Pelle perfetta estate 2017: consigli utili

pelle estate

In estate il cambiamento si avverte nel corpo e nella mente, ma anche l’aspetto cutaneo ha la sua importanza. La pelle è un vero e proprio organo (il più esteso) che ha bisogno di essere rinnovata e di apparire luminosa e curata per essere sana e in salute.

Come prendersi cura della propria pelle? Come nutrirla e idratarla? Quali consigli utili per mantenerla in salute anche in estate? Scopriamolo insieme.

Come si fa a mantenere una pelle sana e bella?

Soprattutto in estate mantenere una pelle bella equivale a una pelle sana. Salsedine, sole e agenti atmosferici possono contribuire a secchezza cutanea, eritemi e irritazioni di varia natura. E’ quindi necessario seguire indicazioni specifiche per non incappare in queste problematiche.

Gli esperti di settore consigliano una conoscenza più approfondita dell’aspetto cutaneo concentrandosi su un termine che in pochi conoscono: eudermia. Conoscere le funzioni eudermiche significa intraprendere un vero e proprio percorso di benessere e bellezza.

Essa si comporta come un vero e proprio mantello in grado di proteggerci dall’ambiente esterno e dagli agenti avversi (penetrazione di batteri, virus e funghi), inoltre è un organo immunitario che riconosce le sostanze regolandone l’entrata e l’uscita.

Per non alterare le funzioni di protezione di questo importante organo, i nostri gesti quotidiani di detersione e idratazione dovrebbero essere eseguiti con attenzione e non sottovalutati.

La pulizia della pelle

Per preparare la pelle all’estate e curarla durante l’intera stagione estiva è importante concentrarsi sulla pulizia cutanea e quindi sulla detersione. Per questa azione è necessario valutare alcuni parametri per agire in modo più efficace:

  • età del soggetto
  • sesso del soggetto
  • patologie cutanee del soggetto

Nell’ultimo caso è necessario rivolgersi a uno specialista dermatologo. Un esempio pratico? La pelle di un neonato è trattabile diversamente da quella di una donna o di un soggetto anziano. Nel caso dei neonati è indispensabile usare prodotti delicati privi di nichel, profumi e parabeni (stesso discorso per le persone allergiche).

Per le donne in menopausa, invece, è bene detergersi con prodotti oleati o creme detergenti in grado di nutrire una pelle che tende a essere secca. Per le persone anziane si consigliano creme nutrienti specifiche che apportano più sostanze lipidiche.

Come scegliere le creme?

Le creme andrebbero scelte in base all’età e al fototipo del soggetto. Per quanto riguarda la funzione di idratazione essa si mantiene con creme idratanti e emollienti ricche di principi attivi come ceramidi, vasellina e lattato di sodio che ricostituiscono la barriera cutanea.

Il viso merita un discorso a parte rispetto al resto del corpo. Per questa zona delicata è preferibile utilizzare creme contenenti acido ialuronico, Vitamine del gruppo A, C ed E, coenzima Q10. Se utilizzate le creme durante il giorno si consigliano prodotti con fattore di protezione alto (30 o 50+ a seconda del fototipo).

Per la cosmesi si consiglia di puntare su prodotti senza nichel e coloranti, meno coprenti ma sicuramente più sicuri per evitare dermatiti allergiche da contatto. Esiste anche una fotodermatite allergica che si accentua nella stagione estiva, causata da apteni che si formano in seguito alle irradiazioni con raggi UV.

Le manifestazioni cliniche sono localizzate in sedi fotoesposte: dorso, mani, viso, collo e gambe.

Quali prodotti usare nel caso di dermatiti?

E’ utile usare prodotti privi di apteni, di sostanze foto sensibilizzanti e di sostanze irritanti. In alcuni casi, quando non sono sufficienti le creme per ridurre il foto invecchiamento, si è ancora in tempo prima che arrivi l’estate, per sottoporci a peeling e filler per le rughe piccole o laser di ultima generazione.

E’ importante rivolgersi a professionisti del settore e centri accreditati.  Ricordatevi di mantenere il corretto equilibrio cutaneo, il normale pH di una pelle sana è attorno a 4,5-6,0 ma può variare sensibilmente con l’età.

Alcuni consigli utili per una pelle più sana

Oltre alla scelta delle creme, la pelle si mantiene tonica, elastica, morbida e luminosa grazie ad altri trucchetti da mettere in pratica tutto l’anno e non solo con l’arrivo della bella stagione. Ecco i supplementi a prodotti di bellezza e cosmetici per une pelle bella e sana:

  • attenzione agli alimenti (più frutta e verdura)
  • acqua e tisane depurative
  • consumare più Omega 3 e Omega 6
  • evitare il fumo
  • dormire al buio

Chiedere il parere di un dermatologo ed evitare di usare sostanze e impacchi fai da te. Via libera ad alcuni alimenti in grado di stimolare il collagene: avocado,mirtilli,melograno, barbabietole, carote e frutti rossi.