Rimedi naturali per eliminare le zampe di gallina

Zampe di gallina è il nome usato per riferirsi a delle piccole rughe che si formano nella zona del contorno occhi. Riescono a dare al volto un aspetto stanco e segnato, facendolo apparire meno giovanile.

Si tratta di un inestetismo che compare naturalmente con l’avanzare dell’età, a causa della contrazione che i muscoli del viso compiono per svolgere azioni ripetute, incluso sorridere e strizzare gli occhi.

Anche una marcata riduzione dei livelli di collagene ed elastina (le proteine responsabili del mantenimento della tonicità della pelle) può provocare la formazione delle zampe di gallina. Esistono però dei rimedi naturali in grado di stimolare la produzione di collagene e idratare la pelle fin negli strati più profondi, così da rinviare la formazione di questi fastidiosi segni.


Papaya

Una maschera casalinga a base di papaya, preparata con la polpa del frutto maturo, è un valido metodo per rallentare la comparsa delle zampe di gallina. La papaya contiene una grossa quantità di vitamina C, che gioca un ruolo fondamentale nella produzione del collagene.

Con l’incremento della sua sintesi, si cancellano gradualmente dal viso i primi segni del tempo, comprese le rughe di espressione. La papaina, l’enzima naturale contenuto nella papaya, riesce contemporaneamente a esfoliare e a tonificare le cellule della pelle.

Procedimento

Versate la polpa di una papaya matura in un recipiente e schiacciatela usando una forchetta o il retro di un cucchiaio da cucina. Aggiungete un cucchiaio di olio di oliva al composto e mescolate bene il tutto.

Applicate la maschera sul viso, lasciatela in posa alcuni minuti e poi lavatela via con acqua fresca. Ripetere regolarmente questo trattamento aiuterà a ridurre le zampe di gallina in modo notevole.

Olio di ricino

Le proprietà emollienti dell’olio di ricino sono estremamente efficaci nella lotta contro le zampe di gallina. Questo ingrediente riesce ad idratare la pelle in profondità, apportando i suoi benefici anche nelle zone più remote.

Procedimento

Imbevete un batuffolo di cotone in una ciotola contenente un cucchiaino di olio di ricino e applicatelo poi sulla zona interessata. Lasciate il tempo alla pelle di assorbire il prodotto tenendolo in posa tutta la notte. La mattina seguente, rimuovete dal viso ogni residuo usando dell’acqua fresca.

Avocado

L’avocado contiene molta vitamina E, amica della pelle. Questa sostanza, non solo protegge l’epidermide dai raggi solari, ma aiuta anche a levigare le zampe di gallina. Una maschera all’avocado rimane uno dei rimedi naturali migliori per trattare questo inestetismo.

Procedimento

Prelevate la polpa di un avocado maturo e schiacciatela con una forchetta o il retro di un cucchiaio. Per aumentare il potere benefico del trattamento, è possibile aggiungere del gel di aloe vera. Uno o due cucchiai saranno sufficienti.

Mixate il tutto fino a ricavare una pasta leggera. Applicate il composto sul viso, insistendo sulla zona del contorno occhi. Lasciate in posa qualche minuto e lavate via con acqua fresca. Se ripetuto ogni giorno, dopo poche settimane potrete già notare una riduzione visibile delle zampe di gallina.

Albume d’uovo

All’interno dell’albume d’uovo si trova il lisozima, un importante enzima che preserva la naturale elasticità della pelle.

Procedimento

Per preparare una maschera a base di albume d’uovo basterà semplicemente sbattere l’albume di due uova. A questo punto, aggiungete tre gocce di olio di cocco e mescolate bene. Applicate il composto sul viso e tenetelo in posa 5 minuti, in questo modo penetrerà più a fondo. Trascorso il tempo necessario, eliminate la soluzione con dell’acqua tiepida.

Succo di cetriolo

Il succo di cetriolo è un ottimo rimedio per ridurre le zampe di gallina. Esso è infatti molto apprezzato per le sue proprietà rinvigorenti ed idratanti. Il cetriolo contiene diversi ingredienti benefici per la nostra pelle, come: vitamina A, vitamina c, vitamina B5 e vitamina B6. Stimola inoltre la produzione di collagene.

Procedimento

Grattugiate la polpa di un cetriolo al quale avrete rimosso la buccia e schiacciatela, così da far fuoriuscire il succo. Filtrate con una garza la soluzione ottenuta per eliminare ogni eventuale impurità. A questo punto, immergete un batuffolo di cotone nel succo e passatelo sul contorno occhi. Attendete 5 minuti che il trattamento penetri nell’epidermide e sciacquate con acqua fresca.

 

Questi rimedi casalinghi sono molto semplici e richiedono davvero pochissimi minuti per essere preparati. Con il solo aiuto di ingredienti facilmente reperibili, possiamo così donare al nostro volto un aspetto più giovanile e radioso.