Menù di Pasqua vegetariano: idee e consigli

Amici vegetariani arriva la Pasqua e quale migliore occasione per preparare un bel pranzo in onore di questo giorno di festa. Per tutti voi che avete scelto uno stile di vita che esclude la carne ecco delle gustose e facili pietanze da preparare per Pasqua. Seguite le nostre ricette per una tavola ricca di gusto e semplicità.

Antipasti di Pasqua vegetariani

Un pranzo degno di nota si sa che deve essere inaugurato dall’antipasto (soprattutto nei giorni di festa). Ecco una ricetta facile e gustosa da assaporare nel giorno della Risurrezione di Cristo. Ecco a voi le uova non tonnate, semplicemente deliziose (magari da ripetere anche altri giorni dell’anno).


Ricetta

  1. Lessate le uova e fatele diventare sode, sgusciatele e tagliatele in due nel senso orizzontale
  2. Tenete i bianchi e metteteli nel piatto
  3. In una coppetta pestate i rossi con la senape e dei capperi tagliuzzati
  4. Riempite i bianchi e servite come fossero uova tonnate
  5. Cospargete con la paprica rossa

Potete abbinare a questo antipasto anche dei simpatici crostini di verdura o degli involtini primavera. In base ai vostri gusti potete arricchire il vostro antipasto come desiderate.uova non tonnate

Primi piatti di Pasqua vegetariani

Per il giorno di Pasqua abbiamo pensato come primo piatto, invece della solita lasagna di verdure bianca, alle pappardelle con i funghi freschi. I funghi sono una valida e gustosa alternativa a chi vuole rinunciare alla carne come ingrediente principale delle pietanze.

Ricetta

  • Affettate 1/2 kg di funghi freschi champignon
  • Affettate 1/2 cipolla bianca
  • Fatela colorare nell’olio di oliva e immergete i funghi
  • Coprite e fate cuocere per 10 minuti a fiamma passa
  • Aggiungete 1/2 bicchiere di vino bianco e un po’ di acqua
  • Fate cuocere a fiamma viva per altri 10 minuti e salata poco
  • Nel frattempo cuocete 1/2 kg di pappardelle all’uovo in acqua salata e scolatele al dente
  • Incorporatele al sughetto di funghi e mescolate a fiamma passa con panna da cucina light, parmigiano grattugiato, pepe nero  un po’ di acqua di cottura per 2 minuti al massimo
  • Servite con prezzemolo tritato

Naturalmente anche in questo caso se non vi piacciono i funghi potete scegliere il condimento vegetariano che più preferite.

Secondi piatti di Pasqua vegetariani

Adorate il polpettone ma credevate potesse essere preparato solo con la carne? Vi sbagliate. Ecco una gustosa variante pasquale con il ripieno di melanzane. Il polpettone di melanzane. Se no vi piacciono le melanzane potete sostituirle con qualsiasi verdura che vi piace (zucchine, peperoni, spinaci).

Ingredienti

  • un cipollotto
  • 3 melanzane medie
  • 4 pomodorini freschi
  • 2 uova
  • uno spicchio d’aglio
  • pan grattato
  • formaggio grattugiato
  • pepe
  • sale qb
  • Fette di formaggio fila e fondi
  • 3-4 foglie di lattuga o iceberg

Ricetta

  1. Sbucciate le melanzane e mettetele nel robot da cucina
  2. Fatele sbriciolare finemente ma non troppo
  3. Tagliate a dadini il cipollotto
  4. Fatelo dorare con olio d’oliva e lo spicchio d’aglio, immergetevi le melanzane e i pomodorini tagliati in 4
  5. Coprite e fate cuocere a fiamma bassa salando qb verso la fine (10 minuti)
  6. Spegnete e fate raffreddare per 1 ora
  7. Mettete in una coppa, la melanzana, le uova, il formaggio grattugiato, il pan grattato e impastate. Se risulta liquido aggiungete pan grattato
  8. Sistemate la carta forno nella teglia da forno e riscaldate il forno a 200°
  9. Intanto farcite il polpettone con fette fila e fondi e foglie di lattuga; potete aggiungere capperi, olive, funghi ecc. a piacere. Potete anche mettere dell’uovo sodo a fette
  10. Chiudete il polpettone
  11. Infornate per 20 minuti
  12. Sfornate e servite a fette con insalata a piacere o patate fritte

Dessert di Pasqua vegetariano

Eccoci arrivati al dessert, il momento finale del menù pasquale, una delle portate più importanti perchè deve essere n piena regola e gusto con tutte le portate precedenti. Potete optare o per una deliziosa torta o per i più tradizionale invece ecco la colomba farcita con il gelato ( in alternativa al cioccolato). Ecco gli ingredienti:

  • 3 cucchiai di gelato al pistacchio
  • 3 cucchiai di gelato alla nocciola
  • 250 cl di panna montata
  • 3 cucchiai di granella di nocciolacolomba

Procedimento

  1. Privare la colomba della sua guarnizione laterale di carta
  2. Affettarla con un coltello a lama larga e poco seghettata in orizzontale ottenendo 3 strati della stessa dimensione
  3. Con uno sbattitore o un robot da cucina, amalgamare un gusto di gelato alla volta tenuto fuori dal freezer per almeno 10 minuti insieme alla metà della panna
  4. Incorporare la granella di nocciola
  5. Se lo gradite unite un goccio di liquore dolce per sciogliere bene l’amalgama
  6. Ponete la base della colomba in una pirofila a bordi alti e spalmare la crema di gelato  creando 2 strati con i due diversi gusti, divisi da uno strato di colomba
  7. Chiudete il dolce con la parte superiore e mettete in freezer per una mezz’oretta
  8. Al momento di servire, estraete la colomba farcita almeno 10 minuti prima dal congelatore e decorate con panna o fonduta di cioccolato.

Buona Pasqua a tutti, se non è con i tuoi, l’importante che sia con chi vuoi.

Condividi con un amico