Pelle sensibile: come evitare le irritazioni e quali maschere utilizzare

787 views
pelle sensibile

Avere una pelle del viso molto sensibile e facilmente irritabile, a qualsiasi sollecitazione e cambiamento ambientale esterno, è un problema molto diffuso soprattutto fra le donne e va a colpire qualsiasi tipo di pelle, sia che si abbia una pelle grassa che una pelle secca.

Tale problema, non lascia immuni nemmeno gli uomini, anche se in misura meno diffusa, molti di loro in particolare soffrono di irritabilità cutanea dopo la rasatura. I fattori irritanti esterni a cui deve prestare attenzione chi ha una pelle sensibile e delicata sono molti e bisogna evitare soprattutto l’assunzione di farmaci a base di idrocortisone, in tal caso infatti, la pelle si assottiglia, il rossore si cronicizza e l’intolleranza ai cosmetici si amplifica irrimediabilmente.

L’ipersensibilità cutanea il più delle volte si manifesta solo in età adulta e spesso si accompagna ad altre patologie della pelle come acne rosaceadermatite seborroica e psoriasi. Numerosi studi al riguardo, hanno affermato, soprattutto negli ultimi anni, che a scatenare la comparsa di ipersensibilità cutanea possano entrare in gioco anche fattori psicologici, come stress depressione e anoressia.

Al di là delle cause di natura congenita o acquisita, vediamo come prevenire le irritazioni della pelle sensibile e quali maschere naturali poter applicare per renderla più bella.

Come trattare la pelle sensibile

Se avete una pelle molto sensibile, di seguito riportiamo una serie di prodotti e abitudini quotidiane che dovete assolutamente evitare, al fine di ridurre la comparsa di irritazioni:

  • Non utilizzate cosmetici troppo aggressivi contenenti alcol e una profumazione troppo forte.
  • Prima di applicare un nuovo cosmetico o una nuova tinta per capelli, fate sempre un piccolo test cutaneo provandone una piccola quantità sul braccio.
  • Durante l’inverno, cercate di non stare troppo in prossimità delle fonti di calore e applicate sempre una crema nutritiva prima di uscire. In estate, invece, applicate sempre una crema che vi protegga dai raggi solari e indossate un cappellino con la visiera o a falda larga.
  • Infine, evitate di mangiare alimenti piccanti e speziati assieme e di bere alcolici, le sostanze contenute in tali cibi rendono la pelle più facilmente irritabile.

Maschere naturali per pelli sensibili

L’applicazione costante di maschere specifiche può dare un enorme giovamento alle pelli sensibili. Di seguito vi proponiamo una serie di maschere a base di elementi naturali, da poter preparare in casa da sole.

Maschera lenitiva a base di avocado e mango

L’avocado è un frutto ricco di vitamine, in grado di nutrite la pelle in profondità, donando un effetto lenitivo ed emolliente. Il mango, invece ha spiccate proprietà antinfiammatorie e terapeutiche, e contiene una gran quantità di vitamine, di enzimi e di oligoelementi.
Preparare una maschera con questi frutti è semplicissimo: munitevi con la polpa di mezzo avocado e con la polpa di metà mango da utilizzare assieme ad un cucchiaino d’olio d’oliva e un cucchiaio d’amido. Dopo aver mescolato il tutto, applicate il composto sulla pelle del viso e lasciatelo agire per circa 20 minuti prima di risciacquare.

Maschera lenitiva al cetriolo e alla banana

Tritate assieme mezzo cetriolo e mezza banana, amalgamate il tutto aggiungendo due cucchiai d’olio d’oliva e applicate il composto così ottenuto sul viso massaggiando delicatamente dal basso verso l’alto. Dopo circa 20 minuti, risciacquatevi con acqua fredda.

Maschera alla ricotta e al cetriolo fresco

Per preparare questa maschera munitevi di un frullatore dove andrete a frullare un cucchiaio di ricotta, un cucchiaio di cetriolo già grattugiato e due cucchiai di latte. Una volta che il composto è pronto applicatelo sul viso e lasciatelo agire per 15 minuti.

Maschera alle patate bollite

Per la pelle sensibile, irritata e screpolata sono indicate anche le patate bollite, che nutrono a fondo e ammorbidiscono.
Per preparare la maschera, bollite una patata di medie dimensioni con la buccia, poi pelatela e ricavatene un purè. Aggiungete al composto un cucchiaio di latte e un cucchiaio d’olio d’oliva. Mescolate per cura il tutto e applicatelo sul viso lasciandolo in posa per 15 minuti.

Maschera alle patate con tuorlo

Un altro ingrediente che si può efficacemente mescolare al purè di patate per la cura della pelle sensibile è il tuorlo d’uovo da aggiungere direttamente crudo al purè. L’uovo contribuirà in misura ancora maggiore a rendere la vostra pelle più luminosa e idratata.