Combattere la caduta dei capelli con l’olio di eucalipto

4.752 views
olio essenziale di eucalipto

L’olio essenziale di eucalipto è un ingrediente che funziona molto bene nella lotta contro la caduta dei capelli; esso viene estratto dalla foglie dell’eucalipto e, nel corso degli anni, ha raggiunto una vasta popolarità tra i rimedi naturali.

Possiede proprietà antinfiammatorie, decongestionanti, antispasmodiche, antibatteriche e stimolanti. Scopriamo come usare questo favoloso ingrediente per prendersi cura dei capelli ed evitarne la caduta eccessiva.

Non è sempre facile combattere la caduta copiosa dei capelli. Spesso lo stress, i cambiamenti di stagione e l’indebolimento dovuto a diversi fattori rendono la nostra chioma estremamente fragile.

Per sfoggiare una capigliatura sana e bella da vedere, è necessario dedicare il giusto tempo alla cura del capello e informarsi bene sul tipo di prodotto più adatto alle nostre esigenze e al risultato che vogliamo ottenere.

A volte, infatti, gli ingredienti presenti nei trattamenti che utilizziamo possono provocare spiacevoli controindicazioni o semplicemente non essere efficaci per il nostro tipo di chioma.

Massaggio con olio caldo

Un buon massaggio sul cuoio capelluto rimane sempre un ottimo metodo per scaricare lo stress accumulato durante la giornata, favorire la circolazione sanguigna e nutrire a fondo la chioma. L’olio di eucalipto appena riscaldato (non bollente) è un vero toccasana, in questo senso.

In più, è in grado di rinforzare i follicoli piliferi ed evitare la perdita dei capelli. Eseguite il massaggio prima di andare a letto, procedendo con movimenti leggeri e circolari. Il mattino seguente lavate normalmente chioma e cuoio capelluto con il vostro shampoo abituale.

Shampoo con olio di eucalipto

L’idea di farsi uno shampoo con dell’olio può risultare strana, ma si tratta invece di una buona soluzione per beneficiare del potere dell’olio di eucalipto contro la caduta dei capelli. Prendete una bottiglia di normale shampoo (assicuratevi però che sia molto delicato) e versate al suo interno 10-15 gocce di olio di eucalipto.

Utilizzatelo poi per procedere al solito lavaggio. Questo rimedio ridurrà in modo notevole la frequenza della perdita dei capelli e aiuterà anche ad eliminare il problema della forfora. Se usato con regolarità, i capelli appariranno visibilmente più sani.

Trattamento con olio di oliva

Se desiderate un trattamento che doni ancora più nutrimento alla chioma, aggiungete poche gocce di olio di oliva a quello di eucalipto caldo da massaggiare sul cuoio capelluto. Questo potente elisir di bellezza riduce i danni al capello e li ripara in modo naturale ed efficace, promuovendone la crescita in modo sano e forte.

Massaggiate la soluzione su cuoio capelluto e lunghezze, attendete 30 minuti che il trattamento agisca e poi procedete al lavaggio con un normale shampoo.

Trattamento con olio di ricino

Dopo lo shampoo, siamo abituati ad utilizzare il balsamo per gestire i capelli, prevenendone eventuali problemi legati alla mancanza di nutrimento e idratazione. Grazie ad alcuni ingredienti naturali, è possibile preparare una soluzione con le stesse caratteristiche di un buon balsamo, da applicare però prima del lavaggio.

Basterà mixare 5 gocce di olio di eucalipto con 5 gocce di olio di ricino e 2-3 gocce di olio essenziale di rosmarino. Stendete il prodotto su tutte le lunghezze e lasciate in posa per circa 30 minuti. Poi lavate via con il vostro shampoo abituale e avrete capelli morbidi, lucenti e molto più forti.

Trattamento con limone

Quando si avverte una sensazione di prurito sul cuoio capelluto, è possibile il verificarsi di infezioni che possono portare ad un’eccessiva fragilità dei capelli, con conseguente caduta. Un rimedio naturale per calmare l’irritazione è quello di utilizzare un trattamento a base di olio di eucalipto e limone.

Grazie alle proprietà antibatteriche e antifungine di entrambi gli ingredienti, questa soluzione donerà immediato sollievo al fastidioso prurito e preverrà la perdita di capelli. Spremete il succo di mezzo limone all’interno di una ciotola contenente 10 gocce di olio di eucalipto e massaggiate la soluzione sul cuoio capelluto.

Se utilizzati con regolarità, questi trattamenti possono fare davvero la differenza su una chioma spenta, fragile e tendente all’indebolimento. Potrete così dire addio alla paura di veder cadere ciocche di capelli troppo numerose.

Dove si compra l’olio essenziale di eucalipto?

L’olio di eucalipto si può comprare tramite le farmacie online o si trova nelle migliori erboristerie e farmacie specializzate in rimedi naturali e olii essenziali, solitamente in bottiglie da 100ml a un prezzo che oscilla intorno ai 10€ a flacone

Alessandra Montefusco
Ho una laurea magistrale in Teoria dei linguaggi e sono appassionata di rimedi naturali e cosmetica ecobio sin dall’adolescenza. Per questo cerco sempre di tenermi aggiornata sulle ultime novità del settore e sulle potenzialità dei prodotti che madre natura ci ha donato.Mi occupo di comunicazione e lavoro nel settore degli audiovisivi. Amo la musica - mia grande passione - la letteratura, il cinema, le passeggiate all’aria aperta e…il cibo!