Fitness Yamuna: automassaggi antirughe per il viso

I chirurghi plastici ci hanno svelato che la stimolazione meccanica produce un effetto lifting naturale e i particolari dispositivi medici che utilizzano, servono proprio a questo scopo. Tutte le donne che non possono permettersi la chirurgia ma vogliono “restare giovani” però, come e cosa possono fare?

Ecco che giunge dall’America il fitness creato da una terapista del corpo e maestra di yogi, Yamuna Zake, ossia una ginnastica speciale che utilizza due sfere per rendere il viso più tonico e liscio, stirando la pelle e rivitalizzando i tessuti. La distensione delle rughe avviene in questo modo, grazie alle articolazioni fibrose del cranio che restano elastiche e i muscoli che riescono a recuperare tono.

Gli esercizi che qui presentiamo, sono semplici e richiedono solo qualche ora alla settimana: come ben sappiamo, nella lotta alle rughe, bisogna avere molta pazienza e i risultati si ottengono solo nel lungo periodo di attuazione.

Si può cominciare facendo la “seduta” due volte alla settimana, per poi giungere a farlo quotidianamente anche per un’ora: imparando a farlo bene, questa ginnastica diverrà un vero e proprio massaggio piacevole da farsi, che si desidererà ripetere ogni giorno. Meraviglioso se ce lo si concede la mattina, appena svegli, per cominciare la giornata! Pronte?

Procuratevi solo una sfera e si comincia!

Esercizio 1: Appoggiate la pallina sopra le sopracciglia, dove sporge l’osso, e premete in maniera precisa e prolungata. Trascinate poi la sfera verso l’alto: al centro della fronte e poi ai lati. Ripetete l’esercizio per 15-20 minuti. Se avete due sfere potete farlo contemporaneamente, altrimenti prima da un lato e poi dall’altro.

Esercizio 2: Appoggiate la sfera a lato del setto nasale, sopra la parte superiore delle narici. Premete e poi, lentamente spostatela sopra lo zigomo, verso l’esterno. Ripetete per 5 minuti e poi cambiate verso: posizionate ancora la pallina a lato del setto, ma poco sotto la parte inferiore delle narici, e trascinatela verso l’alto. Ripetete anche questo movimento per 5 minuti. Se avete due sfere potete farlo contemporaneamente, altrimenti prima da un lato e poi dall’altro.

Esercizio 3: Appoggiate la pallina all’attaccatura della mascella, dove sporge l’osso e, lentamente, trascinatela verso il basso. Da qui, premete e trascinatela ancora lungo l’osso della mandibola (in avanti). Con l’altra mano, tenete ferma la parte opposta del viso. Ripetete per 5 minuti e poi, procedete con l’altro lato del viso.

Per chi fosse interessato, sul sito di Yamuna si possono trovare le città in Italia in cui si organizzano già corsi di fitness Yamuna: le lezioni di gruppo costano 90 euro per 3 ore di corso; quelle singole, dai 30 ai 50 euro.

Condividi con un amico