Come eliminare gli aloni scuri da talloni e caviglie con rimedi naturali

piedi belli

Quante volte sarà capitato di non poter indossare quel favoloso paio di sandali a causa di un imbarazzante alone nero intorno a talloni e caviglie! Spesso infatti tendiamo a dimenticare di curare adeguatamente quella zona e di ripulirla dall’accumulo di cellule morte.

Il problema è facilmente risolvibile con una buona esfoliazione e il giusto grado di idratazione, che garantiscono piedi soffici e dalla pigmentazione uniforme. Scopriamo alcuni dei migliori rimedi casalinghi in grado di eliminare per sempre queste fastidiose macchie scure.

Tutti i trattamenti riportati di seguito possono essere preparati usando esclusivamente ingredienti naturali, così da garantire risultati a lungo termine e scongiurare la comparsa di effetti collaterali.

Latte

Il latte è una ricca fonte naturale di acido lattico, che aiuta a pulire la pelle in profondità e ad esfoliarla per donarle luminosità e bellezza. Possiede inoltre proprietà nutrienti che idratano e rendono morbida anche l’epidermide più secca e problematica.

Potete preparare il vostro trattamento schiarente utilizzando un cucchiaio di farina di riso e 3 cucchiai di latte. Amalgamate bene i due ingredienti e applicate il composto sulla zona di talloni e caviglie.

Lasciate in posa per 10 minuti e, trascorso il tempo necessario, lavate via con acqua fredda. Per avere risultati più rapidi, l’operazione può essere eseguita ogni giorno.

Patate

Le patate sono considerate uno dei migliori schiarenti naturali; ragion per cui vengono anche utilizzate come ingrediente principale di numerosi prodotti dedicati alla cura della bellezza della pelle. Questo trattamento casalingo è molto semplice: grattugiate una patata, in modo da far fuoriuscire il suo succo e applicatelo sull’area interessata.

Aiutatevi con un batuffolo di cotone. Attendete circa 30 minuti e poi sciacquate con della semplice acqua fredda. Ripetete il trattamento quotidianamente fino alla risoluzione del problema.

Cetrioli

I cetrioli sono un ingrediente magico che dovrebbe essere inserito in ogni routine di bellezza. Questi ortaggi schiariscono e idratano l’epidermide in modo eccellente, nutrendo a fondo ogni tipo di pelle.

Vi basterà semplicemente estrarre il succo di un cetriolo (utilizzando una grattugia o un estrattore) e massaggiarlo sugli aloni scuri di talloni e caviglie. Fate agire il trattamento per 15-20 minuti, tenendolo in posa, e poi eliminatene i residui con dell’acqua fredda.

Buccia di arancia

La buccia dell’arancia è uno dei quegli ingredienti che tendiamo a buttare via, spesso senza sapere che può essere invece utilizzata come rimedio per contrastare numerosi problemi.  Procuratevi un cucchiaio di buccia di arancia essiccata, un cucchiaio di latte in polvere e un cucchiaio di acqua di rose.

Mescolate tutti gli ingredienti fino ad ottenere una pasta liscia e omogenea. Applicatela poi sulle macchie scure della zona di talloni e caviglie e lasciatela in posa 30 minuti.

A questo punto, risciacquate con acqua tiepida. La buccia dell’arancia è ricca di vitamina C, che genera uno scrub capace di eliminare ogni residuo di cellule morte e rivelare tutto lo splendore naturale della pelle.

Farina d’avena

Con la farina d’avena è possibile preparare un efficace scrub in grado di ripulire a fondo l’epidermide da impurità e accumulo di cellule morte. Questo ingrediente riesce a lenire anche la pelle irritata, rivelandosi l’ideale per le persone soggette a ipersensibilità. Mixate un cucchiaio di farina d’avena con 2 cucchiai di miele.

Poi massaggiate il composto sulla zona da trattare. Procedete dai 5 ai 10 minuti con movimenti delicati e circolari, prima di eliminare tutti i residui con dell’acqua tiepida. Questo scrub può essere eseguito ogni giorno, per piedi soffici, idratati e luminosi.

Limone

Utilizzare il limone è uno dei rimedi casalinghi più semplici per dire addio agli aloni scuri su talloni e caviglie. Non dovrete fare altro che spremere il succo di un limone e applicarlo sulla parte che desiderate schiarire. Tenete in posa la soluzione per 10 minuti e risciacquate normalmente.

Per risultati rapidi ed ottimali, potete ripetere l’operazione due volte al giorno. Il limone ha forti proprietà schiarenti che uniformano la pigmentazione della pelle.

Con questi semplici metodi naturali, mostrare i piedi non sarà più un problema. Basterà aprire la vostra dispensa per concedervi un trattamento efficace, degno dei migliori centri estetici.

Alessandra Montefusco
Ho una laurea magistrale in Teoria dei linguaggi e sono appassionata di rimedi naturali e cosmetica ecobio sin dall’adolescenza. Per questo cerco sempre di tenermi aggiornata sulle ultime novità del settore e sulle potenzialità dei prodotti che madre natura ci ha donato. Mi occupo di comunicazione e lavoro nel settore degli audiovisivi. Amo la musica - mia grande passione - la letteratura, il cinema, le passeggiate all’aria aperta e…il cibo!