Curare la pelle grassa con le maschere naturali

Il problema della pelle grassa, lucida e con i pori dilatati, diffuso soprattutto durante l’adolescenza, affligge anche il 10% della popolazione adulta.

I brufoli e punti neri, sono dovuti ad una produzione eccessiva di sebo: le ghiandole sebacee della pelle in questo caso lavorano più del previsto producendo una quantità eccessiva di questa sostanza.

La pelle grassa, ha però anche un vantaggio per nulla trascurabile di restare giovane a più lungo, in quanto il sebo riesce ad agire da pellicola naturale proteggendo la pelle dai danni dell’ambiente esterno.

La pelle grassa richiede trattamenti specifici, scopriamo assieme quali sono le cure di base e i rimedi per la pulizia quotidiana di questo tipo di pelle e quali sono le ricette naturali da poter utilizzare con successo attenuando la comparsa di antiestetici brufoli e punti neri.

Le cure di base per la pulizia quotidiana delle pelle grassa

Se la vostra pelle è molto lucida, dovete dedicare un’attenzione particolare alla sua detersione. Vi consigliamo di seguire  i seguenti accorgimenti:

  • La mattina e la sera, pulite a fondo la pelle con un gel detergente per il viso, acquistando prodotti naturali, con un ph neutro.
  • Per pulire in profondità i pori, vi consigliamo di massaggiare quotidianamente il viso con una piccola spazzola morbida, eseguendo dei piccoli movimenti circolari.
  • Molto utili sono anche le lozioni a base di ossido di zinco per restringere i pori ed eliminare dalla pelle il grasso in eccesso.
  • Infine vi consigliamo di utilizzare creme poco grasse e con un’alta percentuale di sostanze idratanti.

Rimedi pelle grassa con acne con le maschere naturali

Esistono tantissimi rimedi per rendere la pelle meno grassa ed evitare a base di ingredienti naturali e facilmente reperibili. L’applicazione regolare di maschere naturali è un rimedio molto efficace per pulire e restringere i pori dilatati, eliminare le infiammazioni e migliorare il colorito del viso.


Scopriamo assieme quali sono le maschere più efficaci da poter preparare comodamente a casa e da applicare sulla pelle con una frequenza di 2-3 volte a settimana.

Maschera viso all’argilla verde

Per preparare questo tipo di maschera è sufficiente mescolare due cucchiai di argilla con 15 gocce di succo di limone. Il composto va applicato sul viso e tenuto in posa per circa 25 minuti prima di procedere ad un delicato risciacquo con acqua tiepida.

Maschera ai fichi

La maschera con i fichi è molto utile per vitaminizzare la pelle. La preparazione è semplicissima:  si tratta di pestare il frutto e stenderne la polpa ottenuta su viso ben deterso, lasciando poi agire per 20-25 minuti.

Maschera alla calendula

Questa maschera è particolarmente indicata prima del riposo notturno e prevede di evitare l’applicazione di altri cosmetici dopo averla fatta.
Per preparare la maschera alla calendula, è necessario mescolare un cucchiaio di borotalco alla tintura di calendula, che potete acquistare già pronta in erboristeria.

Una volta ottenuto un composto molto denso, procedete applicandolo solo sulle zone del viso più problematiche, come fronte, naso e mento e lasciate agire per circa 15 minuti, fino a quando non si è completamente essiccato. Infine ripulitevi con un tampone di cotone asciutto.

Maschera al cetriolo

Questa maschera pulisce e rinfresca efficacemente la pelle e si prepara con la polpa di cetriolo finemente grattugiata e l’acqua ossigenata. Una volta pronto il composto applicatelo sul viso per 15 minuti, prima di risciacquarvi con acqua tiepida.

Maschera al sapone allo zolfo

Per la preparazione di questa maschera vi occorrono delle scaglie ottenute grattugiando una saponetta di zolfo. Prendete un cucchiaio di scaglie e aggiungete u po’ d’acqua bollente e qualche goccia d’acqua ossigenata. Mescolate il tutto fino ad ottenere una schiuma e massaggiate le zone critiche lasciandola agire per circa 10 minuti.

Maschera al lievito e succo di frutto

Questo tipo di maschera è fortemente indicata per detergere la pelle in profondità. Per la preparazione mescolate 20 g di lievito di birra con un cucchiaino di succo di frutta al limone o ai mirtilli e diluite il tutto con un po’ d’acqua o di latte. Stendete sulla pelle e tenete in posa per un quarto d’ora prima di risciacquare con acqua tiepida.

Loading...

Condividi con un amico