Terme di Rapolano

Rapolano Terme è una piccola località termale in provincia di Siena, che offre l’occasione di godersi una vacanza da sogno all’insegna del relax e del benessere psico-fisico, in una delle regioni più belle d’Italia, la Toscana. Il piccolo paesino di Rapolano, si colloca nella suggestiva zona della provincia di Siena che prende il nome di Crete Senesi, chiamata così per la composizione argillosa del terreno.

Le sorgenti termali di Rapolano sgorgano direttamente dal sottosuolo ad una temperatura di circa 40°C, sono quindi ricche di  preziosi elementi minerali naturali, sono estremamente benefiche e le loro virtù terapeutiche sono note sin dai tempi degli antichi Romani.

Rapolano è una località rinomata soprattutto soprattutto per la presenza di due stabilimenti termali di alto livello: le Terme di San Giovanni e le Terme Antica Querciolaia.  Il Centro Termale di San Giovanni è immerso nel fantastico contesto naturale delle colline toscane a pochi chilometri di distanza dal centro abitato, mentre il complesso termale di Antica Querciolaia, si trova nei pressi del centro abitato.


Entrambi i centri termali sono perfetti per chi ama trascorrere qualche giorno di relax in totale tranquillità, la zona di Rapolano infatti è una vera e propria oasi di pace, particolarmente tranquilla e riservata nel cuore della Toscana. Le Terme di Rapolano per vari aspetti costituiscono una meta termale esclusiva, ideale per il benessere e un piacevole recupero psico-fisico in un contesto ambientale naturale e suggestivo.

Terme di Rapolano: acqua termale e benefici

Le acque termali di Rapolano sgorgano da sorgenti termali naturali direttamente dal sottosuolo argilloso della zona di Crete Senesi. Le acque termali fluiscono ad una temperatura che varia dai 39° ai 40°C, sono ipertermali e sono ricche di minerali importanti e particolarmente benefici: zolfo, calcio, sodio, bicarbonato, magnesio.

L’elevata concentrazione di sali minerali conferisce all’acqua termale particolari ed efficaci proprietà curative e rigeneranti per il copro e l’organismo. L’acqua termale di Rapolano offre molti benefici per la salute e il benessere fisico, è infatti particolarmente indicata per i trattamenti e le terapie naturali di diverse patologie come:

  • affezioni respiratorie
  • patologie cardiovascolari
  • malattie cutanee
  • patologie muscolari: consente il rilassamento muscolare indotto dall’intenso calore dell’acqua termale

Terme San Giovanni di Rapolano

Chi va a Rapolano per trascorrere qualche giorno di totale relax e allo stesso tempo vuole godere della meraviglia dei verdi paesaggi della Toscana, non può far a meno di recarsi alle Terme di San Giovanni.  Le Terme di San Giovanni si trovano infatti una zona più defilata di Rapolano, lontana dal centro abitato, collocata al centro delle verdi colline senesi, così da poter rilassasi, godere dei trattamenti termali e benessere, delle piscine di acqua termale, il tutto ammirando il suggestivo panorama naturale.

L’acqua termale delle Terme di San Giovanni è costituita prevalentemente da zolfo, di cui si sente intensamente l’odore e da bicarbonato di sodio, questo consente al centro di offrire numerosi ed esclusivi trattamenti termali oltre che rilassanti e rigeneranti anche estremamente salutari e curativi di patologie dermatologiche, motorie e respiratorie.

La struttura del complesso termale è particolarmente lussuosa e sofisticata, e super attrezzata, e ha annesso un prestigioso Hotel Termale con bene 10 suite, inoltre dispone di ristorante, bar, centro benessere e Spa e di area per la consulenza diagnostica.

Il centro termale offre numerose piscine e vasche termali a diversa gradazione di calore, e vasche termali dedicate esclusivamente ai trattamenti riabilitativi. Oltre all’area termale e al centro estetico e benessere, la struttura dispone anche di un ampio campo da tennis.

Terme Antica Querciolaia di Rapolano

Le Terme Antica Querciolaia di Rapolano si trovano in prossimità del centro abitato, lo stabilimento sorge praticamente a pochi passi dal centro di Rapolano, quindi sono facilmente raggiungibili. Si tratta di un grande centro termale dotato di numerose piscine e vasche termali sia coperte che esterne, in cui la temperatura della preziosa acqua termale sulfurea bicarbonato-calcica varia gradualmente offrendo tanto relax e molti benefici per la salute.

L’acqua termale del Centro Termale infatti è indicata per la cura termale di molte patologie come riniti, problemi respiratori, otiti e malattie reumatiche, grazie alle inalazioni termali, agli impacchi di fanghi, all’aerosol ed altri trattamenti termali curativi specifici. È possibile godere di tutti i benefici della fangoterapia per dar sollievo ai muscoli, rigenerare i tessuti e tonificare la pelle contrastando quindi cellulite, inestetismi, smagliature, rughe.

La struttura del Centro Termale di Antica Querciolaia è ben organizzato per offrire numerosi servizi agli ospiti, dispone infatti di un centro polispecialistico per le consulenze di medicina termale , molte delle terapie sono convenzionate dal Servizio Sanitario Nazionale.

La proposta termale del Centro Termale è completata dal Centro benessere e dai trattamenti estetici per corpo e viso e dal suggestivo Giardino d’inverno con alberi secolari e la possibilità di degustare prodotti tipici locali.

Terme Antica Querciolaia di Rapolano notte

Insomma le Terme di Rapolano rappresentano una delle migliori località termali della Toscana, ideali per chiunque voglia trascorre una vacanza termale in un luogo bello, suggestivo, caratteristico e originale come lo è Rapolano.

Sono laureanda alla facoltà di lettere moderne all’Università degli Studi di Salerno. Da sempre interessata e aggiornata sulle novità riguardanti salute, bellezza, cura del corpo e benessere psico-fisico.

Condividi con un amico