Piloxing: l’energia della boxe e l’ordine del pilates

«Si lavora scalzi, usando guanti con pesi in esercizi ad alta intensità ripresi dalla boxe, per migliorare velocità e agilità, e dal pilates, per scolpire il corpo e renderlo più flessibile», così  la ballerina e trainer svedese Viveca Jensen definisce il Piloxing, new entry nel mondo del fitness, da lei stessa creata. Una disciplina frizzante e alla moda, che unisce insieme pilates, danza e box, in un mix energico ed energizzante. In questi termini il piloxing si sta diffondendo tra gli appassionati di welness in tutta Italia, ma entriamo più nello specifico cercando di capire meglio, attraverso le parole di chi l’ha ideato, le particolarità che rendono il piloxing diverso dalle altre discipline affini: «I movimenti di danza servono a collegare gli esercizi e rendono l’allenamento divertente: oltre a perdere peso, si ottiene un’ottima tonificazione e un allungamento di tutti i muscoli», inoltre, aggiunge Viveca, «gli esercizi  possono essere d’aiuto nella riabilitazione e sono perfetti anche per prevenire cadute o traumi in chi non è più giovanissimo, perché migliorano postura ed equilibrio».

Divertente e salutare il Piloxing si pone come una delle attrazioni più attese dell’Estate 2013, almeno nel campo del fitness.  Affiancato anche da altre tendenze del momento come  la Bokwa (allenamento cardio a ritmo di musica che prevede coreografie di lettere e numeri da disegnare con i piedi) e la più navigata Zumba. Il diffondersi ti tali discipline testimonia un interessamento sempre più diffuso per lo star bene, a testimoniarlo possono bastare i 230 mila appassionati di fitness accorsi da tutta Italia per il Rimini wellness conclusosi ieri. Il Piloxing è stato presentato proprio in tale occasione, durante questa rassegna annuale dedicata al fitness e al benessere, ed è stato accolto con particolare interesse. D’altra parte molte persone già lo conoscevano, infatti tale attività ha avuto molto successo negli Stati Uniti; grazie soprattutto alla pratica di diverse celebrità hollywoodiane. Inoltre, la fusione di tre attività, apparentemente così lontane, solletica la curiosità dei cultori del benessere sempre alla ricerca di nuove forme di allenamento.

Il Piloxing è dunque il mix di tre attività che potrebbero sembrare inconciliabili, ma che nella realtà non lo sono. Dalla boxe ciò che rientra prepotentemente  nella disciplina  è la variante thai, in particolar modo l’insieme di pugni e calci che caratterizzano tale attività. Flessibilità e concentrazione sono invece le caratteristiche principali che prende dal pilates, i movimenti devono essere specifici e devono intervenire su particolari zone del nostro corpo. Il tutto è tenuto insieme dalla danza, che rappresenta quasi un collante tra l’aspetto più attivo e fisico della boxe e la parte più mentale ed equilibrata del pilates. Il Piloxing sta arrivando, preparatevi, e se le vostre palestre non sono ancora attrezzate, non preoccupatevi, sono già in commercio dvd guida per cominciare a praticarlo comodamente a casa.

Condividi con un amico