La dieta Light Legs per gambe leggere

gambe leggere

Stare seduti o in piedi troppo a lungo può affaticare le gambe. In situazioni del genere anche le più piccole azioni quotidiane diventano ‘pesanti’. Un esempio è l’alimentazione con la conseguente difficoltà a digerire i cibi. La posizione che assumiamo, infatti, fa rallentare l’afflusso di sangue e ossigeno a causa della pressione costante di vasi sanguigni e linfatici. Risultato? Gonfiori e pesantezza. Rimedio? Scopriamolo.

Cosa mangiare

Per ritornare in forma, con gambe più leggere e un organismo disintossicato e reidratato, l’ideale è seguire un programma alimentare semplice ed efficace.

Per prima cosa eliminare o almeno ridurre gli alimenti che fanno trattenere l’acqua:

  • sale
  • insaccati
  • latticini
  • lieviti
  • conservanti e additivi
  • alcol

Questi alimenti risultano dannosi e pericolosi per la salute di corpo e soprattutto gambe. Sono infatti cause di residui adiposi che portano a sensazioni di affaticamento nel salire le scale o veri e propri intorpidimenti quando camminiamo.

Almeno in un pasto al giorno mangiare una porzione di verdure verdi ( cavolfiori, rucola, erbetta, cavoli, sedano, zucchine, alghe kelp, cavolini di Bruxelles) che hanno potere detossinante e stimolano metabolismo e circolazione.

Quotidianamente sul tavolo devono esserci almeno due di questi cibi: salmone selvaggio dell’Alaska ( ricco di Omega 3 ) che protegge il sistema cardiovascolare; aglio crudo (potente antibiotico ed efficace per la circolazione ); avocado che mantiene bassa la pressione del sangue; zenzero per tonificare vene e arterie; mirtilli per rafforzare le vene; agrumi (ricchi di Vitamina C e polifenoli ) che contrastano l’infiammazione dovuta alle tossine in eccesso.alga kelp

Suggerimenti

Oltre a seguire questo programma alimentare è sempre buono abbinare uno stile di vita regolare e corretto per le tue gambe.

Appena svegli bere due bicchieri di acqua tiepida e fare colazione entro mezz’ora dal risveglio. Questa abitudine permette di riequilibrare l’organismo dalla produzione notturna di tossine.

Durante la giornata tenere sempre a portata di mano l’acqua, che resta il più potente depuratore dell’organismo. Bere 3 cl d’acqua al giorno per ogni chilo del tuo peso corporeo lontano dai pasti. Aiuta a depurare l’organismo e lenire la sensazione di gonfiore.

Il peso andrà via e le tue gambe risulteranno toniche pronte per vere e proprie passeggiate leggere come una farfalla.