Neoborocillina: bye bye mal di gola!

413 views
mal di gola

Il mal di gola affligge tantissime persone, soprattutto con l’arrivo della stagione fredda. Sempre più persone soffrono di questo particolare problema che provoca disagi e continui fastidi, impedendo di condurre le giornate in perfetta serenità.

Il mal di gola deriva da un’infezione che può essere virale o batterica a carico della faringe, della laringe, delle tonsille o delle corde vocali. Le persone che ne soffrono non riposano bene a causa di un continuo bruciore e di una difficile deglutizione, quindi difficoltà anche quando si mangia: il dolore diventa più acuto.

Azioni che sembrano essere comuni e banali, sono impedite a causa del dolore alla gola. I sintomi sono piuttosto semplici da riconoscere: dolore, difficoltà ad ingoiare, arrossamento o gonfiore localizzato alla gola, bruciore, nei casi più gravi febbre e tosse secca e continua.

Cause del mal di gola

Le cause del mal di gola possono essere: fumo, aria fredda o troppo secca, cibi e bevande calde vapori irritanti. Quando fuori fa freddo è bene coprirsi il collo con una sciarpa poiché i forti sbalzi termici alterano i normali sistemi di termoregolazione dell’apparato respiratorio. In tal modo l’organismo è più soggetto all’aggressione di virus e batteri.

Per trattare l’infezione e alleviare infiammazione e di conseguenza il dolore si dovrà agire sulle cause o sui sintomi ricorrendo a: antisettici per eliminare il microbo, antinfiammatori per alleviare il dolore, balsamici per stimolare il muco protettivo.

NeoBorocillina: mal di gola non ti temo!

I prodotti della linea NeoBorocillina permettono un’azione mirata sui diversi tipi di mal di gola e offrono un rimedio rapido ed efficace. NeoBorocillina è una marca leader nel settore che quest’anno celebra i 75 anni di attività, volti ad azioni mirate per il trattamento di patologie invernali.

Adesso vanta di un nuovo prodotto, Neoborocillina Infiammazione e Dolore, primo farmaco OTC in bustine a base di Ibuprofene 400 mg con indicazioni specifiche per il mal di gola.

Ha un doppio effetto analgesico e antinfiammatorio per dare un rapido e duraturo sollievo dal dolore, disponibile da settembre 2017. È indicato anche per altri dolori di varia origine e natura (mal di gola in corso di faringite, faringeo-tonsillite e post tonsillectomia, mal di testa, mal di denti, nevralgie, dolori oste-articolari e muscolari o influenzali), ma con indicazioni specifiche per il mal di gola.

Non ha l’obbligo di ricetta, si scioglie in acqua e ha un piacevole gusto di menta che produce freschezza, e dunque sollievo, alla gola.È adatto sia quando il fastidio è particolarmente intenso, sia quando risulta meno doloroso.

Benefici dell’ibuprofene

L’utilizzo dell’ibuprofene è raccomandato dalle linee guida europee (SIGN, Scottish Intercollegiate Guidelines Network; ESCMID, European Society of Clinical Microbiology and Infectious diseases). Facile da assumere e con una efficacia specifica.

Per adulti e ragazzi al di sopra dei 12 anni si consiglia di assumere una bustina da sciogliere in acqua 2-3 volte al giorno.

Mal di gola virale o batterico?

Per avere una diagnosi corretta della tipologia del mal di gola è sempre opportuno consultare un medico o chiedere consiglio ad un farmacista di fiducia.

Da una osservazione diretta i sintomi si manifestano contestualmente ed è possibile distinguere la natura del disturbo. Il mal di gola virale è quello più comune ed è sempre, o quasi, accompagnato da tosse e/o raffreddore.Nel caso di una infezione virale ci può anche essere mal di testa, gola arrossata e febbre lieve che scompare nel giro di pochi giorni. I dolori alla gola possono essere lievi, ma anche molto forti.

Quando invece ci si imbatte in un mal di gola batterico bisogna prestare maggiore attenzione: compare febbre molto alta, gola molto arrossata, tonsille grosse e coperte di placche, a volte nausea e vomito. In questo caso si richiede aiuto agli antibiotici. Che sia di natura virale o batterica è una delle patologie più diffuse in inverno e molto frequente.
La corretta diagnosi permette di intervenire subito sul problema e risolverlo in minor tempo.

Buzzoole

Giusi Rosamilia
Nata nel 1990, si è laureata alla triennale di Editoria e Pubblicistica, ha proseguito gli studi con la Magistrale in Informazione, editoria e giornalismo e un Master in Comunicazione e Giornalismo di moda.E' giornalista pubblicista, Vicedirettrice del periodico “Altirpinia", collabora con varie riviste tra cui Fashion News Magazine e Chic Style. Social media manager e web copywriter. Ama la scrittura, la moda e gli animali.