Gli alimenti vietati e gli alimenti a rischio per i celiaci

7.675 views
alimenti celiachia

alimenti celiachiaIn caso di celiachia ci sono una serie di alimenti che sono considerati a rischio perchè potrebbero contenere glutine in quantità superiore ai 20 ppm o a rischio di contaminazione e per i quali è necessario conoscere e controllare l’elenco ingredienti ed i processi di lavorazione.

Vediamoli nel dettaglio:

Cereali, Farine e derivati: Farine, fecole, amidi dei cereali permessi (es. maizena),Farina per polenta precotta ed istantanea, polenta pronta, Malto, estratto di malto dei cereali permessi, Estratto di malto dei cereali vietati,Tapioca, Amido di frumento deglutinato, Cereali soffiati e in fiocchi, Cialde, gallette dei cereali permessi, Crusca dei cereali permessi, Fibre vegetali e dietetiche, Popcorn confezionati, Risotti pronti (in busta, surgelati, aromatizzati), Tacos, tortillas, couscous da cereali permessi.

Carne, Pesce e Uova: Salumi (bresaola, coppa, cotechino, mortadella, pancetta, prosciutto cotto, salame, salsiccia, speck, würstel, zampone, ecc.), Conserve di carne, Omogeneizzati di carne, pesce, prosciutto. Piatti pronti o precotti a base di carne o pesce. Uova (intere, tuorli o albumi) liquide pastorizzate o in polvere (ovoprodotti).

Latte, Latticini, Formaggi e sostitutivi: Panna a lunga conservazione (UHT) condita (ai funghi, al salmone, ecc.), panna montata, panna spray, panna vegetale. Yogurt alla frutta “al gusto di…”, cremosi, Yogurt di soia, riso. Formaggi a fette, fusi, light, spalmabili. Creme, budini, dessert, panna cotta a base di latte, soia, riso. Latte in polvere, Latte condensato, Latte arricchito (addizionato con vitamine o altre sostanze) e di crescita. Bevande a base di latte, soia, riso, mandorle. Omogeneizzati di formaggio.

Verdura e Legumi: Preparati per minestrone miscelati con altri ingredienti, Passate di verdura
Zuppe e minestre con cereali permessi, Patatine confezionate in sacchetto (snack). Piatti pronti a base di verdura surgelata precotta (es. verdure e formaggio), Purè istantaneo o surgelato, Patate surgelate prefritte, precotte, Verdure conservate e miscelate con altri ingredienti, Omogeneizzati di verdure.

Frutta: Frutta candita, glassata, caramellata, Mousse e passate di frutta, Omogeneizzati di frutta.

Bevande: Bevande light, Bevande a base di frutta, Bevande a base di latte, soia, riso, mandorle, Bevande alcoliche (addizionate con aromi o altre sostanze). Birre da cereali consentiti e alcune tipologie di birra da malto d’orzo e/o frumento. Caffè solubili, Cialde per bevande calde, Frappè (miscele già pronte). Integratori salini (liquidi, in polvere), Nettari e succhi di frutta addizionati di vitamine o altre sostanze. Preparati per bevande al cioccolato/cacao, cappuccino, Sciroppi per bibite e granite. The, camomilla, tisane (liquidi e preparati in polvere). Effervescenti per bevande.

Dolci: Marmellate e confetture, Marrons Glacées. Zucchero a velo, in granella, aromatizzato, Dolcificanti. Cioccolato (con e senza ripieno), creme spalmabili al cioccolato e/o alla nocciola, Cacao in polvere. Gelati industriali o artigianali, semilavorati. Torte, biscotti, dolci e preparati per dolci
Caramelle, canditi, confetti, gelatine, chewing gum, Torrone, croccante, marzapane, Decorazioni per dolci (praline, codette).

Grassi, Condimenti e varie: Aceto aromatizzato, Aceto Balsamico non DOP, Burro light, margarina e margarina light, Condimenti a composizione non definita. Sughi (ragù, pesto, ecc.) pronti, Salse (maionese, senape, ketchup), paté, pasta d’acciughe, Mostarda, Dadi, preparati per brodo, estratti (di carne e vegetali), Insaporitori aromatizzanti, Agar in polvere, in barrette. Colla di pesce, Gelatina alimentare. Lievito chimico (agenti lievitanti), Lievito fresco liquido di Birra, Lecitina di soia, Curry, Tofu, Vanillina

Gli alimenti vietati

Gli alimenti considerati prima sono, come abbiamo detto, potenzialmente rischiosi per i celiaci ma ne esistono altri che sono assolutamente vietati in caso di celiachia. Quali sono? Scopriamoli insieme per bandirli dalla tavola e dalla dieta di chi è intollerante al glutine.

Cereali, Farine e derivati: Frumento (grano), segale, orzo, avena, farro, spelta, kamut, triticale, monococco
Farine, amidi, semola, semolini, creme e fiocchi dei cereali vietati
Paste, paste ripiene, gnocchi di patate, gnocchi alla romana, pizzoccheri preparati con i cereali vietati
Pane, pan carrè, pan grattato, focaccia, pizza, piadine, panzerotti, grissini, cracker, fette biscottate, taralli, crostini,salatini, cracotte, crepes preparati con i cereali vietati
Germe di grano
Couscous (da cereali vietati), tabulè, bulgur (boulgourburghul), seitan, frik, cracked grano, greunkern, greis
Crusca dei cereali vietati
Malto dei cereali vietati
Muesli, porridge
Polenta taragna (se la farina di grano saraceno è miscelata con farina di grano)

Carne, Pesce e Uova: Carne o pesce impanati (cotoletta, bastoncini, frittura di pesce, etc.) o infarinati o miscelati con pangrattato (hamburger, polpette, etc.) o cucinati in sughi e salse addensate con farine vietate
Surimi

Latte, Latticini, Formaggi e sostitutivi: Piatti pronti a base di formaggio impanati con farine vietate
Yogurt al malto, ai cereali, ai biscotti, Latte ai cereali, ai biscotti

Verdura e Legumi: Verdure (minestroni, zuppe, etc.) con cereali vietati, Verdure impanate, infarinate, in pastella con ingredienti vietati.

Frutta: Frutta disidratata infarinata (fichi secchi, etc.)

Bevande: Caffè solubile o surrogati del caffè contenenti orzo o malto. Bevande contenenti malto, orzo, segale (orzo solubile e prodotti analoghi), Bevande all’avena, Birra da malto d’orzo e/o di frumento.

Dolci: Cioccolato con cereali, Torte, biscotti e dolci preparati con farine vietate e/o ingredienti non idonei

Grassi, Condimenti e varie: Besciamella, Lievito naturale o lievito madre o lievito acido, Seitan