersione, ma coccolateli con trattamenti e maschere in grado di restituirgli il loro naturale splendore, scongiurare la mancanza di agenti idratanti e preservarli dal danneggiamento.

Maschere casalinghe per capelli

Preparare delle maschere per capelli perfette per l’inverno è molto semplice. Basterà utilizzare degli ingredienti che molto spesso abbiamo già nelle nostre dispense. Scopriamo alcune delle ricette più efficaci per creare il nostro trattamento per capelli a prova di inverno.

Maschera al cocco

Questa maschera per capelli è una delle più semplici da preparare. Necessita, infatti, di un solo ingrediente: lolio di cocco. Si rivela particolarmente efficace per le capigliature che vengono tinte a cadenza regolare e hanno bisogno di ritrovare la perduta idratazione. Prendete circa 60 ml di olio di cocco riscaldato e applicatelo sui capelli asciutti o umidi, non fa differenza.

Lasciate poi in posa il composto per un’ora. Assicuratevi di svolgere l’operazione in vasca o doccia e con l’ausilio di un asciugamano, così da evitare di sporcare pavimento e abiti. Trascorso il tempo di posa, lavate via l’olio di cocco con semplice acqua e procedete all’asciugatura.

Maschera all’avocado e tuorlo d’uovo

Le uova sono un vero toccasana per i capelli. Riescono infatti a nutrirli in modo adeguato e a lasciare una piacevole sensazione di morbidezza e setosità sulla chioma. Per un trattamento idratante e capace di far risplendere come non mai la capigliatura, amalgamate bene due tuorli d’uova e mezzo avocado ridotto in polpa.

Applicate il composto sui capelli e tenetelo in posa per 15-20 minuti. A questo punto, sciacquate e procedete con il normale shampoo.

Maschera al miele, yogurt e olio di oliva

Non lasciatevi ingannare dalla natura appiccicosa del miele. Questo dolce prodotto può rivelarsi ottimo per la chioma e, mixato con yogurt e olio di oliva, aiuta e rimettere in forma i capelli.

Mescolate bene 1 cucchiaino di olio di oliva con 1 cucchiaio di miele e 1/4 di vasetto di yogurt. Stendete la maschera sui capelli umidi e lasciatela agire per 15-20 minuti. Trascorso il tempo necessario, sciacquate e lavate normalmente la chioma.

Provate questi trattamenti naturali e casalinghi e l’inverno non sarà più un incubo per i vostri capelli. In poco tempo ritroveranno il loro naturale splendore e potrete sfoggiare una chioma da copertina.

Alessandra Montefusco
Ho una laurea magistrale in Teoria dei linguaggi e sono appassionata di rimedi naturali e cosmetica ecobio sin dall’adolescenza. Per questo cerco sempre di tenermi aggiornata sulle ultime novità del settore e sulle potenzialità dei prodotti che madre natura ci ha donato.Mi occupo di comunicazione e lavoro nel settore degli audiovisivi. Amo la musica - mia grande passione - la letteratura, il cinema, le passeggiate all’aria aperta e…il cibo!