I cibi senza glutine fanno ingrassare?

Gli alimenti senza glutine e le diete “gluten free” attraggono sempre più persone (anche chi non è intollerante alla sostanza). Anche nel mondo vip si sta diffondendo una vera e propria epidemia, e sia sa come per magia, le star fanno tendenza e lanciano delle mode (a volte non proprio positive).

Perché esiste questa mania di mangiare senza glutine anche quando non vi è una necessità? Il glutine fa dimagrire? Analizziamo la questione e scopriremo delle notizie sorprendenti.

Cos’è il glutine

Prima di capire se la dieta senza glutine faccia dimagrire o meno, è bene andare a monte e spiegare di cosa stiamo parlando.

Cos’è il glutine? È una sostanza lipoproteica che si trova all’interno di cereali, frumento, orzo e avena. Sfrutta l’associazione di due proteine in presenza di acqua: la gliadina e la glutenina. Queste due proteine insieme formano un legame che sprigiona gas.


Questa è tecnicamente la spiegazione del glutine, vediamo in pratica cosa comporta all’organismo quando lo assumiamo.

Le diete senza glutine fanno dimagrire?

Le diete senza glutine, anche se sono una moda di tutti, sono dei regimi alimentari pensati per coloro che soffrono di una malattia autoimmune che affligge l’intestino tenue: la Celiachia.

Chi ingerisce i cibi contenenti glutine può andare incontro ai seguenti problemi: diarrea, fastidi addominali, stanchezza e malessere generale. Nel caso dei più piccoli può addirittura insorgere un ritardo nella crescita.

In alcuni casi anche le dermatiti e inspiegabili gonfiori addominali possono essere la conseguenza di un’intolleranza al glutine.

Chi segue una dieta “gluten free” anche se non è allergico pensa anche di dimagrire. E’ assolutamente falso. Non ci sono evidenze scientifiche che dimostrano un nesso tra immissione di cibi senza glutine e dimagrimento.

Quando notiamo un evidente perdita di peso in chi passa ad un regime alimentare senza glutine è perché ingerisce dei cibi più sani, con più frutta e verdura e quindi meno conservanti e zuccheri raffinati. Ma questo è un motivo di logica alimentare non di presenza o assenza di glutine.

gonfiore addominale

I cibi senza glutine possono far ingrassare?

Come nel caso del dimagrimento, anche qui la scienza risponde in modo negativo. Se questo accade è per un motivo semplicissimo.

In tanti non si rivolgono ad esperti, bensì a dicerie di amici o di falsi nutrizionisti del web. Questi invece di proporre una dieta senza glutine variegata, propongono sempre lo stesso alimento.

Quindi si esagera o con le stesse varianti di latticini, oppure di carne. Spesso poi si aggiungono dei cibi presentati come senza glutine ma che in realtà sono arricchiti con grasso proprio.

Questa cattiva abitudine può portare ad un aumento di peso, dovuto però ad un regime alimentare, anche se senza glutine, non sano.

Diffidate dai ciarlatani, dai cibi preparati e precotti e soprattutto non seguite una dieta per “tendenza” ma solo per necessità, benessere e salute. Rivolgersi sempre a specialisti, nutrizionisti accreditati e preferire sempre alimenti freschi, controllati e Made in Italy.

Condividi con un amico