Herpes Labiale: rimedi naturali

L’Herpes labiale provoca bruciori e fastidi. Più della metà della popolazione soffre di questa infiammazione, che si presenta sotto forma di vescica o sfogo rosso. Può essere causata da eccessiva esposizione al sole, abbassamento di difese immunitarie, cure antibiotiche o semplicemente dal freddo. Odioso e fastidioso l’herpes labiale quando non è un virus vero e proprio può essere trattato senza ricorrere a farmaci. Ecco come curarlo in maniera naturale.

Succo di limone e aceto

La potente acidità del succo di limone è un importante rimedio contro la formazione dell’herpes labiale. Il succo del limone applicato sulla zona interessata favorisce la formazione della crosticina dell’herpes labiale e quindi la sua veloce scomparsa. Il succo deve essere applicato delicatamente sull’herpes labiale aiutandosi con un batuffolo di cotone.

Per rendere ancora più efficace la scomparsa dell’herpes basta unire al succo del limone delle gocce di oli essenziali. Preferire oli di Geranio ed Eucalipto che potranno essere applicati anche da soli sulla zona da trattare.

Anche l’aceto è un potente rimedio contro l’herpes labiale. Come abbiamo visto per il succo di limone anche l’aceto dovrà essere applicato direttamente sull’herpes labiale con un batuffolo di cotone. E’ importante che le applicazioni vengano fatte in modo delicato senza strofinare.

rimedi-naturali-herpes-labiale-simplex

 

Camomilla e melissa

La camomilla è un rimedio molto efficace per combattere l’herpes labiale. La camomilla aiuta a bloccare la diffusione dell’herpes ed alleviare l’infiammazione.

In particolar modo è il componente principale dell’olio essenziale di camomilla, il bisabololo, a favorire la scomparsa dell’herpes labiale.

Il bisabololo, alcool naturale al 100% vegetale ottenuto proprio dalla distillazione dell’olio della camomilla, è possibile trovarlo allo stato puro in erboristeria o in forma composta all’olio di camomilla.

Anche la melissa come la camomilla contrasta l’herpes labiale.

In particolare sono le foglie della melissa ad essere usate per alleviare la fastidiosa sensazione di prurito causata dall’herpes. Basta prendere le foglie della melissa essiccate e preparare un infuso da applicare successivamente per più volte al giorno direttamente sull’herpes labiale.

E’ nota anche l’importanza del propoli, usato già per combattere numerose infiammazioni come gola e naso.

Il propoli è un antibatterico molto efficace con funzione immunostimolante, da usare con molta cautela perché può provocare secchezza alle labbra o effetti allergici in soggetti sensibili.

Cibi si e Cibi no

Quando si è affetti da herpes labiale anche il cibo contribuisce alla sua repentina scomparsa. Mangiare molti legumi ( ceci, lenticchie e fagioli) e molta frutta unita ad almeno due litri d’acqua al giorno. Evitare il consumo di alcool e di noci, noccioline ed arachidi. Evitare anche la cioccolata un potente nemico contro la guarigione dell’herpes labiale

Questi rimedi naturali aiutano a far scomparire più velocemente l’herpes labiale.

E’ bene ricordare di non toccare mai con le mani la zona affetta da herpes labiale per non ritardare la guarigione e soprattutto evitare cicatrici future.

670px-Get-Rid-of-a-Cold-Sore-Fast-Step-2-Version-3

Un altro consiglio è non dimenticarsi che prevenire è sempre meglio che curare. Girare sempre con un balsamo emolliente labbra e addio herpes!





Condividi con un amico