Tonsillite? Ecco i rimedi fai da te per alleviarne i sintomi

92 views

La tonsillite è solitamente provocata di un’infezione virale. Tuttavia, può occasionalmente essere di natura batterica. Il suo principale sintomo è un rigonfiamento eccessivo delle tonsille. Queste importanti componenti del nostro corpo sono parte del sistema di difesa dell’organismo.

Contrastano infatti l’ingresso e la proliferazione dei microrganismi dannosi che possono entrare nei nostri sistemi vitali attraverso la bocca. Una frequente esposizione ai germi tende a indebolire le tonsille, minando l’efficacia del loro meccanismo difensivo.

In queste condizioni, esse diventano più suscettibili all’invasione degli agenti patogeni. La tonsillite causa mal di gola di intensità anche notevole e difficoltà a deglutire. Sebbene i bambini siano più inclini a sviluppare la malattia, la tonsillite può colpire anche gli adulti. Non sono pochi, infatti, i casi di contrazione della patologia da parte dei meno giovani.

Per curare la tonsillite ci sono delle terapie convenzionali da seguire. Fortunatamente, esistono anche numerosi ingredienti naturali che ci aiutano a combatterla nel migliore dei modi. Utilizzati nella preparazione di ricette casalinghe, questi prodotti alleviano i sintomi della malattia e accelerano il processo di guarigione.

Si tratta di ingredienti che spesso troviamo già nelle nostre case o che, comunque, si possono trovare con facilità nei negozi di generi alimentari. Vediamo quali sono alcuni dei trattamenti fai da te più efficaci contro la tonsillite.

Gargarismi con sale da cucina

I gargarismi con sale da cucina e acqua tiepida sono uno dei rimedi più comuni e potenti per sconfiggere la tonsillite e i disturbi da essa provocati. Il normale sale che utilizziamo giornalmente per la preparazione dei nostri piatti culinari, è un forte antisettico naturale.

Esso disinfetta le tonsille e aiuta a ridurre le infiammazioni. Sciogliete semplicemente 1 cucchiaino di sale all’interno di un bicchiere di acqua tiepida e, con la soluzione appena preparata, fate qualche gargarismo per 5-10 minuti. Ripetete l’operazione quattro volte al giorno.

Succo di lime, miele e sale

Il lime è un agrume che da alcuni anni sta spopolando anche in questa parte dell’Europa. Ciò è forse dovuto alla sua versatilità e al suo sapore caratteristico che dona un tocco esotico e fresco a tutte le ricette. È poi un valido alleato anche come difensore del nostro organismo: contiene molta vitamina C che contribuisce a rinforzare il sistema immunitario.

Il miele invece dona sollievo alla gola dolorante. Le sue proprietà antisettiche, inoltre, svolgono un ruolo fondamentale nella lotta contro le infezioni. Un mix di succo di lime, miele e sale è particolarmente benefico per le tonsille infiammate. Spremete il succo di un lime dentro un bicchiere di acqua tiepida.

A questo punto, aggiungete 4 cucchiaini di miele e ¼ di cucchiaino di sale. Mescolate bene gli ingredienti e sorseggiate la soluzione.

Curcuma e latte

La curcuma, tipica spezia da cucina dal colore giallo, è conosciuta e amata da molti per le sue proprietà antinfiammatorie e antibatteriche. Per sgonfiare le tonsille troppo ingrossate, viene solitamente ingerita insieme al latte.

Preparare questo rimedio fai da te è molto facile. Aggiungete un cucchiaino di curcuma in polvere in una tazza di latte. Fate poi bollire la bevanda per circa 3 minuti e addolcite il tutto con un cucchiaino di miele. Quest’ultimo ingrediente aumenterà l’efficacia del trattamento.

Aglio, pepe nero e sale

L’aglio, come forse molti sanno, è un antibiotico naturale. Aiuta quindi a contrastare le infezioni e supporta il lavoro del sistema immunitario. Fare dei gargarismi con una soluzione a base di aglio, pepe nero e sale agisce contro gli agenti patogeni e riduce il gonfiore delle tonsille ammalate.

Versate dell’acqua in un pentolino. Aggiungete poi uno spicchio d’aglio frantumato, ½ cucchiaino di pepe nero e ½ cucchiaino di sale. Portate a ebollizione, filtrate la soluzione e con il liquido rimanente fate dei gargarismi. Per avere maggiori risultati, ripetete l’operazione 3 volte al giorno.

Zenzero, aglio e limone

L’azione calmante dello zenzero dona conforto alla gola provata dai fastidi della tonsillite. Potete semplicemente gustarvi un buon infuso a base di questo ingrediente o, per una doppia dose di salute, mixatelo con aglio e succo di limone.

In circa 150 ml di acqua tiepida grattugiate una radice di zenzero di dimensioni medie, uno spicchio d’aglio e il succo di un limone. Filtrate il liquido e bevetelo 3 volte al giorno fino alla scomparsa dei sintomi.

Provate questi trattamenti naturali contro la tonsillite e scegliete quello che secondo voi si adatta di più alle vostre esigenze. La natura ci ha donato degli ingredienti amici del nostro organismo ed è giusto sfruttare al meglio tutte le potenzialità che loro ci offrono per trattare diverse patologie. Basterà poco tempo per preparare degli ottimi prodotti in grado di coadiuvare nella lotta contro la tonsillite.

Alessandra Montefusco
Ho una laurea magistrale in Teoria dei linguaggi e sono appassionata di rimedi naturali e cosmetica ecobio sin dall’adolescenza. Per questo cerco sempre di tenermi aggiornata sulle ultime novità del settore e sulle potenzialità dei prodotti che madre natura ci ha donato.Mi occupo di comunicazione e lavoro nel settore degli audiovisivi. Amo la musica - mia grande passione - la letteratura, il cinema, le passeggiate all’aria aperta e…il cibo!