Guaranà: proprietà e benefici

Il guaranà (Paullinia cupana) è una pianta rampicante e sempreverde che ha origine nel Rio delle Amazzoni. Il frutto è carnoso di colore rosso e al centro presenta il seme (legnoso di colore scuro) circondato da una polpa bianca. Ne è comunemente utilizzato il seme che viene raccolto, essiccato e macinato, per creare degli integratori di vario tipo.

Da sempre utilizzata dagli indios, era considerata un elisir di lunga vita per i molteplici usi e per le moltissime proprietà benefiche. Il guaranà veniva utilizzato dalle tribù per curare malattie di vario tipo, come un ricostituente, addirittura per sostenere gli uomini durante la caccia.

L’importanza che ha il guaranà nella cultura tradizionale sudamericana è dimostrata dal fatto che ogni paese ha un metodo diverso di produrre paste ed utilizzare il seme di questa pianta. In comune però tutte queste culture hanno l’apprezzamento per il guaranà per le sue proprietà stimolanti. Infatti nell’America Meridionale è molto famosa la bibita chiamata Guaranà leggermente frizzante, con effetto leggermente stimolante e sapore dolce.


Proprietà del guaranà

Il contenuto di guaranina è la principale caratteristica del guaranà. Essendo un analogo della caffeina, la guaranina, ha la capacità di favorire la secrezione a livello del Sistema Nervoso Centrale di adrenalina e noradrenalina, che aumentano il metabolismo corporeo, accelerano la frequenza cardiaca, la pressione e aumentano il numero di atti respiratori.

Quindi ha molteplici effetti sull’organismo:

  • è energizzante: riduce il senso di stanchezza
  • migliora la concentrazione, attenzione e memoria 
  • aumenta la frequenza cardiaca
  • migliora l’umore
  • riduce l’incidenza di trombosi e malattie cardiovascolari: inibisce l’aggregazione piastrinica e di conseguenza la formazione di trombi
  • aumenta la secrezione gastrica
  • è anti-diarroico 
  • diuretico
  • aumenta la lipolisi: favorisce il rilascio di acidi grassi
  • riduce il senso di fame 
  • è un afrodisiaco: aumenta l’appetito sessuale e aiuta l’erezione

Tutte queste caratteristiche fanno del guaranà un prodotto adatto a soddisfare molte esigenze della vita quotidiana.

Per chi vuole dimagrire

L’effetto energizzante del guaranà sul Sistema Nervoso Centrale induce l’organismo ad accelerare il metabolismo favorendo la liberazione dai tessuti degli acidi grassi e calmando il senso di fame. In questo senso un’integrazione di guaranà in un regime alimentare già equilibrato potrebbe dare effetti positivi sul dimagrimento.

Per gli sportivi

Molti sportivi conoscono i benefici del guaranà. Viene utilizzato come bevanda energetica per il recupero e per aumentare la resistenza alla fatica dello sforzo fisico.

Per chi studia e per chi lavora

Il guaranà è un prodotto molto utile per chi sente l’esigenza, per studio o per lavoro, di essere molto concentrati e produttivi durante la giornata.

Integratori al guaranà

Sul mercato sono disponibili ormai moltissimi integratori a base di guaranà. In capsule, in bustine, l’importante che per non avere effetti avversi all’uso del guaranà si seguano le dosi consigliate dal produttore dell’integratore stesso. Di seguito ecco alcuni integratori facilmente reperibili in commercio o online:

  • Berocca Boost
  • Erba Vita Capsule Monoplanta – Guaranà 60 capsule
  • BootBurn ACTIVE XXL
  • BULK POWDERS™ GUARANA CAPSULE DA 400 MG
  • Arkopharma Arkocapsule Guaranà Integratore

Controindicazioni

L’uso del guaranà ha alcune controindicazione se si eccede con il dosaggio consigliato al giorno (3 gr/die) oppure se si soffre già di patologie quali: malattie cardiovascolari, diabete, ipertiroidismo, patologie renali.

Un eccessivo uso di guaranà potrebbe comportare:

  • palpitazioni
  • insonnia
  • irritabilità
  • tachicardia
  • mal di testa
  • bruciore di stomaco 
  • nausea
  • vomito 
  • diarrea o costipazione

Condividi con un amico