Funghi ai piedi: cause e rimedi

I nostri piedi purtroppo sono molto vulnerabili a brutte e fastidiose infezioni. Soprattutto per chi frequenta spesso ambienti pubblici, o luoghi non molto igienici e particolarmente umidi, è molto probabile contrarre prima o poi una micosi ai piedi.

Le micosi, comunemente chiamate funghi, sono delle infezioni fungine, che solitamente si manifestano tra le dita o sulle unghie dei piedi, provocando fastidio, talvolta dolore, e sono soprattutto brutte da vedere.

È molto importante, quando ci accorgiamo della comparsa di micosi ai piedi, intervenire prontamente per evitare che l’infezioni peggiori e danneggi ulteriormente sia l’aspetto, che la salute del nostro piede.


Per questo motivo esistono tanti rimedi efficaci, sia farmacologici che naturali, che prontamente agiscono sull’infezione portando il piede ad una graduale, ma totale guarigione.

Ma vediamo nello specifico quali sono le cause della comparsa di funghi ai piedi, e soprattutto come possiamo curarli:

Funghi ai piedi: possibili cause

Le micosi dei piedi o piedi d’atleta (perché colpisce spesso gli sportivi costretti ad utilizzare per molte ore calzature bagnate e sudate), sono infezioni fungine, che possono colpire la pianta del piede, il tallone,  le dita o le unghie in caso di micosi dell’unghia.

Si tratta nello specifico di un’infezione della pelle dovuta ai funghi, ai microbi o ai batteri, soprattutto a dermatofiti .

Le micosi sono contagiose, e possono trasferirsi semplicemente attraverso il contatto con la pelle di un soggetto infetto, oppure a contatto con superfici o ambienti non igienici, molto umidi e caldi.

Ma da cosa sono causati i funghi del piede? Ecco le principali cause:

  • caldo eccessivo
  • umidità
  • ambienti pubblici: piscine, palestre, saune, spogliatoi, docce pubbliche, centri benessere, Spa
  • calzature non traspiranti, troppo strette e indossate per troppe ore
  • sudore ai piedi
  • calzini sporchi e sudati

Funghi ai piedi: sintomi

Come abbiamo detto, quando un fungo colpisce e infetta le dita o la pianta dei piedi, l’aspetto del piede diventa poco gradevole, ma non è l’unico sintomo. Vediamo quali sono i sintomi tipici dei funghi ai piedi:

  • prurito
  • rossore
  • ingiallimento dell’unghia(in caso di onicomicosi)
  • desquamazione, screpolamento
  • eruzione rotondeggiante
  • piaghe
  • sanguinamento
  • dolore
  • cattivo odore

Come curare i Funghi ai piedi?

La micosi o fungo al piede, oltre ad essere un brutto inestetismo che rovina l’aspetto dei nostri piedi provocandoci imbarazzo, è anche una vera e propria patologia da non trascurare poiché, sottovalutando il problema, potrebbe diventare davvero fastidiosa e difficile da eliminare completamente.

Ecco perché, appena si presentano i sintomi di micosi, è importante correre subito ai ripari, con i giusti ed efficaci rimedi, chiedendo ovviamente sempre il parere del proprio medico di fiducia.

Ecco alcuni rimedi farmacologici e naturali, ideali per la cura dei funghi ai piedi:

Rimedi naturali

Esistono molti prodotti naturali, con proprietà disinfettanti e antimicotiche, in grado si risolvere naturalmente il problema dei funghi ai piedi, quando non è particolarmente grave. Vediamo i rimedi naturali più efficaci per i funghi ai piedi: 

  • Tea Tree Oil:, è l’olio essenziale di Melaleuca, efficace in caso di infezioni fungine delle unghie, della pelle e delle mucose. Può essere applicato puro sulla parte interessata, ma è sempre consigliato diluirne qualche goccia, in un po di olio d’oliva, oppure diluirlo in acqua tiepida e fare un pediluvio.
  • Aglio: pestato e applicato direttamente sulle zone colpite esplica la sua azione antifungina e disinfettante, in alternativa è possibile utilizzare l’olio essenziale di aglio e applicarlo sulla zona infettata.
  • Aceto di mele: utile per disinfettare la pelle e le unghie. Se la vostra micosi è ad uno stadio non troppo avanzato, provate a fare un pediluvio con l’aceto
  • Calendula: da utilizzare sotto forma di pomata, di tintura o di spray per i piedi.
  • oli essenziali di limone e lavanda: hanno poteri antimicotici e possono essere utilizzati in alternativa al tea tree.

Rimedi farmacologici:

Quando i rimedi naturali non bastano e la micosi ha danneggiato in modo più serio e problematico il piede, si può ricorrere all’uso di prodotti farmacologici di vario tipo. 

Alcuni di questi possono essere acquistati tranquillamente in farmacia o parafarmacia, altri hanno bisogno della prescrizione medica. Ecco i rimedi farmacologici più comuni:

  • Pevaryl: un prodotto ideale per la cura di micosi cutanee causate da dermatofiti, lieviti o muffe ed infezioni. È disponibile in farmacia sia in crema che in polvere.
  • Trosyd: un farmaco antimicotico specifico per il trattamento delle micosi alle unghie e alla pelle. Lo si trova in farmacia in polvere, in crema, in gel, o in gocce.
  • pomate, talco e spray antifungini (non necessitano di prescrizione medica)
  • bustine da sciogliere in acqua con cui lavare i piedi
adele-dauria

Sono laureanda alla facoltà di lettere moderne all’Università degli Studi di Salerno. Da sempre interessata e aggiornata sulle novità riguardanti salute, bellezza, cura del corpo e benessere psico-fisico.

Condividi con un amico