Lagundi: la pianta che dona benessere al corpo

La Lagundi, scientificamente nota come, Vitex Negundo, è un grosso arbusto che veniva tradizionalmente usato dalle civiltà antiche come rimedio naturale per curare diverse condizioni. Garantisce un’ampia varietà di benefici per il nostro organismo.

Il Dipartimento di Salute delle Filippine ha addirittura inserito la Lagundi ai primi dieci posti nella lista delle piante con proprietà mediche scientificamente provate. Si sviluppa soprattutto nelle regioni dal clima tropicale e subtropicale.

Tutte le parti della pianta, dalle foglie, ai fiori di colore tendente al blu violaceo, passando per le radici e per i semi, possiedono principi attivi che salvaguardano il benessere del corpo. Ad esempio, le radici svolgono un’azione tonificante, espettorante e antivirale. I fiori, invece, possono essere utilizzati per rilassare i nervi e funzionare da afrodisiaco naturale.


Se lasciati essiccare poi, hanno potere vermifugo e riescono a combattere eventuali microrganismi dannosi all’interno dell’intestino. Il modo migliore per utilizzare la Lagundi è sotto forma di infuso o di impasto cremoso con l’aggiunta di altri ingredienti naturali specifici per le proprie esigenze.

Nonostante non sia ancora molto conosciuta nel mondo Occidentale, essa può essere comunque facilmente reperita nelle erboristerie più fornite. Scopriamo quali sono tutte le proprietà della Lagundi e in che modo fa bene al nostro organismo.

Stimola le funzioni dell’apparato digerente

I fiori della Lagundi sono un valido aiuto per risolvere i problemi legati ad intestino e apparato digerente, in particolare la diarrea. Per far fronte a colite, dispepsia e vermi intestinali sono invece molto indicate le radici. Esse funzionano inoltre come emolliente e, per questa ragione, contrastano le emorroidi.

Per ritrovare il sollievo dalle disfunzioni dell’apparato digerente, preparata un decotto con fiori e radici di Lagundi. Versatane una manciata all’interno di un pentolino contenente 2 tazze di acqua.

Portate a ebollizione e attendete che il livello del liquido evapori fino a diminuire quasi della metà. A questo punto, filtrate la soluzione e dividetela in 3 parti da consumare per altrettante volte nel corso della giornata.

Depura il fegato

Il fegato è un organo fondamentale per preservare la salute del nostro corpo. Spesso ha però bisogno di trattamenti detox che gli consentano di funzionare in modo appropriato. Diversi studi hanno evidenziato che la pianta di Lagundi ha effetti protettivi sul fegato e lo preserva da tossine dannose.

Le sostanze che svolgono questa funzione sono i cosiddetti iridoidi, metaboliti secondari largamente presenti nelle foglie di questo arbusto. Gustatevi una tisana a base d Lagundi per depurare il fegato e mantenerlo sano.

Tratta i disturbi respiratori

La Lagundi è efficace per trattare alcuni disturbi dell’apparato respiratorio, come: asma, faringite, tosse e raffreddore. Viene spesso considerata una delle migliori alternative naturali per curare queste particolari condizioni. Per alleviare una tosse troppo fastidiosa, basterà sorseggiare un infuso a base di Lagundi tre volte al giorno, fino alla scomparsa dei sintomi.

Per combattere il raffreddore, si può assumere questa bevanda anche ogni 3 ore circa. Coloro che soffrono di asma possono provare a bollire 6 cucchiai di foglie fresche di Lagundi (o 4 cucchiai di foglie secche) all’interno di due tazze d’acqua per 15 minuti.

Braun Silk-Expert 3 BD 3005 Epilatore a Luce Pulsata, Epilazione Definitiva dei Peli Visibili a Casa con Custodia, Bianco/Viola
  • Prezzo minimo applicato negli ultimi 30 giorni: EUR 217,87
  • Riduzione permanente dei peli in soli tre mesi*
  • Tecnologia a luce pulsata sicura, clinicamente testata per la rimozione definitiva dei peli visibili a casa
  • raccomandato da Skin Health Alliance
  • Luce Pulsata intelligente con SensoAdapt: la tecnologia di rimozione dei peli a luce pulsata che si adatta automaticamente alla tonalità  della pelle**

Dopo aver filtrato l’infuso, bevetelo 3 volte al giorno per una settimana. Le proprietà antinfiammatorie, antimicrobiche e analgesiche garantiranno il raggiungimento del ritrovato sollievo.

Guarisce la pelle stressata

Le foglie di Lagundi forniscono una soluzione ad alcuni fastidi che possono interessare la pelle. Ad esempio: brufoli, segni lasciati dalla varicella e leggere lesioni dell’epidermide. È infatti un prodotto antisettico e antistaminico che, quindi, contribuisce anche ad alleviare il prurito costante provocato dagli allergeni.

Preparate il vostro decotto con le foglie di Lagundi e usatelo per lavare le zone di pelle interessate. Potete ripetere l’operazione anche due volte al giorno. In alternativa, immergetevi in una vasca di acqua calda in cui avrete aggiunto 2 manciate di foglie di Lagundi (la dose può variare in base alla quantità di acqua).

Allevia il mal di testa

Il mal di testa può essere davvero un disturbo fastidioso. Difficilmente ci consente di concentrarci e rende quasi impossibile svolgere anche la minima attività. La Lagundi può però venirci in aiuto. Il suo carattere analgesico viene spesso comparato a quello di alcuni farmaci convenzionali per la cura del mal di testa.

Oltre che berne l’infuso, è possibile anche semplicemente posizionare delle foglie pestate di Lagundi direttamente sulla fronte o metterle dentro un cuscino su cui poter appoggiare la testa.

I trattamenti a base di Lagundi devono solitamente essere effettuati per una settimana. Trascorso questo tempo i risultati saranno davvero effettivi e a lungo termine. L’utilizzo di questa pianta per i rimedi curativi fai da te generalmente non comporta effetti collaterali.

Per i soggetti con una particolare storia clinica alle spalle, o già affetti da altri disturbi, è comunque preferibile ascoltare il parere di un professionista sanitario.

Condividi con un amico