L’ultima novità in tema di unghie: il Nail stamping

nail stamping

Volete decorare le vostre unghie ma non siete molto abili a fare disegni minuziosi a mano libera? Niente paura perché dal  mondo della nail art, arriva una novità pensata apposta per semplificare la vita e rendere tutte le donne in grado di avere unghie invidiabili: si chiama nail stamping eed è un kit che ha già fatto il giro del mondo in quanto tecnica molto utile e veloce che promette di ricreare disegni perfetti sulle vostre unghie senza nessuno sforzo e senza pennelli, consentendo così proprio a tutte di avere delle unghie sempre curate e seducenti, attraverso un kit  fai da te, semplice ed economico!

Non serve pertanto nessuna particolare abilità con pennelli e colori o disegni a mano libera ma solo passione e tanta voglia di creare sempre nuovi stili.

 Nail stamping è l’arte di stampare decorazioni sulle unghie grazie a dischetti su cui sono già impressi diversi disegni da trasportare facilmente mediante una sorta di timbrino sulle unghie e voilà…il gioco è fatto!

Kit Stamping nail art

La prima marca che in assoluto ha iniziato a commercializzare questo nuovo prodotto è Konad, marchio coreano che ha aperto la strada agli altri produttori di accessori  per la cura e la bellezza delle unghie. Attualmente il kit di ultima generazione ha già trovato una discreta diffusione anche in Italia tant’è che potete trovarlo  nelle migliori profumerie, garantendovi una vasta scelta di decorazioni a prezzi davvero accessibili, con costi che variano da 1.20 a 5.00 euro, a seconda delle marche.

Molte si sono dedicate ad acquisti on line, in particolare su ebay dove dicono sia possibile ricevere il kit completo ai costi più bassi del mercato e con una vasta scelta.

Ma vediamo meglio cos’è di preciso e come si utilizza.

Si tratta di dischetti di metallo su cui sono incisi dei disegni. Di solito i kit in commercio sono dotati anche di una spatolina per levare lo smalto in eccesso e di un timbro, accessorio essenziale per realizzare questa tecnica, il quale consente di spostare il disegno dal disco all’unghia.

Per prima cosa stendete il colore che avete precedentemente scelto per le unghie e che sarà la base per i successivi decori. Aspettate il tempo necessario a che lo smalto si sia completamente asciugato per iniziare la tecnica stamping.

Applicate un po’ di smalto sul disegno scelto che si trova sul disco di metallo, come a coprirlo; con la spatolina avrete invece cura di rimuovere lo smalto in eccesso, come ad asciugare un piccolo vetro, dall’alto al basso (fatelo subito, prima che si asciughi) e con un movimento deciso premete il timbro sul disegno (che sarà coperto dallo smalto) e passatelo sull’unghia precedentemente smaltata. Al momento di applicare lo stampo, si consiglia di fare con il timbro un movimento rotatorio partendo da un lato dell’unghia fino al lato opposto, senza mai sollevare il timbro onde evitare che si rovini il disegno.

I trucchi:

  1. Al primo utilizzo, levare la pellicola apposta sul disco; anche se non si vede c’è e va tolta.
  2. Utilizzare bene la spatolina per eliminare gli eccessi.  L’obiettivo è di lasciare lo smalto solo nei solchi e non anche sul resto del disco. Per tale motivo fate movimenti veloci con la spatolina ma delicati.
  3. Esercitarsi a roteare bene il timbro per un’aderenza perfetta e senza sbavature del disegno.
  4. Non sono richieste doti artistiche ma la velocità dei passaggi è sicuramente essenziale. Considerate che lo smalto in quantità minime tende subito ad asciugare e così si rischia di non riuscire più a farlo aderire all’unghia. Quindi siate veloci e decise!
  5. Infine, per il completamento, attendere che il disegno si asciughi bene, aspettando se non si è sicuri anche qualche minuto in più, non importa. Solo quando sarete sicure che il tutto si è ben asciugato, stendete un velo di topo coat per proteggere la decorazione, allungandovi su tutta l’unghia, gradualmente. Avrete così brillantezza e maggiore durata del nail stamping.

Buon lavoro a tutte!