Struffoli di Carnevale: ricetta facile e gustosa

Comm’è bella comm’è bella..A città e Pulecenella‘ ! Chi non ricorda questo classico di Napoli che riporta all’antica maschera partenopea e ad usi, costumi e cibo! Si perchè a Napoli si mangia bene, anche a Carnevale. Squisite palline dolci fritte e immerse nel miele, dorati e variopinti da codette dai mille colori, i “diavulilli” , e canditi di frutta. No ragazzi non siamo a Natale, questi sono gli struffoli di Carnevale! Prepariamoli insieme!

Un dolce intramontabile

 Gli struffoli sono un bel dolce da portare in tavola durante le feste, ma anche uno squisito e originale regalo da preparare con le vostre manine per gli amici.

A Napoli tutti sanno fare gli struffoli, le intramontabili palline mielate da leccarsi i baffi. Un sapore che rimanda alla terra madre e che regala sempre atmosfere intime e magiche della famiglia.

Oggi vi proponiamo dopo le chiacchiere una ricetta facile, veloce e gustosissima da poter poi personalizzare come volete.


Ingredienti

Per fare gli struffoli bastano pochi elementi di base, facili da reperire in casa o al supermercato. Eccoli:

5 uova
5 cucchiai di zucchero di canna
5 cucchiai di anice o di liquore Strega
5 cucchiai di olio
5 etti di farina bio
un pizzico di sale
Nb: 350 gr di miele, 200 gr di zucchero, 5 cucchiai di acqua per assemblare il tutto.

Preparazione

Su una spianatoia disporre la farina a fontana e porre al centro tutti gli ingredienti. Mescolare ben bene fino a ottenere un impasto liscio e malleabile. Lasciare riposare un paio di ore, poi riprendere l’impasto e staccare delle piccole porzioni e formare dei bastoncini.Tagliare a tocchetti e friggerli in olio abbondante.

Per assemblare, mettere il miele e lo zucchero in una pentola capiente (devono contenere tutti gli struffoli) con i 5 cucchiai di acqua. Lasciare sciogliere sul fuoco finché non si ottiene uno sciroppo color oro. Togliere dal fuoco e versarvi gli struffoli mescolandoli per bene.

Versare quindi su piatto di portata dando forma a cupola o a ciambella. Decorare con confettini, ciliege candite ,scorzette d’arancia , cedri o qualsiasi cosa che stuzzica la vostra fantasia.

Potete anche regalarli utilizzando delle scatole regalo particolari. Unirete così originalità e gusto! Buon appetito!

Condividi con un amico