Fuga di primavera all’Isola d’Elba

terme isola elba

A Pasqua, approfittando di qualche giorno di ferie e del fatto che quest’anno si festeggia il 24 aprile per cui oramai a primavera inoltrata, consiglio di staccare la spina per rilassarsi e ricaricare le “pile” in un luogo di mare, meglio se in mezzo al mare e .… quale meta migliore dell’Isola d’Elba, godendosi il benessere delle Terme San Giovanni (Li), che sorgono di fronte al Porto Mediceo di Portoferraio.

Le Terme sono immerse in uno splendido parco con classica vegetazione mediterranea, confinante con il mare.

Alle Terme si sfruttano, dalle antiche saline, i rimedi naturali per le malattie osteoarticolari, dermatologiche, dell’apparato respiratorio e per curare le insufficienze venose. Qui si pratica la Talassoterapia, quindi: bagni e fanghi. Allo stabilimento non c’è una piscina, ma tante vasche singole, con o senza idromassaggio, per la balneoterapia e la fangoterapia.

Materia prima che si utilizza nelle terapie è il “fango marino“, cioè il limo che si viene a formare dal contatto continuo delle alghe, delle piante marine, della parte organica e inorganica (iodio, zolfo, potassio, sodio, ferro, cloruri ecc) con l’acqua termale, il tutto si trasforma in un “decotto”  che, aggiunto all’acqua salsoiodica, è molto utile sia nella balneoterapia di complemento alla fangoterapia che nel trattamento di altre affezioni.

Il centro termale propone la talassoterapia arricchita con il decotto, molto utile nei trattamenti antistress, anticellulite, particolarmente indicato per i pazienti affetti da disturbi circolatori degli arti inferiori. L’acqua salsoiodica inoltre è efficace nel trattamento delle malattie delle alte e basse vie respiratorie (sinusiti, riniti, faringolaringiti, bronchiti).

Le Terme Elbane non hanno una struttura ricettiva per la notte, per cui se volete abbinare un soggiorno di mare a un paio di trattamenti termali, consiglio l’Hotel & Residence Le Acacie, che dista circa un quarto d’ora.

Hotel & Residence Le Acacie

L’Hotel & Residence Le Acacie, situato nella verde vallata di Naregno, si trova direttamente affacciato sulla bella omonima spiaggia privata di sabbia, raggiungibile attraversando il grande giardino del resort.

L’Hotel è un 4 stelle con tutti i servizi e confort della categoria, propone anche soluzioni nel residence di varia tipologia: villette indipendenti, appartamenti con ampi spazi esterni, mono, bilo e trilocali affacciati sulla spiaggia, piccoli complessi residenziali in mezzo al bosco affacciati sullo splendido Mar Tirreno.

A pochi passi: un minimarket, una rivendita di giornali e tabacchi, un ristorante e un bar.

Oltre alla grande piscina d’acqua dolce con vasca idromassaggio, a disposizione anche una piscina per i bambini con parco giochi, un ampio giardino con sdrai e barbecue, un campo da tennis, il ping-pong, il tiro con l’arco, le canoe, le mountain bike per gli ospiti. Inoltre un ottimo servizio d’animazione organizza spettacoli serali, mentre durante il giorno: tornei e giochi sulla spiaggia e in piscina. Ottimo anche il servizio di baby animazione.

Presso il resort ha sede il centro diving (che riserva uno sconto del 10% agli ospiti delle Acacie). Propone prezzi speciali 2011 per i periodi 2/5-29/5 e 25/9-15/10. Al diving è possibile fare immersioni guidate per i subacquei (€ 25 comprensivo di guida, trasferimento in barca, bombole e zavorra) oppure iscriversi a un corso Padi Scuba Diver o Open Water per conseguire il brevetto.

Alle Acacie ottima la gastronomia che offre piatti tradizionali della cucina toscana.

In spiaggia a pranzo ottima scelta è il ristorante informale, offre varie proposte: gustose grigliate di terra, di mare o vegetariane, un ricco buffet self service con piatti caldi e freddi dall’antipasto al dessert oppure lo snack bar panineria per uno spuntino veloce (caffetteria, sandwich, pizza al taglio, piatti freddi, insalate, frutta, macedonie, frullati, gelati).

Chi soggiorna nel residence, può usufruire di tutta l’attrezzatura e struttura dell’hotel, compreso il ristorante. Il costo a pasto è di € 26,00 per le cene tradizionali e di € 34,00 per le cene a tema con gratuità per bambini al di sotto dei 4 anni e sconto del 50% per bimbi di età inferiore ai 12 anni.

Sia per gli ospiti dell’albergo sia per quelli del residence è obbligatoria la Tessera Holiday (necessaria dal 12 giugno – gratuita per i bambini fino a sei anni), costa € 30,00 e dà diritto all’ingresso in piscina, al parcheggio, alla partecipazione a tutte le attività organizzate dall’animazione, a varie riduzioni presso negozi convenzionati dell’Isola d’Elba e a un’assicurazione che copre eventuali infortuni che possano avvenire nelle Acacie.

Il servizio spiaggia “attrezzata” con lettini e ombrelloni non è compreso, a settimana costa a partire da € 26,00 in bassa stagione e di € 40,00 in alta stagione, dà diritto a un lettino, una sdraio, un ombrellone e all’assistenza del personale di salvataggio. A fianco c’è comunque una spiaggia libera.

Comodo il servizio di biglietteria traghetto che offrono, al momento della prenotazione del soggiorno, informandoli sull’orario scelto per il traghetto, prenotano loro i biglietti e li inviano a casa con la conferma delle date di soggiorno. Alle Acacie sono accettati anche animali di piccola taglia senza alcun supplemento.

I prezzi in hotel variano dai 64,00€ ai 137,00€ al giorno in mezza pensione a seconda della stagionalità, supplemento di € 18,00 per la pensione completa.

In residence i prezzi a settimana partono per il monolocale dai 322,00€ ai 1.456,00€, bilocale 427,00€ – 1855,00€, trilocale 504,00€ – 1911,00€. Il soggiorno nei residence é settimanale e nel prezzo sono inclusi: consumo luce, gas e acqua, pulizia finale, biancheria da letto e da bagno con cambio settimanale. Supplementi: pensione completa settimanale (colazione, pranzo e cena) € 380,00 a persona (bambini fino a 4 anni gratis, da 4 a 12 anni 50%), mezza pensione  settimanale (colazione e cena) € 265,00 a persona (bambini fino a 4 anni gratis, da 4 a 12 anni 50%), pulizie quotidiane a settimana € 100,00, al giorno € 20,00, forfait cene a settimana a persona € 190,00 (bambini accompagnati: fino a 4 anni gratis, da 4 a 12 anni 50%).

Le Acacie lo consiglio soprattutto se siete in vacanza con la famiglia, pargoletti compresi, potrete così godervi qualche trattamento termale mentre il vostro compagno potrà rilassarsi in piscina o in spiaggia, mentre i figli saranno alle prese con ogni sorta di gioco e torneo organizzato dall’animazione dell’hotel.

Sonia Brunelli
Sonia Brunelli vive a Imola dove ha studiato agraria occupandosi di alimentazione per diversi anni in una nota azienda del territorio. Si è poi specializzata nella gestione aziendale e ad oggi lavora per una ditta che promuove nuove starup con progetti e idee innovative.