Le migliori creme per la cura della psoriasi

Circa il 3% della popolazione adulta italiana soffre di psoriasi. È una patologia dermatologica cronica, non contagiosa, infiammatoria, le cui cause scatenati sono ancora ignote. Da studi condotti sulla psoriasi si sa di sicuro che è il risultato dell’azione concomitante di predisposizione genetica allo sviluppo della patologia, fattori immunitari e fattori ambientali (stress, uso di farmaci, infezioni, obesità, dieta).

È caratterizzata da periodi ciclici di fasi acute, chiamate anche esacerbazioni, in cui la patologia si presenta con sintomi abbastanza importanti, e fasi di remissione, quando i sintomi sono molto attenuati o addirittura inesistenti.

Si presenta con caratteristiche chiazze di pelle desquamata, bianche o rosse, conseguenti a stati infiammatori del derma e dell’epidermide e ad un processo di desquamazione dei cheratinociti alterato.


La manifestazione della patologia può coinvolgere tutto il corpo ma, più frequentemente, i sintomi interessano cuoio capelluto, palmi delle mani, gomiti, ginocchia, parte bassa della schiena e piante dei piedi.

Nel circa 80% dei casi è diagnosticata la psoriasi a placche, caratterizzata da lesioni dal colore rosso, coperte da uno strato di pelle desquamata bianca e gonfie a causa dell’infiammazione. Nei restanti casi può essere diagnosticata: psoriasi guttata (piccole macchie dal colore rosso), psoriasi invertita (lesioni rosse brillanti lisce e lucide), psoriasi pustolosa (caratterizzata da vesciche bianche di pus non infettive circondate da un’area cutanea rossa) e psoriasi eritrodermica (di carattere infiammatorio, interessa la maggior parte del corpo provocando grandi aree di desquamazione, causa dolore e disagio a chi ne è affetto).

È una patologia abbastanza invalidante sia dal punto di vista fisico, in quanto provoca lesioni della pelle che possono causare prurito e dolore, ma anche dal punto di vista psicologico, in quanto spesso causa in chi ne è affetto disagio, emarginazione sociale e depressione.

Cure per la psoriasi

Essendo una patologia cronica, le cui cause sono così complesse, non c’è una cura definitiva.

Prima di iniziare qualsiasi tipo di trattamento è fondamentale consultare uno specialista per una valutazione e la classificazione della lesione cutanea. Il tipo e a gravità della lesione cutanea condizionano la scelta del trattamento. Tuttavia le cure mirano solo ad alleviare i sintomi e la manifestazione della malattia.

La scelta della terapia è molto varia e, solitamente, personalizzata:

  • l’uso di creme emollienti, lenitive e idratanti (vaselina, urea, bagni di sale di magnesio, unguenti con oli essenziali), creme con agenti cheratinolitici, cortisonici e creme al catrame per una terapia locale è indicato nei casi lievi e moderati 
  • la fototerapia
  • terapia sistemica nei casi gravi prevede l’utilizzo di due farmaci immunosoppressori: la ciclosporina A e il metotrexato 
  • anticorpi monoclonali, sono farmaci biologici che agiscono a livello molecolare sulle cause all’origine della patologia e si sono rivelati la strategia migliore fin ora utilizzata per il trattamento dei casi più gravi di psoriasi  

Creme per la psoriasi

L’uso delle creme nel trattamento della psoriasi è di fondamentale importanza. In ogni caso, dalla psoriasi con manifestazioni più lievi alle più severe, l’utilizzo di creme è sempre previsto nella terapia dallo specialista in quanto anche solo l‘effetto emolliente e idratante per la zona desquamata può essere un beneficio per alleviare il senso di prurito e la sintomatologia della psoriasi.

Considerata la frequenza nella popolazione della psoriasi e le conseguenze importanti che ha sulla vita di chi ne è affetto, moltissime aziende farmaceutiche hanno studiato pomate per la terapia di questa patologia e quindi sul mercato c’è un’ampia scelta a seconda delle esigenze.

Vediamone alcune:

  • Psorifix: è una pomata specifica per il trattamento della psoriasi. Ha un’azione emolliente, stimola la rimozione delle cellule morte, allevia l’infiammazione, disinfetta la pelle e normalizza il microcircolo. Promette di risolvere la patologia definitivamente nel 95% dei casi. È formulata con estratti naturali al 100%. È acquistabile solo online.
  • Psorimilk: composta da ingredienti naturali, è una pomata studiata per alleviare i fastidiosi sintomi della psoriasi. Idrata e rigenera la pelle, allevia il prurito, disinfetta la pelle, elimina le irritazioni e le infiammazioni.
  • Iralfaris: è un coadiuvante topico della terapia farmacologica. È un trattamento specifico, idratante, emolliente e cheratinoplastico. A base di urea, allantoina e aloe vera. Rigenera la pelle, allevia il prurito e rigenera la pelle.
  • Eucerin UreaRepair: è una linea di prodotti ricchi di urea e fattori di idratazione naturale, aumentano l’idratazione dello strato corneo della pelle. Da usare sia durante le fasi di riacutizzazioni della psoriasi sia in fase di remissione. La linea prevede sia creme, con una consistenza leggera, che pomate, più consistenti delle creme si sono dimostrate più efficaci.
  • Healpsorin: è un trattamento cosmetico naturale contro la psoriasi. Dona profonda idratazione, guarisce la pelle secca e spaccata, allevia il prurito. È composta da ingredienti naturali, non contiene additivi ed è indicata per l’uso quotidiano.
  • Psorialt: è un prodotto completamente naturale, indicato per il trattamento della psoriasi a placche, riduce la desquamazione, il senso di prurito, dona freschezza ed elasticità alla pelle.
  • Era Organics: nutre e dona sollievo alla pelle con ingredienti naturali, dona sollievo istantaneo e a lunga durata
  • Glandol: ideale per la cura della pelle, allevia il prurito, contrasta arrossamenti e infiammazione. Può essere usata anche sul cuoio capelluto. Non contiene cortisoni, parabeni, siliconi, oli minerali, coloranti e conservanti
  • La Roche-Posay Iso Urea: è una linea di prodotti studiati per un’idratazione profonda della pelle, liscia e contrasta la desquamazione dell’epidermide

Queste sono solo alcune delle creme e pomate che si possono trovare facilmente in farmacia, parafarmacia e online. Tuttavia è sempre buona abitudine chiedere consiglio ad uno specialista prima procedere all’acquisto.

 

Condividi con un amico