Scrub corpo fai da te defaticante per le gambe

3.406 views
scrub sale di Epsom

Prepariamo al meglio la pelle per le vacanze estive con uno scrub delicato e nutriente che renderà la vostra pelle liscia e morbida come seta.

Ma non solo! Applicando questo scrub sulle gambe il risultato sarà gambe più fresche e meno doloranti durante il giorno, poiché gli ingredienti scelti sono perfetti per questo periodo.

Il sale di Epsom

Il sale di Epsom (lo puoi comprare online), o sale Inglese, è un ingrediente cardine nella preparazione dei rimedi naturali per le gambe doloranti e pesanti.

Nella sua semplicità dimostra però un’acuta efficienza: quando il minerale è assorbito dalla pelle i suoi benefici sono tantissimi. Un bel bagno nella cui acqua è stata aggiunta una tazza di sale di Epsom:

  • espelle le tossine dal corpo
  • favorisce il rilassamento muscolare
  • combatte lo stress
  • riduce il gonfiore
  • aiuta la produzione di sierotonina
  • lenisce le infiammazioni
  • è utile contro le cefalee
  • aiuta l’assorbimento dell’insulina

Gli ingredienti

La ricetta di questo scrub defaticante nasce proprio dalla voglia di usare i sali di Epsom per sfruttarne a pieno le immense qualità di cui vi abbiamo appena parlato.

Gli ingredienti sono: 

  • 8 cucchiai di sali di Epsom
  • 3 cucchiai di olio di mandorle dolci (o un olio a volta scelta, ad esempio di cocco, di jojoba, burro di karitè sciolto)
  • 3 cucchiaini di olio di oliva 
  • succo spremuto fresco di mezzo limone non trattato 
  • 2 gocce di olio essenziale di menta piperita o rosmarino
  • (facoltativo) 2 gocce di olio essenziale di betulla 

Abbiamo visto quanto è speciale il sale di Epsom, a questo si affiancano le proprietà emollienti e nutrienti dell’olio di mandorle e le caratteristiche nutritive e rigeneranti dell’olio di oliva. Il limone è energizzante e contribuisce a ‘risvegliare’ la pelle; la menta piperita è rinfrescante e tonificante. Il rosmarino e la betulla sono molto utilizzati nel trattamento degli inestetismi della cellulite.

Procedimento

  1. In una ciotola, versiamo i cucchiai di sale di Epsom e aiutandoci con un cucchiaio o un pestello, rompiamoli grossolanamente. Più lo scrub è fine, meno sarà aggressivo e per questo c’è bisogno che vi regoliate autonomamente in base alla vostra pelle.
  2. In un ciotolino apparte mischiate gli olii e aggiungete gli olii essenziali e il succo del limone.
  3. Godetevi il profumo eheheh
  4. Aggiungete piano piano e mescolando con un cucchiaio il composto liquido al sale, formando la classica consistenza dello scrub.
  5. Nella doccia, o nella vasca, bagna la pelle delle gambe con acqua fresca. Strofina lo scrub sulla zona con delicati movimenti circolari, attendi 10 minuti e poi risciacqua. Ovviamente fai attenzione perché gli olii rendono la doccia più scivolosa quindi massima attenzione!