I migliori rimedi naturali per regolarizzare il ciclo mestruale

Avere un ciclo mestruale irregolare è un disturbo che interessa moltissime donne in tutto il mondo. Questa condizione può essere responsabile di diversi disagi e peggiorare la qualità della vita.

Se un ciclo ballerino rende difficili anche le attività più semplici come, ad esempio, organizzare le vacanze o pianificare eventi importanti, va ricordato che può influire anche sulla possibilità di avere figli.

Le mestruazioni che si presentano senza una frequenza precisa possono poi diventare molto dolorose. Per stabilire la propria regolarità mestruale basta contare il numero di giorni che intercorrono dall’ultimo giorno di flusso al primo del flusso successivo. Se, dopo alcuni mesi, questo numero varia in modo considerevole, siamo davanti ad un ciclo mestruale irregolare.


I fattori che sviluppano questa condizione sono vari. Sbilanci ormonali, stress cronico, diete non adatte al proprio organismo, sindrome dell’ovaio policistico, anemia, abuso di alcol e sigarette sono quelli più comuni.

Oltre alle terapie farmacologiche tradizionali, esistono validi rimedi naturali che aiutano a regolarizzare il ciclo mestruale. Si tratta di erbe e ingredienti molto efficaci. Scopriamo insieme quali sono.

Assafetida

L’assafetida è una pianta dall’odore molto forte, che si sviluppa principalmente in Pakistan, Afghanistan e Iran. La parte utilizzabile, sia come rimedio curativo che come cibo, è l’olio essenziale che si ricava dalle assafetide vecchie di 4-5 anni e mai fiorite.

Questa pianta viene usata da secoli come rimedio naturale per molte patologie e riesce a moderare l’irregolarità del flusso mestruale. L’assafetida incoraggia l’organismo a produrre progesterone, un ormone che ha un ruolo chiave nello svolgimento del ciclo mestruale.

È possibile assumere l’assafetida in diversi modi. Sotto forma di tintura (circa 1/2 cucchiaino al giorno), come infuso (1-2 tazze al giorno) e anche nelle versione in compresse. L’assafetida può essere reperita nelle erboristerie con facilità.

Agnocasto

L’agnocasto è una pianta tipica della zona mediterranea ed è conosciuta anche per la sua capacità di promuovere un corretto flusso mestruale. Secondo alcuni studi scientifici che hanno avuto luogo in Germania, l’agnocasto dona sollievo dai sintomi della sindrome premestruale.

Questa pianta stimola l’ipofisi ad innescare il processo di produzione dell’ormone luteinizzante, capace di regolarizzare le funzioni ovariche. Il trattamento classico consiste nell’assumere quotidianamente 40 gocce di tintura di agnocasto per 12 settimane. Ci vorrà un po’ di tempo prima di notare i risultati, è necessario, quindi, non scoraggiarsi subito.

Curcuma

La curcuma è una spezia molto usata in India. Da qualche anno a questa parte è diventata celebre anche nel mondo occidentale e viene scelta sempre più per la preparazione di ricette culinarie, trattamenti di bellezza e rimedi curativi. Il suo colore tendente all’arancione è dovuto alla presenza di particolari sostanze antiossidanti che difendono l’organismo dal decadimento cellulare.

Nelle civiltà antiche, la curcuma veniva usata per promuovere il corretto funzionamento del sistema riproduttivo femminile e purificare l’utero.

Offerta
Scholl Velvet Smooth Roll Professionale per Pedicure con Spazzole Esfolianti, Edizione Limitata
  • Prezzo minimo applicato negli ultimi 30 giorni: EUR 34,38
  • Roll professionale per pedicure con cristalli di diamante rimuove calli e duroni con la sua testina elettrica intercambiabile
  • Ottieni risultati professionali grazie alle particelle micro-abrasive che eliminano la pelle morta in eccesso rendendo i piedi più morbidi
  • Usa senza fatica il kit per la pedicure a casa, grazie alla sua impugnatura ergonomica e soffice al tatto
  • Cura i tuoi piedi con questo strumento per uno scrub esfoliante Efficace ma delicato, rende la pelle più levigata e giovane

Potete utilizzare la curcuma per regolarizzare il ciclo mestruale scegliendo tra la radice fresca, la sua variante in polvere o assumendo integratori a base di questa spezia. Infusi e tisane sono, inoltre, uno dei metodi più facili e gustosi di ingerire la curcuma.

Cohosh blu

La cohosh blu è una pianta perenne nativa del Canada e dell’area orientale degli Stati Uniti d’America. Il suo rizoma e le sue radici sono utilizzare per scopi medici grazie all’elevato numero di principi attivi benefici presenti al loro interno. Questa pianta veniva tradizionalmente impiegata nella terapia contro i flussi mestruali abbondanti, dolorosi e irregolari, aiutando a stabilizzarli.

La cohosh bllu migliora la circolazione sanguigna intorno alla zona pelvica e stimola la corrette frequenza del ciclo mestruale. Si tratta di un rimedio naturale molto potente che è preferibile assumere sotto il controllo di un medico.

Le mestruazioni possono essere causa di disagio e fastidio, ecco perché tutte le donne mirano ad avere un ciclo regolare e privo di spiacevoli inconvenienti. Tuttavia, in caso di disturbi, non bisogna farsi scoraggiare.

Provate questi rimedi naturali e scegliete uno stile di vita sano. Per combattere un ciclo mestruale irregolare è importante anche seguire una dieta bilanciata, dormire il giusto numero di ore a notte, svolgere costante esercizio fisico e ridurre fumo e alcol.

Questi accorgimenti, accompagnati ai trattamenti naturali appena descritti, possono fare davvero la differenza. Ricordate comunque di consultare il vostro medico di fiducia nel caso in cui il problema dovesse persistere.

Condividi con un amico