Olio di mandorle dolci

8.520 views
olio di mandorle dolci

L’olio di mandorle è una particolare forma di olio vegetale, molto famoso, che si ottiene dalla spremitura dell’omonima pianta – il mandorlo – per l’appunto.

Quest’albero appartiene alla specie delle Rosaceae e ad uso alimentare e industriale se ne sfruttano due tipi: quello di mandorle dolci e quello di mandorle amare. L’olio in questione è detto proprio “olio di mandorle dolci”, perché proviene dal primo tipo di albero.

L’olio di mandorle dolci porta con sé,  se mescolato con alcune gocce di oli essenziali, le proprietà rese attive nei massaggi, effettuati nell’aromaterapia. Svolge un’azione emolliente, addolcente e lenitiva.

Questo olio è molto nutritivo per la pelle ed il massaggio, può essere personalizzato in maniera da essere efficace per scopi differenti , come dolori articolari o massaggi ai muscoli, per chi pratica sport.

Rimedi naturali con olio di mandorle dolci

Quest’olio vegetale ottenuto dalle mandorle dolci vanta numerose proprietà, dovute alle sostanze contenute al suo interno: infatti, è ricco di grassi insaturi e polinsaturi, di vitamina E e B, di aminoacidi, sali minerali e glucidi.

Per questo motivo, l’olio di mandorle dolci porta con sé, soprattutto se mescolato con alcune gocce di altri oli essenziali, le proprietà rese attive nei massaggi (che sono effettuati anche nell’aromaterapia). Svolge, quindi, un’azione emolliente, addolcente e lenitiva. Ha proprietà eudermiche, combatte l’invecchiamento cutaneo e contribuisce al rinnovamento cellulare dei tessuti.

E’ molto nutritivo per la pelle ed il massaggio può essere personalizzato in maniera da essere efficace per scopi differenti , come ad esempio per contrastare i dolori articolari (anche Ostelife è un trattamento valido in questo caso!) o per effettuare vigorosi massaggi ai muscoli, utili per chi pratica sport.

Infine, è un’olio dall’azione molto delicata, quindi indicato anche per la pelle dei neonati e degli anziani e per rinforzare la pelle sensibile e fragile.

Grazie alle sue proprietà così popolari ed efficaci, l’olio di mandorle è largamente utilizzato sia in cosmetica che in dermatologia e può essere un valido aiuto in moltissimi casi che riguardano la cura della pelle.

Contro le screpolature e la cellulite

E’ utile, in particolare, per prevenire la screpolatura delle parti delicate del nostro corpo e, ad esempio, nelle donne che allattano evita la screpolatura della zona intorno al capezzolo. Viene utilizzato anche come trattamento giornaliero, per contrastare la cellulite. In questo caso, è consigliato effettuare un leggero massaggio dopo la doccia o dopo il bagno, quando la pelle è ancora umida, per favorire l’assorbimento più intensivo delle sue sostanze nutrienti.

Contro le smagliature

L’olio di mandorle è uno dei migliori e dei più consigliati per prevenire e combattere le smagliature, perché le sue proprietà elasticizzanti evitano che il derma si laceri, dando vita a quelle antiestetiche striature che si presentano soprattutto in seguito al parto. In gravidanza è possibile utilizzare l’olio di mandorle dolci: può essere applicato a partire dal terzo mese sull’addome e sul seno.

Guarda anche: come prevenire le smagliature.

Per i capelli secchi

Quando si hanno i capelli secchi, fragili e crespi, l’azione nutriente dell’olio di mandorle può venire in soccorso. Infatti, si può realizzare un impacco della durata di 20-30 minuti, da applicare sulla chioma prima dello shampoo per donare nuova vitalità e lucentezza ai capelli, rendendoli visibilmente più sani e forti.

Come struccante per il viso

L’olio di mandorle è anche un’ottima alternativa naturale al latte detergente, perché non altera il naturale equilibrio idrolipidico della pelle del viso e nel contempo rimuove anche il make-up più ostinato, eliminando tutte le impurità che si accumulano sulla pelle durante la giornata.

Altri usi dell’olio di mandorle

  • Per i piedi, l’olio di mandorle può essere applicato con un massaggio per promuovere il riposo notturno, produce infatti un rilassamento.
  • E’ un valido alleato come emolliente per le labbra, persino per quelle più screpolate (ecco i rimedi naturali fai da te per labbra secche)
  • Nel caso in cui venga applicato per il prurito, ad esempio durante il morbillo o quando si manifestano eczemi di vario tipo, l’azione che verrà sfruttata dell’olio di mandorle è quella altamente emolliente.

Uso interno dell’olio di mandorle

L’olio di mandorle dolci può essere somministrato, oltre che nel suo famoso uso tipico, anche dall’interno. Infatti ha validi benefici per il nostro organismo, in particolare:

  • Per via interna, l’olio di mandorle lenisce le irritazioni dello stomaco e disinfiamma e idrata l’intestino. Può essere assunto anche dai bambini per favorire il transito intestinale.
  • E’ anche un rimedio importante per purificare le vie aeree in caso di tosse, bronchite o irritazione delle mucose.

Si possono ingerire due cucchiai di olio di mandorle al giorno – come prevede la cultura indiana – o utilizzarlo come condimento, ad esempio, per le insalate. Attenzione! Per la somministrazione interna è importante verificare sempre che l’olio che si è acquistato sia purissimo e senza additivi chimici.

Una coccola naturale con l’olio di mandorle

Essendo un ottimo emolliente, l’olio di mandorle può essere sfruttato per un trattamento di benessere del tutto fai da te: si può effettuare una pulizia del corpo – mentre si fa la doccia – con un detergente delicato e poi applicare l’olio di mandorle dolci, poi rifare la doccia iniziando con un getto di acqua calda e terminando con l’acqua fredda.

Come applicare l’olio di mandorle

Nel caso in cui vogliamo utilizzare l’olio di mandorle per la pelle secca, bisogna prima prepararla con un impacco caldo, fatto con una salvietta bagnata. In alternativa può essere praticato dopo un suffumigio, ma in tutti i casi sulla pelle pulita. È consigliato  un leggero massaggio.

Nel caso in cui venga applicato per il prurito, ad esempio durante il morbillo, o eczemi di vario tipo, l’azione che verrà sfruttata dell’olio di mandorle, è quella altamente emolliente.

Infine, diventa un ottimo alleato per proteggere le nostre labbra dal freddo e dalle screpolature. L’olio di mandorle dolci, che troviamo in commercio, può essere venduto senza profumo, per sfruttare le sue proprietà tali da ripristinare il film idrolipidico e mantenere la tonicità della pelle.

Giorgia Greco
Frequento la facoltà di Economia Aziendale all'università degli studi del Sannio di Benevento, la mia grande passione è scrivere e sono da sempre interessata a tutto ciò che riguarda il benessere, la bellezza e la cosmetica.