Come preparare la tisana alla menta?

tisana alla menta

Hai una passione per la menta e vorresti gustarla tutto l’anno? Ecco a te la soluzione: prova la tisana alla menta e scopri come prepararla a casa tua!

Questo ingrediente viene utilizzato moltissimo durante la stagione estiva (nei cocktail, bevande rinfrescanti ed aromatizzate, ecc.) ma in realtà può essere consumato anche in inverno attraverso le tisane che aiutano a bere di più, idratare la pelle ed espellere liquidi e tossine in eccesso.

Le proprietà ed i benefici della menta, sia per il corpo che per l’organismo, sono davvero tantissimi, allora perché non preparare la tisana alla menta direttamente a casa tua? Vediamo insieme come.

Come preparare la tisana alla menta

La ricetta per preparare una tisana alla menta fatta in casa è davvero semplice e veloce.

Praticamente basta disporre delle foglie di menta essiccate o fresche! Puoi comprarle al supermercato, in erboristeria o raccoglierle direttamente dalla tua piantina. Inoltre puoi decidere di realizzare la tisana con la menta piperita.

Tisana alla menta: gli ingredienti

  • 30 gr di menta oppure 7 foglie
  • 1 litro di acqua minerale

Tisana alla menta: la preparazione

Nulla di più semplice! Porta l’acqua in ebollizione e versaci dentro la menta fresca o essiccata. Lascia in infusione per 5 minuti se utilizzi foglie essiccate, 7 minuti se invece utilizzi foglie fresche.

Ricordati di coprire il contenitore con un coperchio in modo da non far disperdere nell’aria gli oli essenziali e le altre proprietà volatili della menta. Filtra il tutto, lascia raffreddare e gusta la tua tisana una volta raggiunta la temperatura che desideri.

Un consiglio. Mentre attendi che la tua tisana si raffreddi, respira i  fumi che sprigiona utilizzandoli come suffumigi, molto utili se hai il raffreddore o il mal di gola (per massimizzarne l’efficacia copriti la testa con un telo).

Proprietà e benefici della tisana alla menta

Come dicevamo, la tisana alla mente è ottima se soffri di raffreddore, tosse e mal di gola. La menta infatti è nota per la sua capacità di liberare le vie respiratorie (azione antisettica ed antivirale propria anche della tisana zenzero e limone). A beneficiare della tisana alla menta è però anche il tuo apparato digerente!

A tal proposito l’assunzione della menta riduce l’aria nello stomaco e facilita la digestione. Contrasta inoltre le coliche intestinali ed il senso di nausea grazie alle sue proprietà antispasmodiche.

La tisana alla menta è in inoltre in grado di migliorare il generale stato di salute del tuo organismo perchè ricca di vitamine, sali minerali e polifenoli.

Altro piccoli consiglio: utilizza la menta anche come olio essenziale o come collutorio naturale per rinfrescare l’alito.

Controindicazioni della tisana alla menta

La menta non presenta particolari controindicazioni, devi però stare attenta se hai problemi all’apparato digerente, sei sei in gravidanza o allattamento o se prendi farmaci particolari.

Nel caso di problemi all’apparato digerente la menta può causare reflusso, bruciore ed altri sintomi correlati come gastrite.

Se sei in attesa e utilizzi ingenti quantità di tisane alla menta per contrastare nausea e vomito ricordati di non esagerare! Le dosi eccessive possono provocare problemi all’utero.

In ultimo ricordati che gli oli essenziali contenuti nelle foglie di menta possono aumentare la tossicità di alcuni medicinali. Se stai seguendo particolari terapie farmacologiche ricordati di consultare prima il tuo medico!