Neocarvi

I problemi intestinali possono essere di varia natura e causare disturbi di vario genere. Non importa di quale disturbo si tratti, i problemi gastro-intestinali non risparmiano nessuno, giovani e adulti, uomini e donne. Tra i problemi intestinali più frequenti vediamo: Sindrome da colon irritabile, Morbo di Chron e diverticolosi.

E’ la sindrome da colon irritabile il disturbo più diffuso e frequente causato da una cattiva alimentazione e da insani stili di vita. Come combattere il problema? Esistono diversi prodotti in commercio per alleviare i sintomi ed eliminare il fastidio, oggi tratteremo l’integratore Neocarvi.

Neocarvi: proprietà e benefici

Neocarvi è un integratore alimentare di derivazione naturale con piante carminative titolate in oli essenziali molto efficace per i disturbi digestivi, intestinali e gastrici. Neocarvi contiene diverse sostanze naturali che vanno ad incidere positivamente sull’intestino:

  • argilla verde
  • cannella
  • finocchio
  • papaina
  • genziana
  • Lactobacillus Rhamnosus
  • anice stellato
  • oligosaccaridi
  • oli essenziali di menta, carvi e finocchio
  • carvi

A cosa serve Neocarvi? L’integratore alimentare apporta diversi benefici al nostro intestino, esso interviene con effetti positivi su:

  • iperacidità gastrica
  • motilità intestinale (favorendone la regolarità)
  • gas intestinali (eliminandoli)
  • digestione (favorendola)

Gli effetti benefici dipendono soprattutto dal carvi contenuto nell’integratore alimentare di derivazione naturale.

Cos’è il carvi?

Chiamato anche cumino, il carvi è una pianta officinale riconosciuta fin dall’antichità per le sue proprietà benefiche a carico del corpo e dell’organismo. Il carvi è conosciuto per:

  • proprietà disinfettanti
  • proprietà antisettiche
  • proprietà antispastiche
  • proprietà antisettiche
  • proprietà dietetiche
  • proprietà digestive
  • proprietà regolatrici intestinali

Posologia e modalità di assunzione

L’integratore alimentare Neocarvi si presenta sottoforma di capsule in confezioni da 36. E’ possibile acquistarlo nelle migliori farmacie e parafarmacie al costo di circa 16 euro. Si consiglia l’assunzione di 2 capsule al giorno, una per ogni pasto principale. Non superare le dosi consigliate e chiedere il parere del medico prima di assumerlo.

Neocarvi non deve essere usato nei bambini, nelle donne in gravidanza e allattamento (previa diversa prescrizione medica). Alcuni esperti sostengono che il carvi invece sia molto utile in allattamento perchè favorirebbe l’aumento della produzione del latte. Chiedere al ginecologo di fiducia.

Controindicazioni di Neocarvi

L’integratore non causa disturbi ed effetti indesiderati particolari. In ogni caso è vietata l’assunzione nei soggetti con gravi patologie, con allergie ad una o più componenti e in altri casi per cui viene sconsigliata l’assunzione dal medico.

Tra i principali effetti indesiderati di Neocarvi:

  • cefalee
  • vertigini
  • infiammazioni orali
  • bruciore e prurito

Se si presentano questi sintomi o altri non descritti è bene rivolgersi al medico e sospendere il trattamento.

Condividi con un amico