Lampada al sale rosa dell’Himalaya: un’alleata per la salute

1.112 views
lampada sale rosa Himalaya

In molti conoscono il sale rosa dell’Himalaya e i suoi benefici. Non tutti però forse sanno che esistono lampade formate proprio da questo tipo di sale. Nonostante siano in grado di illuminare per davvero l’ambiente circostante, esse riescono a donare molto più di una buona luce.

I benefici della lampada al sale rosa dell’Himalaya includono la purificazione dell’aria da allergeni, ioni dannosi ed elettrosmog causato dagli apparecchi tecnologici. In questo modo, riesce ad essere un ottimo alleato per i soggetti che soffrono di asma, allergie e altri disturbi patologici legati alla cattiva qualità dell’ambiente.

Come funziona la lampada al sale rosa dell’Himalaya?

Le autentiche lampade al sale rosa dell’Himalaya sono formate da un vero blocco di sale dell’Himalaya lavorato a mano. Le miniere sotterranee situate in Khewra e Pakistan sono le principali e migliori fonti di questo minerale.

Il colore della lampada può coprire tutte le sfumature che vanno dal rosa pallido ad una tonalità più tendente all’arancione, a seconda della concentrazione minerale della materia prima. All’interno del blocco di sale, è presente una cavità vuota in cui viene posizionata la lampadina. Il sale attrae le molecole d’acqua verso di sé, trasformandole in vapore al primo contatto.

In questo modo eventuali batteri, allergeni e polvere presenti al loro interno rimangono intrappolati nel blocco di sale. Con il passare del tempo, la lampada restituirà il vapore acqueo, ormai privo di sostanze dannose, all’ambiente. La luce prodotta dalla lampada al sale rosa dell’Himalaya dona inoltre una sensazione di calma terapeutica.

Benefici della lampada al sale rosa dell’Himalaya

Purifica l’aria

Il primo e fondamentale beneficio della lampada al sale rosa dell’Himalaya è la capacità di purificare l’aria. La principale sostanza in grado di inquinare l’ambiente è l’ozono, che si trova principalmente all’esterno, ma può facilmente riversarsi anche all’interno delle nostre abitazioni.

Quando le particelle d’acqua aeree toccano la superficie calda della lampada al sale rosa dell’Himalaya, rilasciano vapore e intrappolano le particelle inquinanti al’interno del blocco di sale. Questo ciclo si ripete durante tutto il tempo in cui la lampada è accesa. Purificando l’aria, la lampada aiuta a vivere in un ambiente più pulito e migliora la salute del tratto respiratorio.

Riduce le radiazioni elettromagnetiche

Molti oggetti intorno a noi rilasciano radiazioni elettromagnetiche sottoforma di dannosi ioni di carica positiva. Alcuni esempi includono: il cellulare, il computer o la televisione. Questo tipo di elettrosmog è discreto e non lascia segni del suo passaggio, ma può provocare seri effetti collaterali a lungo termine.

Un’esposizione costante alle radiazioni elettromagnetiche è la principale causa di affaticamento, aumento del livello di stress e indebolimento del sistema immunitario.

Si tratta di disturbi che possono sfociare in condizioni più gravi, come tumore, Alzheimer, malattie cardiovascolari e demenza. La lampada al sale rosa dell’Himalaya emette ioni di carica negativa che neutralizzano quelli di carica positiva, dannosi per la salute.

Allevia sintomi di asma e allergia

Il sale rosa dell’Himalaya è spesso usato negli inalatori per l’asma. Le terapie a base di sale sono inoltre utilizzate da secoli per trattare problemi legati all’apparato respiratorio. Numerosi centri benessere hanno attrezzato le loro strutture con delle cave di sale e la lampada al sale rosa dell’Himalaya ricrea, in piccolo, lo stesso effetto all’interno della propria stanza.

Migliora l’umore e la qualità del sonno

Un ulteriore beneficio apportato dalla lampada al sale rosa dell’Himalaya riguarda la riduzione dei sintomi di ansia e stress. Secondo la cromoterapia, il colore caldo che varia dal rosa all’arancione di questa lampada regala calma e felicità. Inoltre, il suo rilascio di ioni di carica negativa allevia l’ansia e stimola il sonno. Molte persone, infatti, posizionano l’oggetto nella propria camera da letto.

Perché il sale rosa dell’Himalaya è benefico?

Il sale rosa dell’Himalaya è un prodotto estremamente puro, che proviene da depositi marini molto antichi. Esso è ricco di calcio, ferro, potassio, magnesio e rame. Tutte queste sostanze regalano al sale dell’Himalaya il suo caratteristico colore rosa.

Prima di acquistare una lampada al sale rosa dell’Himalaya, prendete in considerazione la dimensione della stanza in cui volete posizionarla. La copertura della lampada è determinata dalla grandezza dei suoi cristalli.

Per la camera da letto, è in genere adeguata una lampada di piccole dimensioni, mentre per illuminare zone più ampie è meglio ricorrere ad un oggetto più grande. Più precisamente, servono circa 500 grammi di roccia di sale per ogni 1,5 metro quadrato.

Alessandra Montefusco
Ho una laurea magistrale in Teoria dei linguaggi e sono appassionata di rimedi naturali e cosmetica ecobio sin dall’adolescenza. Per questo cerco sempre di tenermi aggiornata sulle ultime novità del settore e sulle potenzialità dei prodotti che madre natura ci ha donato.Mi occupo di comunicazione e lavoro nel settore degli audiovisivi. Amo la musica - mia grande passione - la letteratura, il cinema, le passeggiate all’aria aperta e…il cibo!