Osteoporosi: prevenirla grazie al consumo di tè

1.017 views
te

Bere ogni giorno aiuta a diminuire la frattura delle ossa. Questa è l’ultima scoperta di una ricerca australiana. Consumare almeno una tazza di ogni giorno rende le ossa più forti. Vediamo la relazione che esiste tra tè ed ossa.

Osteoporosi addio

La ricerca è stata condotta dalla Flinders University su un campione soprattutto di donne perché più soggette all’ osteoporosi. Le donne ( in età media 80 anni ) sono state monitorate per 10 anni e in questo tempo sono state rilevate numerose fratture (circa 300)  di cui quasi la metà interessavano l’anca.

Ma come si è potuto mettere in relazione la frattura delle ossa con il consumo di ? La ricerca ha stimato su questo campione tutto al femminile che le donne che consumavano quotidianamente (anche tre tazze al giorno) avevano rischi inferiori di fratture osee ed osteoporosi rispetto a coloro che ne consumavano sporadicamente o non ne consumavano affatto.

Benefici del tè

Dopo aver fatto questa brillante scoperta il (nero e tè verde in particolare ) sono stati inseriti a pieno titolo nella dieta antiosteoporosi.

I benefici del sarebbero imputabili ai flavonoidi, sostanze vegetali antiossidanti presenti nelle foglie in grado di accelerare la formazione di nuove cellule del tessuto osseo, rallentando la degradazione di quelle già esistenti.

Il meccanismo alla base di questa benefica azione non è chiaro anche perché il solo flavonoide non può essere in grado di prevenire una patologia così importante.

Il fluoro, infatti, è in perfetta simbiosi con i flavonoidi. Mentre questi ultimi sono i fattori responsabili del miglioramento della massa ossea, il fluoro invece rallenta la perdita di massa ossea.

Sarà sicuramente l’insieme di tante sostanze presenti nel tè e soprattutto l’importanza di seguire una dieta adeguata associata al tè.

I nutrienti sono importantissimi ma anche una corretta alimentazione ( esiste un nesso tra malattie e cibo). Seguite i consiglio d un esperto e il rischio di osteoporosi diminuirà. Che ne dite di preparare un bela tazza di tè?