Migliori ricette insalate di riso estive

Ogni volta che arriva la stagione calda diminuisce la voglia di cucinare, di stare vicino al calore dei fornelli, anche di mangiare pasti caldi ed elaborati. Inoltre si sa che in estate bisogna mangiare piatti freschi, leggeri non troppo pesanti e calorici e difficili da smaltire.

Per questo, con l’arrivo del caldo torrido, si è alla continua ricerca delle ricette più veloci, fresche e leggere che ci siano, e una delle più quotate è senza alcun dubbio l’insalata di riso. L’insalata di riso è da sempre un piatto super estivo, fresco, sano, saziante ma allo stesso tempo leggero.

È un piatto molto versatile, si può preparare con diversi ingredienti a seconda dei propri gusti e di cosa abbiamo in frigo, lo si può cucinare anche la sera prima e lasciarlo riposare in frigo per il giorno dopo, quindi è un piatto perfetto quando si ha poco tempo per cucinare o per fare la spesa.


Insomma l’insalata di riso può essere un ottima alternativa estiva alla pasta o ad altri primi piatti buoni ma troppo pesanti e soprattutto caldi, è la scelta giusta per un pranzo estivo sano e nutriente. Ci sono diverse versioni di insalate di riso, tutte da provare nei mesi estivi e non solo. Non ci resta che scoprire quali sono le migliori ricette estive di insalate di riso.

Insalate di riso: la scelta del riso

Preparare l’insalata di riso è molto semplice e veloce, una volta cotto il riso bisogna solo lasciar spazio alla creatività e ai propri gusti per realizzare un’ottima insalata di riso, con gli ingredienti che più ci piacciono. È una ricetta molto versatile e libera, quindi non ci sono molte regole da seguire, ma anche per un piatto così semplice e facile da realizzare, ci sono dei piccoli consigli da seguire per renderlo davvero perfetto.

Il riso è l’ingrediente principale, bisogna quindi saper scegliere quello adatto per le insalate, e soprattutto farlo cuocere nei tempi giusti per ottenere una perfetta insalata di riso. Ci sono tre tipologie di riso tra cui possiamo scegliere per la preparazione della nostra insalata:

  1. Il riso Ribe Parboiled: ideale per le insalate perché mantiene bene la cottura, una volta cotto rimane infatti con i chicchi separati e al dente.
  2. Il riso Venere: è il riso nero, perfetto per le insalate di riso in particolare quelle a base di pesce, il suo colore scuro e il sapore particolarmente aromatico farà risaltare gli ingredienti e renderà l’insalata più originale.
  3. Il riso Roma: è un riso che si adatta a tutte le preparazioni quindi va benissimo anche per le insalate.

La cottura del riso è fondamentale, in generale ma a maggior ragione per le insalate, bisogna ottenere un riso al dente, che non sia mollo e scotto, quindi è bene cuocerlo in abbondante acqua, seguendo i minuti di cottura indicati sulla confezione.

Poi è importante raffreddarlo, o passandolo per qualche secondo sotto l’acqua corrente fredda del rubinetto, oppure si può stendere il riso su un canovaccio pulito e lasciarlo raffreddare. È preferibile preparare l’insalata il giorno o la sera prima di consumarla, si può infatti tranquillamente conservare in frigo per due giorni coperta con pellicola trasparente.

Insalate di riso: i migliori ingredienti estivi

Come abbiamo detto la preparazione delle insalate di riso è molto libera e creativa, dipende dai propri gusti, dalle voglie del momento, o anche da ciò che abbiamo da consumare in frigo. Si possono aggiungere diversi ingredienti al riso, realizzando ogni volta un’insalata di riso dai sapori nuovi, basta un po di fantasia.

Tuttavia è importante saper abbinare i sapori altrimenti si rischia di rovinare il gusto dell’insalata e se si vogliono mettere tanti ingredienti non sceglierli tutti troppo saporiti oppure scegliere un ingrediente più saporito e poi aggiungerne al massimo solo altri due o tre.

Quindi è comunque importante saper scegliere i giusti ingredienti, in questo caso pensare ad ingredienti di stagione, freschi, estivi, e realizzare le giuste combinazioni a seconda dei propri gusti. Vediamo alcuni dei migliori ingredienti estivi che non possono assolutamente mancare nella nostra insalata di riso:

Offerta
Scholl Velvet Smooth Roll Professionale per Pedicure con Spazzole Esfolianti, Edizione Limitata
  • Prezzo minimo applicato negli ultimi 30 giorni: EUR 34,38
  • Roll professionale per pedicure con cristalli di diamante rimuove calli e duroni con la sua testina elettrica intercambiabile
  • Ottieni risultati professionali grazie alle particelle micro-abrasive che eliminano la pelle morta in eccesso rendendo i piedi più morbidi
  • Usa senza fatica il kit per la pedicure a casa, grazie alla sua impugnatura ergonomica e soffice al tatto
  • Cura i tuoi piedi con questo strumento per uno scrub esfoliante Efficace ma delicato, rende la pelle più levigata e giovane
  • pomodori: pomodori da insalata o pomodorini ciliegini
  • prosciutto cotto a cubetti
  • mortadella a cubetti
  • salame a cubetti
  • wurstel a cubetti
  • speck
  • mozzarelline
  • formaggi leggeri e compatti tagliati a cubetti (Asiago, Emmentaler, Fontina, Scamorza, Provola asciutta)
  • cetriolini
  • olive snocciolate
  • funghetti sott’olio
  • carciofini sott’olio
  • pesce: tonno, gamberetti, salmone, seppia, frutti di mare (cozze, vongole, polpo, surimi)
  • pinoli
  • uova sode
  • carote
  • zucchine
  • peperoni (rossi o gialli, preferibilmente crudi)

Un trucco per rendere l’insalata di riso davvero perfetta è quello di condirla aggiungendo gli altri ingredienti solo quando il riso è già freddo, per evitare che il calore comprometta il sapore e la freschezza degli altri ingredienti. Inoltre per gustare al meglio la nostra insalata di riso estiva è preferibile non mangiarla troppo fredda, ma cacciarla dal frigo almeno una mezz’oretta prima, così da poter assaporare bene il gusto di tutti gli ingredienti, evitando di servire un piatto troppo freddo dai sapori piatti.

