I rimedi naturali contro l’allergia al polline

858 views
allergia polline

“E’ primavera, svegliatevi bambini” erano le parole dolci di una vecchia canzone. La primavera sveglia gli animi, ma anche e soprattutto le allergie! Occhi che lacrimano, prurito al naso e senso di spossatezza agli occhi sono solo alcuni dei sintomi principali per chi soffre di allergie al polline. Le cure più diffuse sono quelle a base di antistaminici e cortisone (nei casi più gravi associati ad altre patologie).

In pochi sanno che esistono dei rimedi completamente naturali per alleviare e contrastare la fastidiosa allergia al polline che si catena con l’arrivo della primavera. Volete dire addio al naso chiuso e agli occhi perennemente lacrimanti? Il rimedio arriva dalla natura.

L’Associazione Anifa ( Associazione Nazionale dell’Industria Farmaceutica dell’Automedicazione) ha stimato su un campione di italiani di età compresa tra i 25 e i 65 anni, che la comparsa dei primi pollini è “di gran lunga il primo evento che scatena i fastidiosi sintomi delle allergie stagionali“.

L’allergia ai pollini è diffusa soprattutto nelle grandi città e nei paesi industrializzati dove l’aria inquinata trova terreno fertile proprio attaccandosi ai pollini e si innesta un meccanismo allergico per l’uomo devastante. I primi sintomi che sono anche i più comuni? Starnuti, lacrimazione e tosse.

Conseguenze? Disagi personali e sociali, malessere generale, senso di irritabilità. L’allergia e specie quella al polline limitano lo svolgimento delle normali attività quotidiane. Cosa fare? A volte è bene evitare i farmaci che curano i sintomi ma non la causa.

Cercate quindi di seguire rimedi naturali, che sono semplici accorgimenti per migliorare la vita e d evitare le cause dell’allergia al polline. Ad esempio, possiamo tenere porte e finestre chiuse il più possibile nelle settimane in cui la quantità dei pollini è elevata (facendo areare soprattutto la sera),

Evitare di tagliare il prato durante le giornate molto calde, farsi docce più spesso e cambiare i vestiti che sono i primi ad impregnarsi di…pollini! Alcuni consigli sono fondamentali per contrastare l’allergia al polline. essi sono:

lavarsi gli occhi spesso con acqua fredda.

Ungere l’interno del naso con vaselina.

– Non fumare ed evitare locali dove l’aria è viziata.

– Piante contro l’allergia: la Perilla e il Ribes nigrumo, efficaci anche contro l’influenza.

Con questi semplici accorgimenti addio pollini e stop alle allergie..e la primavera risveglierà tutti i sensi!