Trosyd per curare la micosi dell’unghia del piede

In primavera-estate si risveglia l’attenzione sul problema onicomicosi e vorremmo una soluzione rapida ed efficace per curare le unghie affette da micosi.

Di prodotti in farmacia (e in televisione visto il proliferare di spot) ce ne sono numerosi e tutti sono alquanto simili. Questa volta vi parliamo di Trosyd, un antimicotico prodotto da Galliani disponibile in tre formulazioni:

  • polvere
  • smalto
  • crema

Tutte le formulazioni sono adatte per il trattamento di micosi causate da dermatofiti e lieviti sensibili al Tioconazolo, inoltre avendo anche una funzione antibatterica è particolarmente indicato per le infezioni miste, ma per l’onicomicosi sono particolarmente indicati lo smalto e la polvere,

Trosyd smalto antimicotico

Trosyd 28% Soluzione cutanea per uso ungueale (prezzo 28.50€) è il classico smalto antimicotico che va applicato sull’unghia infetta e nella zona circostante due volte al giorno (mattina e sera). I tempi di asciugatura sono rapidi, infatti bastano 5 minuti, dopo i quali si forma una sottile pellicola trasparente ed oleosa che se rimossa casualmente (ad esempio indossando calze o calzini) ciò non va a rendere meno efficace l’azione del farmaco.

Una volta applicato lo smalto e fatto asciugare non c’è bisogno di usare nessuna fasciatura, ma bisogna ricordare che prima di ogni nuova applicazione è preferibile rimuovere lo smalto indurito per far si che il nuovo strato vada a contatto con l’unghia infetta.

Inoltre con cadenza almeno settimanale è consigliato limare l’unghia così da rimuovere quanto più è possibile lo strato colpito dal fungo e quella formazione bianca tipica dell’onicomicosi.

Come si applica Trosyd?

Per favorire l’assorbimento di Trosyd, è opportuno lavare e asciugare perfettamente l’unghia infetta interessata da micosi, per poi applicare lo smalto antimicotico sull’unghia 2 volte al giorno, mattina e sera, tramite il pennello presente nel tappo.

Quanto dura il trattamento?

La durata del trattamento con Trosyd varia in base alla micosi, alla lesione, e ai tempi di ricrescita dell’unghia. Va fatto continuativamente fino a che la micosi non è stata eliminata completamente, e può durare fino a sei mesi o anche un anno.

Sempre prodotto da Giuliani è disponibile anche Trosyd U40, un gel a base di Urea al 40% indicato in caso di onicomicosi ma anche in casi di malformazioni dell’unghia causate da traumi o psoriasi. Questo prodotto in gel riduce l’ispessimento dell’unghia e le prepara al trattamento antimicotico. E’ possibile acquistarlo direttamente su Amazontrosyd micosi

Trosyd in polvere

Trosy 1% polvere cutanea (talco, miristato di magnesio, caolino, silice precipitata) è un prodotto da utilizzare a supporto della terapia antimicotica, nello specifico è bene cospargere il piede con la povere Trosyd prima di indossare i calzini (consigliati di cotone) e le scarpe, in questo modo il prodotto limita il rischio che la micosi possa estendersi anche alle altre unghie e assorbe l’eventuale sudore che, come sappiamo, è tra le cause dell’onicomicosi.

Condividi con un amico