Le acque sulfuree delle Terme Castel San Pietro

2.337 views

Andare alle Terme è un’esperienza rilassante e rigenerante per il corpo e per la mente grazie alle proprietà benefiche delle acque sulfuree impiegate per i diversi trattamenti: curativi (articolazioni, apparato respiratorio, traumi), riabilitativi ed estetici.

In provincia di Bologna (Emilia Romagna) potrete scoprire tutti i vantaggi delle cure termali alle Terme di Castel San Pietro (possibile usufruire di alcune convezioni), una struttura che sin dagli Anni 40 (con gli opportuni ammodernamenti) con il suo staff qualificato saprà far apprezzare ancor di più con disponibilità e gentilezza tutte le cure proposte.

Le Terme di Castel San Pietro sfruttano i benefici dell’acqua salsobromojodica e dell’acqua sulfurea.

L’acqua salsobromojodica risale da falde a circa 500 metri di profondità e, ad alto contenuto di bromo e jodio, è utilizzata localmente sulla pelle e sulle mucose ma i suoi benefici si estendono a tutto il corpo stimolando le difese organiche, l’azione tiroidea e in particolare svolgono un’intensa azione antinfiammatoria nelle forme reumatiche e quella espettorante delle malattie catarrali dell’apparato respiratorio; inoltre agisce direttamente sull’apparato gastro-intestinale a livello epatico ed ha proprietà disinfettanti.

Benefici notevoli sono a vantaggio della pelle, grazie all’azione esfoliante dell’acqua termale di Castel San Pietro, che risulterà naturalmente detersa e liscia, ma l’azione di bellezza dell’acqua sulfurea non termina qua infatti berne mezzo litro al giorno per due settimane ha un effetto antiossidante e permette di contrastare lipidi e radicali liberi per un effetto anti-age del tutto naturale.

L’acqua sulfurea è caratterizzata da un’elevata concentrazione di idrogeno solforato e la concentrazione ottimale di sali consente di usare l’acqua così come viene raccolta, senza concentrazioni o diluizioni che ne potrebbero alterare l’efficacia.I benefici dell’acqua sulfurea sono molteplici: agisce sull’apparato respiratorio, su quello digestivo e su quello neuro-vegetativo.

Per informazioni è attivo il numero verde 800/213540