Insalate di riso: le migliori ricette estive

Tenendo a mente alcuni dei piccoli ma necessari consigli dati per rendere la nostra insalata di riso estiva davvero impeccabile, non ci resta che dare un’occhiata alle migliori ricette di insalate di riso perfette per la stagione estiva così da riprodurle facilmente a casa.

Essendo di base una ricetta molto semplice e versatile, in cui si deve dar sfogo alla fantasia, può essere utile farsi ispirare da diverse e originali combinazioni di ingredienti per realizzare insalate di riso da sapori sempre nuovi, ideali per tutti i mesi estivi. Ecco alcune delle migliori ricette:

Insalata di riso di mare:

L’insalata di riso di mare è un’ottima idea per chi ama il pesce. È un modo facile e veloce di preparare un piatto di riso fresco ai frutti di mare, ideale per la stagione calda e per fare un pranzo leggero ma gustoso. Ecco la ricetta:

Ingredienti:

  • 350 grammi di riso
  • 300 grammi di cozze
  • 300 grammi di vongole
  • 300 grammi di polpo
  • 1 seppia
  • 150 grammi di gamberetti
  • 5 pomodorini
  • 100 grammi di piselli
  • 1 spicchio di aglio
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Procedimento:

  1. Mettete le vongole e le cozze in acqua e sale e fatele spurgare per tutta la notte.
  2. Poi mettete le vongole e le cozze in una padella a fuoco alto con il coperchio fino a che non si apriranno. Quelle che si sono aperte sgusciatele e tenetele da parte.
  3. Intanto mettete il polpo in acqua fredda e salata e fate bollire per circa 20 minuti, fin quando sarà cotto e morbido. Poi scolatelo e tagliatelo a pezzetti.
  4. Pulite bene la seppia e cuocetela in padella con olio e aglio per qualche minuto.
  5. Poi unite anche le vongole, le cozze, i gamberetti freschi, i pomodorini tagliati a metà e i piselli già sbollentati e continuate a saltare tutto in padella aggiungendo un po di sale.
  6. Fate bollire il riso in abbondante acqua salata, e cuocere per circa 10 minuti. Dopodiché scolatelo e lasciatelo raffreddare.
  7. Una volta che il riso sarà freddo e ben asciutto, conditelo con un po di olio extravergine d’oliva  e unite gli altri ingredienti. Lasciatelo in frigo per almeno 30 minuti prima di servirlo.

Insalata di riso con verdurine croccanti:

Ecco una ricetta di insalata di riso super estiva, leggera e salutare:

Ingredienti:

  • 300 grammi di riso Parboiled
  • 100 grammi di carote
  • 100 grammi di foglie di sedano
  • 100 grammi di zucchine
  • 100 grammi di pomodori
  • 50 grammi di cetrioli
  • 2 cipollotti
  • erba cipollina
  • 6 ravanelli
  • mezzo limone
  • basilico
  • sale
  • peperoncino
  • olio extravergine d’oliva

Procedimento:

  1. Pulite tutti gli ortaggi, lavateli, tagliateli a cubetti e metteteli in una ciotola. Lasciate da parte le foglie di sedano
  2. Emulsionate in una ciotolina 4 cucchiai di olio extravergine, un pizzico di sale, un cucchiaio di succo di limone e il peperoncino tritato.
  3. Versate questo composto nella ciotola degli ortaggi.
  4. Aggiungete gli ortaggi anche le foglie di sedano tritate, qualche fogliolina di basilico, e metà erba cipollina tagliata fine. Unite anche un po di scorza di limone, mescolate tutto e lasciate insaporire per almeno 15 minuti.
  5. Fate cuocere il riso in acqua salata, lasciatelo raffreddare, dopodiché unite tutti gli ingredienti e condite con un filo d’olio extravergine e lasciate insaporire almeno per altri 15 minuti.

Insalata di riso con avocado e salmone:

Una ricetta facile, veloce, fresca e leggera. Un piatto estivo salutare perfetto per chi vuole mantenere la linea. Ecco la ricetta:

Ingredienti:

  • 350 grammi di riso per insalate
  • 1 avocado maturo
  • 100 grammi di salmone affumicato
  • 1 limone
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe (facoltativo)

Procedimento:

  1. Fate bollire l’acqua salata e buttate il riso. Fate cuocere il riso per il tempo indicato dalla ricetta, scolatelo e passatelo sotto l’acqua fredda corrente del rubinetto in modo che si raffreddi completamente.
  2. Mettete in una ciotola il salmone tagliato a cubetti o a striscioline. Mettete 4 o 5 cucchiai di olio extravergine di oliva, il succo del limone e mescolate bene.
  3. Unite anche l’avocado sbucciato e tagliato a dadini.
  4. Una volta raffreddato e asciugato il riso, unite tutti gli ingredienti, amalgamate bene e se volete aggiungete ancora un po di olio extravergine e di pepe. Lasciate riposare e insaporire e poi servite.

Condividi con un amico