Curare l’herpes labiale con rimedi naturali e casalinghi

L’herpes labiale generalmente guarisce da solo in 7-10 giorni. Tuttavia, per accelerarne la guarigione, limitarne l’espansione ed alleviare i sintomi, oltre ai medicinali a base di aciclovir in commercio, si possono utilizzare  metodi casalinghi e rimedi naturali.

Rimedi casalinghi contro l’herpes

Applicare un cubetto di ghiaccio sull’herpes per qualche minuto, più volte al giorno, per diminuirne lo sviluppo ed alleviare il bruciore e dolore

Applicare del miele sull’herpes 4 volte al giorno per un quarto d’ora: secondo studi, è efficace quanto i farmaci a base di aciclovir

Rimedi omeopatici e naturali

– Applicare sulla parte infetta tintura di melissa e di propoli e creme a base di liquirizia. La melissa applicata in pomata sulla febbre, esercita un effetto antivirale e allieva il virus (provato da studi clinici)

– Prendere 2-3 volte al giorno, fin dai primi sintomi, il Vaccinotoxinum 30CH o 9CH oppure il Rhus toxicodendrom in 9CH o 7CH in generale in granuli (come trattamento base, 3 granuli alla volta più volte durante la giornata, lontano dai pasti – suggeriamo 6 volte al giorno). Chiedere comunque all’omeopata


– Aromaterapia: applicare oli essenziali di geranio e di eucalipto all’herpes labiale ogni ora. Aiuta ad alleviare il dolore e accelerare la guarigione delle “ferite”

Fitoterapia: applicare l’hamamelis per asciugare l’herpes. Gli erboristi consigliano anche l’applicazione di:

  • estratti di echinacea, ortica, idraste e mirra per velocizzare la guarigione;
  • l’assunzione di rosa canina, tintura madre, 30 gocce, 1-2 volte al dì;
  • echinacea, tintura madre, 30 gocce, 1-2 volte al giorno;
  • propoli, tintura madre, 30 gocce in un cucchiaino di miele.

– Per ridurre i sintomi, fare delle “toccature” 2-4 volte al dì, con del cotone avvolto su un bastoncino, a base di tintura madre di echinacea o propoli, da alternare a toccature a base di succo di limone o essenza di melissa

Soprattutto in Francia, esistono anche preparati a base di oli essenziali di timo, ginepro, maggiorana, etc. Chiedete sempre consiglio al vostro farmacista

Loading...

Condividi con un amico