Olio essenziale di prezzemolo: usi e proprietà

914 views
olio essenziale di prezzemolo

L’olio essenziale di prezzemolo è un ottimo ingrediente naturale ricco di proprietà salutari e in grado di donare numerosi benefici al nostro organismo.

Questo prodotto si ricava dalla distillazione a vapore dei semi aromatici che crescono nella parte più alta della pianta del prezzemolo.

Sebbene anche le sue foglie siano aromatiche, non sono generalmente utilizzate per la produzione dell’olio essenziale di prezzemolo disponibile in commercio. È molto amato in aromaterapia e viene spesso utilizzato in combinazione con altri oli essenziali.

Il suo aroma è legnoso ed erbaceo, con elementi pungenti dovuti ad un composto che si chiama limonene ed è presente nell’olio in piccole quantità. Vediamo adesso quali sono le proprietà benefiche dell’olio di prezzemolo.

Allevia i sintomi dell’artrite

L’artrite e i reumatismi sono condizioni patologiche provocate principalmente dall’accumulo di acido urico nei muscoli e nelle articolazioni. L’olio essenziale di prezzemolo possiede delle caratteristiche che possono fornire un valido aiuto.

Esso è infatti un agente disintossicante e depurativo che accelera l’espulsione delle sostanze dannose e purifica il sangue.

In qualità di diuretico, poi, aumenta la minzione, favorendo un ‘azione detox che elimina acqua, sali ed acido urico in eccesso attraverso l’urina. In questo modo, l’olio essenziale di prezzemolo dona sollievo dal dolore provocato da artrite, gotta e reumatismi.

Antispasmodico

I semi di prezzemolo sono usati da secoli per alleviare il fastidio provocato da coliche. Funzionano riducendo gli spasmi nei muscoli intestinali che causano il dolore acuto e periodico.

Anche l’olio essenziale di prezzemolo possiede questa proprietà perché viene ricavato proprio dai semi della pianta. 

Il prodotto, infatti, si pone come un’efficace scelta naturale per contrastare i disturbi gastrici. L’effetto è attribuito soprattutto a dei particolati composti presenti nell’olio.

Combatte le infezioni batteriche

L’olio essenziale di prezzemolo è efficace contro la prolificazione dei batteri: processo che può provocare molti danni al nostro organismo, a volte anche di notevole entità.

Questo olio ha una duplice modalità di azione: in primo luogo, previene la crescita degli agenti patogeni infettivi e, in secondo luogo, uccide quelli già esistenti.

È anche efficace contro i batteri che causano infezioni del tratto urinario, ad esempio l’Escherichia Coli e lo Staphylococcus aureus.

Aiuta a contrastare la flatulenza

I gas in eccesso nell’intestino possono dare vita a reazioni che sono fonte di imbarazzo e impediscono di vivere la propria vita sociale con tranquillità.

La flatulenza può essere scatenata da diversi fattori, tra cui l’ingestione di aria, indigestione e intolleranza a certi cibi.

L’olio essenziale di prezzemolo può rivelarsi un ottimo alleato nel combattere la flatulenza perché aiuta ad eliminare i gas e assiste nella sintesi degli enzimi che favoriscono la digestione.

Diminuisce la pressione sanguigna

L’ipertensione è un problema di salute molto diffuso che interessa sempre più persone in ogni parte del mondo. Si verifica quando il sangue esercita una forza eccessiva contro le pareti arteriose.

Se non trattata in modo adeguato, l’ipertensione può causare gravi conseguenze e provocare infarti o ictus.

L’olio essenziale di prezzemolo aiuta a ridurre la pressione, a dilatare i vasi sanguigni e a ridurre le infiammazioni delle arterie, in modo tale che la pressione sulle pareti diminuisca.

Migliora l’aspetto della pelle

Un’anomala sovrapproduzione di melanina può portare alla formazione di macchie e discromie sulla pelle. Ciò può essere dovuto a diverse cause, tra cui un’esposizione eccessiva e non consapevole ai raggi solari.

Per un trattamento naturale contro le macchie cutanee si può utilizzare l’olio essenziale di prezzemolo. Esso infatti contiene sostanze antiossidanti che riducono lo stress ossidativo sulla pelle. L’applicazione costante consente di uniformare la pigmentazione e la carnagione dell’epidermide.

Come usare l’olio essenziale di prezzemolo?

Aromaterapia

L’uso di poche gocce di olio essenziale di prezzemolo in un diffusore è sufficiente per diffondere il suo aroma intenso in tutti gli ambienti abitativi.

I suoi costituenti volatili si diffondono nell’aria e penetrano nel nostro flusso sanguigno attraverso le vie respiratorie. È possibile anche mescolarlo con olio essenziale di anice, coriandolo e zenzero per ottenere un effetto ancora più benefico.

Uso topico

L’olio essenziale di prezzemolo diluito può anche essere massaggiato direttamente sulla pelle per trattare diversi fastidi. Tuttavia, ricordatevi di non utilizzarlo puro, perché potrebbe provocare dei danni.

È bene quindi mixarlo insieme ad un olio vettore, come quello di oliva, di cocco o di mandorle. A questo punto potrete applicarlo sull’area da trattare e, dopo averlo lasciato in posa circa 30 minuti, lavare via con semplice acqua.

Effetti collaterali

L’olio essenziale di prezzemolo può rendere la pelle fotosensibile e causare irritazioni cutanee in alcune persone. Pertanto, non dovrebbe essere applicato sulla pelle senza eseguire un patch test.

Quando si utilizza in aromaterapia, assicurarsi di utilizzare solo poche gocce di olio e, magari, di mescolarlo con altri oli essenziali. Non dovrebbe inoltre essere ingerito. Tenetelo quindi lontano dalla portata dei bambini.

L’olio essenziale di prezzemolo è davvero un ingrediente prezioso per il benessere personale. Se utilizzato con gli accorgimenti giusti, può davvero rivelarsi un ottimo rimedio naturale per un’ampia tipologia di disturbi.

Per una maggiore sicurezza, e per ridurre il rischio di effetti collaterali dovuti al suo utilizzo, potete scegliere di affidarvi ai consigli di un professionista sanitario in grado di stabilire il metodo di utilizzo che fa maggiormente al caso vostro.

 

Alessandra Montefusco
Ho una laurea magistrale in Teoria dei linguaggi e sono appassionata di rimedi naturali e cosmetica ecobio sin dall’adolescenza. Per questo cerco sempre di tenermi aggiornata sulle ultime novità del settore e sulle potenzialità dei prodotti che madre natura ci ha donato.Mi occupo di comunicazione e lavoro nel settore degli audiovisivi. Amo la musica - mia grande passione - la letteratura, il cinema, le passeggiate all’aria aperta e…il cibo!