I consigli degli esperti del make up per un trucco anti età

2.829 views
trucco anti età

Se siete alla presa con i segni dell’invecchiamento cutaneo, quando la pelle si inizia a rilassare e le rughe a farsi più evidenti, sappiate che un buon trucco, con i giusti accorgimenti, può restituirvi quella freschezza che tanto desiderate.

Infatti , quelli che una volta erano i segreti professionali dei migliori truccatori, sono stati oggi resi sempre più noti, grazie ad un’informazione più ampia che ha visto nascere blog, trasmissioni, video e tanto altro, tutti dedicati a noi donne, alla nostra bellezza, aiutandoci a capire come rimediare ai nostri difetti, come realizzare make up specifici incluso quello per volti maturi.

Qualsiasi difetto può essere pertanto mascherato con abilità di modo da renderlo meno evidente e ciò è sicuramente una fortuna per quelle donne che non hanno mai pensato a cambiamenti radicali affidandosi per esempio alla chirurgia estetica.

Oggi vediamo come truccare un viso maturo di modo da farlo sembrare più giovane.

Partiamo da un concetto basilare: un trucco troppo pesante sicuramente invecchia. Così la parola d’ordine deve essere leggerezza , in tutte le sue varianti.

BASE

Innanzitutto applicate sempre una base di crema protettiva dai raggi UV, responsabili primari dell’invecchiamento della pelle. La protezione deve essere almeno 30 di fattore protettivo ma si consiglia fortemente la protezione 50 soprattutto per prevenire macchie cutanee, facili a formarsi nel tempo, dopo anni e anni di esposizione. Correggete poi le imperfezioni  con un correttore e solo successivamente applicare un fondotinta fluido dalla texture leggera, con una spugnetta bagnata (apposita per il fondotinta), picchiettando su tutto il viso piccole dosi di prodotto. E’ importante non eccedere nella stesura del prodotto per non appesantire e soprattutto utilizzare solo elementi in crema, mai in polvere, che mette in risalto l’età.

OCCHI

utilizzate solo ombretti mat perché quelli lucidi o troppo brillanti accentuano le rughette degli occhi. I colori vanno sempre molto sfumati con appositi pennelli, per avere un effetto soft. Anche la riga sull’occhio va sfumata, di modo da evitare tutte le durezze delle linee che invecchiano.Preferite una matita marrone ad un color nero che appesantisce decisamente l’occhio. Via libera al mascara, meglio se marrone, dall’effetto più naturale. Se non avete ciglia molto lunghe, per accentuare lo sguardo usate un piegaciglia e poi applicate il mascara, l’effetto sarà di un’intensità di sguardo difficile da dimenticare.

SOPRACCIGLIA

evitate di assottigliarle troppo, rendono i lineamenti più duri e fanno sembrare più vecchie. Se già le avete assottigliate, procuratevi una matita per sopracciglia dello stesso colore delle vostre e sfumate ancora una volta il colore ai peli per infoltirle. Attenzione però a non renderle troppo scure. L’effetto deve essere naturale, di continuità con ciò che già avete. Quindi fate piccoli tratti delicati.

ZIGOMI

non vanno truccati creando la classica linea diagonale che fa sembrare più magro il viso. Col tempo infatti già c’è uno svuotamento che è meglio non evidenziare. Al contrario, per un look più giovane, applicare il fard sui pomelli delle guance, magari di un bel rosa che farà molto effetto ragazzina, al posto dei classici color arancio, mattone.

LABBRA

con il tempo anche le labbra più piene tendono a svuotarsi un poco. Così sono da evitare quei rossetti scuri e opachi che assottigliano visivamente di più. Meglio scegliere lucidi o rossetti chiari con un po’ di gloss; tutto ciò le farà apparire più piene e di conseguenza giovai e sexy.