Olio di salvia: proprietà e benefici

La pianta di salvia detiene il record di arbusto più utilizzato, nel corso dei secoli, come erba culinaria e medicinale. Anche oggi, la sua efficacia è ampiamente conosciuta e viene usato come trattamento per curare tantissime affezioni.

Dalla salvia si ricava un olio dalle numerose proprietà benefiche. Scopriamo insieme le sua caratteristiche.

Cos’è l’olio di salvia

L’olio essenziale di salvia si ricava dalla distillazione delle foglie della pianta. Si tratta di un prodotto conosciuto soprattutto per le sue proprietà terapeutiche. Questa pianta è nativa del sud dell’Europa e, in generale, delle Nazioni bagnate dal Mar Mediterraneo.

È considerato salutare sia per il corpo che per la mente. L’olio di salvia ha una colorazione verde chiara e un forte profumo speziato. Esistono varie tipologie di questo olio che dipendono da fattori geografici o dal metodo di estrazione.

Usi dell’olio di salvia

Questo prodotto ha un ampio raggio di efficacia e viene usato in molte situazioni. Funziona come agente antibatterico che aiuta a inibire la prolificazione di batteri dannosi.  Ha inoltre proprietà antisettiche e antiossidanti.

Molti studi hanno evidenziato come l’olio di salvia sia efficace contro la Salmonella e l’Escherichia Coli. Inoltre, questo olio meraviglioso riesce a trattare numerosi altri problemi di salute che comprendono disturbi del sistema nervoso, della pressione sanguigna, del sistema respiratorio e digestivo.

Aiuta poi il lavoro del metabolismo e delle ghiandole endocrine. Ecco i benefici riscontrati dall’olio di salvia.

Proprietà curative

L’olio di salvia è usato principalmente per risolvere problemi di digestione. Può essere utile anche nel trattamento patologie respiratorie, dolori mestruali, infezioni da funghi e disturbi della pelle.

Trattamento per capelli

Questo olio ha proprietà benefiche che aiutano ad affrontare problemi di capelli forfora e capelli grassi. Può essere anche usato come shampoo in virtù della sua azione pulente.


Idratante per la pelle

L’olio di salvia è spesso usato per contrastare i segni dell’invecchiamento precoce, come rughe e pelle cadente. Può essere anche aggiunto ai normali prodotti della nostra routine cosmetica, creando così una crema dal forte potere anti-età.

È inoltre utile nel trattamento di prevenzione contro macchie della pelle.

Lassativo

Tra le sua proprietà, troviamo quella di stimolare l’evacuazione e alleviare condizioni di costipazione.

Stimolante

In aromaterapia, questo olio può essere usato per stimolare la mente e aiutare ad alleviare le fatiche e lo stress mentale.

Fragranza

L’olio di salvia è aggiunto a saponi, colonie e profumi grazie alla sua fragranza forte e resistente.

Come ricavare l’olio di salvia

L’olio di salvia viene ricavato da distillazione a vapore. Questo processo mantiene inalterate tutte le proprietà della pianta e utilizza solo acqua e calore. Attenzione agli olii troppo economici: spesso contengono solventi additivi che possono provocare irritazioni cutanee. Ricordatevi di leggere sempre l’INCI. Potete ricavare da soli il vostro olio di salvia seguendo questi passaggi.

Cosa vi occorre

  • Salvia fresca
  • Borsa da ghiaccio
  • Barattolo di vetro
  • Un olio vettore (ad esempio, olio di oliva)
  • Imbuto
  • Bastoncino di gomma
  • Setaccio
  • Contenitore di vetro colorato

Procedura

Mettete la salvia nella borsa per il ghiaccio. Dopo aver eliminato l’aria in eccesso premendo sulla borsa, sigillatela e battetela con un bastoncino di gomma. Posizionate la salvia frantumata in un barattolo di vetro a bocca larga e aggiungete mezzo bicchiere di olio vettore.

Chiudete bene e ponetelo in un posto in cui può stare al caldo, irradiato dal sole. Lasciate a riposo per 48 ore. Filtrate l’olio dalla mistura e rimettetelo nel barattolo di vetro. Eliminate le foglie di salvia rimaste. Per creare una formula ancora più potente, ripetete questi passaggi per tre volte.

Versate l’olio nel contenitore colorato per rallentare il suo processo di invecchiamento. Conservatelo poi al fresco per un anno, se mantenuto a temperatura ambiente, o di più, messo in frigorifero.

L’olio di salvia è sicuro?

Questo olio è potenzialmente dannoso se usato in alte concentrazioni, ma non crea nessun problema se utilizzato con moderazione. È sconsigliato, comunque, somministrarlo a persone con qualche sensibilità cutanea e ai bambini. Per capire se siete il soggetto ideale per usare l’olio di salvia, consultate un professionista esperto di aromaterapia o il vostro medico.

loading...
loading...





Condividi con un amico