Olio di maggiorana: proprietà e benefici per la salute

321 views
olio essenziale di maggiorana

La maggiorana è un’erba molto simile all’origano. Si tratta di una pianta perenne originaria del Mediterraneo e ricca fonte di componenti biologiche che promuovono la salute del nostro organismo. La maggiorana ha un’ampia storia culinaria e curativa e leggenda vuole che fosse utilizzata dalla dea Afrodite per preparare pozioni d’amore.

Il suo uso in cucina è estremamente versatile e può essere aggiunta tranquillamente a piatti di carne, pesce, verdure o alle insalate. Questa erba viene assunta anche a scopo terapeutico sotto forma di olio essenziale.

L’inalazione dell’olio essenziale di maggiorana calma il sistema nervoso e dà un impatto positivo al lavoro del sistema cardiocircolatorio, migliorando il flusso sanguigno nel corpo e stabilizzandone il livello di pressione.

È usato inoltre per trattare tosse, raffreddore, depressione, mal di testa e problemi digestivi. Vediamo insieme i principali benefici che l’olio essenziale di maggiorana apporta alla nostra salute.

Favorisce la digestione

Includere la maggiorana alla propria dieta quotidiana aiuta a migliorare i processi di digestione. Già il solo aroma stimola le ghiandole salivari, che favoriscono la prima digestione del cibo che avviene nella bocca. L’olio essenziale di maggiorana sostiene i movimenti di peristalsi dell’intestino e incoraggia l’eliminazione delle sostanze di scarto.

In questo modo, il sistema digerente lavorerà in condizioni molto più favorevoli e scorrevoli. I pazienti che soffrono di nausea, flatulenza, crampi addominali, diarrea o costipazione, troveranno rapido sollievo in una tazza di alla maggiorana.

Bilancia il livello degli ormoni

La maggiorana è tradizionalmente conosciuta per la sua abilità nel bilanciare il livello degli ormoni e regolarizzare il ciclo mestruale. Questa erba tratta efficacemente anche i fastidiosi sintomi legati alla sindrome premestruale e alla menopausa: un sollievo, quindi, per le donne di ogni età.

È spesso utilizzata per stimolare l’arrivo delle mestruazioni e per aumentare la produzione del latte materno. La sindrome delle ovaie policistiche e l’infertilità sono ulteriori disturbi legati a squilibri ormonali che possono essere gestiti con la maggiorana.

Uno studio del 2016 ha rivelato che assumere regolarmente tè alla maggiorana comporta una riduzione dei sintomi nelle donne affette da sindrome delle ovaie policistiche: questa bevanda riduce infatti i livelli di androgeni (ormone prettamente maschile) nel sangue.

Gestisce il diabete di tipo 2

Un’ampia fetta della popolazione mondiale è affetta da diabete di tipo 2. Per fortuna, una dieta sana abbinata a uno stile di vita adeguato possono prevenire e gestire questa condizione. La varietà essiccata e l’olio essenziale di questa erba aiutano a controllare i livelli di zucchero nel sangue.

Migliora la salute del cuore

L’olio essenziale di maggiorana può essere un valido trattamento per le persone che soffrono di pressione alta e hanno problemi cardiaci. È una fonte naturale di antiossidanti, caratteristica che lo rende perfetto non solo per mantenere in salute il cuore, ma anche il resto del corpo.

La maggiorana è inoltre un vasodilatatore che rilassa le vene e permette al sangue di scorrere in maniera più regolare, stabilizzando la pressione. Inalare dell’olio essenziale di maggiorana diminuisce l’attività del sistema nervoso simpatico, stimolando quello del sistema nervoso parasimpatico: in questo modo gli sforzi cardiaci vengono ridotti al minimo.

Dona sollievo dal dolore

Questa erba curativa riduce i dolori legati ad irrigidimento dei tessuti e gli spasmi muscolari. Per questo motivo, l’olio essenziale di maggiorana viene spesso aggiunto alla formulazione dei prodotti da massaggio.

La sua efficacia è legata alle proprietà antinfiammatorie e lenitive che appartengono alla maggiorana. Per beneficiare della sua potenza calmante, è possibile anche versare qualche goccia di olio essenziale di maggiorana in un diffusore per ambienti: rilasserà mente e corpo all’istante.

Avvertenze

L’olio essenziale di maggiorana è tendenzialmente privo di effetti collaterali per la maggior parte degli adulti, soprattutto quando assunto per periodi brevi. Un suo utilizzo prolungato, può invece risultare poco sicuro. In ogni caso, trattandosi di un prodotto più potente di molti altri oli essenziali, è bene chiedere sempre un parere al proprio omeopata o medico prima di iniziare trattamenti specifici.

Alessandra Montefusco
Ho una laurea magistrale in Teoria dei linguaggi e sono appassionata di rimedi naturali e cosmetica ecobio sin dall’adolescenza. Per questo cerco sempre di tenermi aggiornata sulle ultime novità del settore e sulle potenzialità dei prodotti che madre natura ci ha donato.Mi occupo di comunicazione e lavoro nel settore degli audiovisivi. Amo la musica - mia grande passione - la letteratura, il cinema, le passeggiate all’aria aperta e…il cibo!