Gli usi di bellezza del the verde

2.377 views
erbe per dimagrire

Il the verde è una varietà molto conosciuta e consumata per i benefici che apporta alla salute dovuti in gran parte alla presenza di antiossidanti che ne fanno una bevanda utile per contrastare l’invecchiamento cellulare e regolare la pressione sanguigna ; a queste proprietà si unisce anche la capacità di regolare l’assorbimento dei grassi che conferiscono al tè verde un effetto dimagrante.

I benefici del thè verde vanno oltre la sua assunzione sotto forma di bevanda (sia calda che fredda) infatti le foglie utilizzate per l’infusione possono essere riutilizzare per dei rimedi di bellezza fai da te per la pelle e i capelli.

Maschera illuminante per il viso

Il the verde permette di migliorare l’aspetto della pelle rendendola luminosa perchè va ad eliminare le scorie presenti, riduce macchie e cicatrici e migliora l’elasticità. Preparare una maschera per il viso a base di tè verde è molto semplice infatti basta utilizzare il contenuto di due bustine di tè verde (o 2-3 cucchiai) mescolato con 1 o 2 cucchiaini di miele e qualche goccia di succo di limone. Il composto così ottenuto va applicato sul viso e dopo un tempo di posa di 5-10 minuti bisogna risciacquare il tutto con abbondante acqua tiepida.

Chi ha la pelle secca può utilizzare questa maschera idratante e nutriente mescolando 1 cucchiaino di tè verde con mezzo cucchiaino di olio di cocco e acqua calda quanto basta per ottenere una pasta da applicare sul viso e tenere in posa fino a quando non si secca. Il tutto va risciacquato con abbondante acqua tiepida.

Ridurre occhi gonfi e occhiaie

Gli antiossidanti ed i tannini presenti nel tè verde hanno un effetto astringente utile in caso di occhi gonfi e occhiaie e, in quest’ultimo caso, ha una funzione importante anche la vitamina K presente nel the che permette di alleggerire gli aloni scuri sotto gli occhi. Per sgonfiare gli occhi e ridurre le occhiaie occorrono due bustine di tè verde già usate (una per ogni occhio) fatte raffreddare in frigorifero per almeno 30 minuti; una volta ben fredde basta appoggiare una bustina per ogni occhio (chiuso), rilassarsi e tenere la bustina per almeno 15 minuti, ripetendo il tutto se ancora non si è ottenuto l’effetto sperato.

Tè verde contro i brufoli e come tonico

Le catechine presenti nel the verde hanno una funzione antinfiammatoria e antibatterica che si rivela utile in caso di brufoli e punti neri aiutando a combattere il rossore e far assorbire gli odiati brufoli. Bisogna preparare una tazza di tè verde e applicarla con un batuffolo sulla zona interessata, tamponando delicatamente e dopo 10-15 minuti si può risciacquare il viso con acqua tiepida. Questo trattamento può essere ripetuto più volte al giorno e fino a quando la pelle non risulta priva di brufoli.

Il tè verde può essere usato anche come tonico vaporizzato sul viso o applicato con un batuffolo di cotone così come si usa normalmente il tonico; l’utilizzo del the verde aiuta ad eliminare le impurità, avere un bel colorito.

Cura dei capelli

Gli antiossidanti presenti nel tè verde sono molto importanti anche per la salute dei capelli che verranno stimolati nella crescita e benefici si ottengono anche in caso di cute secca e forfora. I capelli traggono benefici sia bevendo il tè verde che utilizzandolo durante lo shampoo: dopo aver lavato i capelli bisogna sciacquarli con del tè verde appena preparato, lasciare agire per 10 minuti e poi sciacquare con acqua, preferibilmente fredda.

L’uso del tè sui capelli non solo li rende più forti ma anche luminosi e protetti da smog e inquinamento

LEGGI ANCHE: Come riutilizzare le bustine di tè